A+ A A-
14 Apr

XXIV AGGLUTINATION METAL FESTIVAL: Death SS headliner In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Giunta ormai alla ventiquattresima edizione, la manifestazione lucana si candida ad essere a tutti gli effetti l’evento Heavy Metal più longevo mai esistito sul suolo italiano. Dopo l’annuncio dei Necrodeath, tornati alla ribalta con il sorprendente ed inatteso “The Age of Dead Christ”, per la manifestazione è giunto il momento di caricare un’altra importante freccia nel proprio arco: infatti, in qualità di headliner assoluti di questa nuova edizione ventiquattresima edizione, l’Agglutination Metal Festival avrà l’immenso piacere di ospitare sul proprio palco i DEATH SS, indubbiamente un nome leggendario dell’ Heavy Metal italiano ed internazionale.

La formazione tricolore, guidata come sempre dall’iconico Steve Sylvester, giunge sul palco dell’Agglutination con grande carica, a coronazione dei 40 anni di attività. Ma in questa occasione, a rendere il tutto ancora più sorprendente vi sarà un NUOVO ATTESISSIMO ALBUM : Il nuovo platter discografico infatti, dal titolo di “Rock ‘n’ Roll Armageddon”, giunge a ben cinque anni di distanza dal precedente “Resurrection” e verrà rilasciato proprio nel periodo di poco precedente alla loro esibizione sul palco dell’Agglutination, che sarà a sua volta sarà la PRIMA ESIBIZIONE IN ASSOLUTO SUBITO DOPO IL RILASCIO DEL DISCO (un vero e proprio Release Party), oltre che UNICA MANIFESTAZIONE OPEN AIR EFFETTIVAMENTE PROGRAMMATA PER L'ANNO IN CORSO. Uno show assolutamente imperdibile, accompagnato da un contorno scenografico degno di un grande open Air è parte integrante dell’esistenza stessa dei Death SS e che accoglierà a sé, nella propria setlist, anche classici tratti da pietre miliari della loro immensa carriera.

L’edizione numero XXIV dell’Agglutination Metal Festival si preannuncia, insomma, come un evento storico nella storia delle manifestazioni dedite all’Heavy Metal nel Meridione oltre che della storia stessa dell’Heavy Metal di tutta Italia, senza dimenticare l’importante tassello che questa esibizione riveste nella carriera, già leggendaria, degli stessi Death SS !

L’appuntamento con l’edizione numero 24 dell’Agglutination Metal Festival è fissato al 19 agosto 2018 come da tradizione presso Chiaromonte, in provincia di Potenza, Basilicata.

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Gli Urze De Lume ed un disco che non ha niente a che spartire con il metal
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un altro buon disco per i Cryonic Temple
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il solito hard rock moderno per i Co-op: tanta potenza, poche vibrazioni
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fantasy Opus, un buon esempio di power metal teutonico dal tocco progressivo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blaze Of Perdition, aspettatevi l'inaspettato.
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Eigensinn, dalla Germania con sonorità moderne e voce femminile
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Eye Of The Destroyer, la bestia del New Jersey torna con un nuovo EP
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un viaggio alchemico tra filosofia e visioni mistiche: il nuovo EP dei Veratrum
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Dygora dimostrano di essere pronti per il grande passo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Arriva sul mercato occidentale "Зло внутри" degli ucraini Crystal Sword
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ben Blutzukker ed un E.P. di cui difficilmente ci si ricorderà in positivo
Valutazione Autore
 
1.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli A Scar for the Wicked ed un sound che unisce perfettamente Deathcore e Melodic Death
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla