A+ A A-
14 Mar

Balt Hüttar: fuori l'album "Trinkh Met Miar"

Vota questo articolo
(0 Voti)

Trinkh Met Miar è il nuovo album dei Balt Hüttar: un viaggio folk metal travolgente tra culture passate e presenti. Showcase live a San Patrizio sul palco del Mamaloca di Vicenza!

Release ufficiale oggi per la band folk metal cimbra dei Balt HüttarTrinkh Met Miar è il loro nuovo album, edito dalla label bolognese Areasonica Records e accompagnato dal primo singolo estratto Another Drinking Song.

Influenzati dalla musica popolare germanica, scandinava e celtica e ispirati dal sound delle storiche band folk metal del panorama italiano e nord-europeo, i Balt Hüttar si dimostrano fortissimi sul fronte live con alle spalle diversi festival e contest d’eccezione: partecipano, tra gli altri, al Brintaal Celtic Folk, al Rhino Sound Fest - dove aprono agli Arcana Opera, al Ferrock Festival - in apertura ai Lou Dalfin, e al Vicenza Rock Contest del 2015, evento che li vede vincere il primo posto assoluto, su sessantotto band, sia come Miglior band vicentina sia come Miglior Band Metal.

L’album Trinkh Met Miar - “Bevi Con me” - omaggia e promuove i canti, le tradizioni e il territorio dell’antica cultura cimbra: un mix di stili e lingue diverse che convergono in un viaggio musicale verso una terra vicina dalle radici lontane, con taverne, balli e amori per tredici ballate folk potenziate dalla trascinante influenza del genere metalAnother Drinking Song è il primo singolo estratto dall’album, accompagnato da un divertente videoclip: full immersion in un’atmosfera festosa e celtica dai ritmi serrati e incalzanti, un racconto di una serata di festa al fianco di un insolito compagno di bevute.

Non perdete l’appuntamento con i Balt Hüttar questo sabato 17 marzo al Mamaloca di Vicenza per una grande festa di San Patrizio in puro stile irlandese: troverete ottima birra e ottima musica, portate con voi la voglia di far festa, vi aspettiamo carichissimi!
Potete ascoltare Another Drinking Song in radio, in streaming su Spotify o godervelo in video su YoutubeTrinkh Met Miar invece è disponibile su iTunes e su tutti i migliori store digitali internazionali.

Corrado Franceschini

Oltre 50 anni di età e più di 35 anni di ascolti musicali.

Sito web: it-it.facebook.com/people/Corrado-Franceschini/100000158003912
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Secondo disco ma ancora parecchia strada da fare per i Prima Nocte
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
State of Salazar quattro anni dopo, un altro pieno centro
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Magic Dance un salto negli anni 80 con un Aor iper melodico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo dieci anni con un disco davvero ben fatto i Forest of Shadows
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sufficienza risicata per i death/doom metallers bolognesi Ferum
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dawn Ahead, thrash ispirato agli USA, ma dalla Germania
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il primo disco solista di Kikis A. Apostolou, chitarrista degli Arrayan Path
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ace Mafia un ep niente male per i fans dell'hard rock dalle sonorità moderne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Watershape, un prog metal dove spesso viene colpevolente poco curato l'aspetto melodico.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Nerobove scandagliano il malessere umano con un sound azzeccatissimo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla