A+ A A-
15 Mag

Trailer dei Paradise Lost In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)
PARADISE LOST – parlano della pubblicazione di "Believe In Nothing" durante l’era nu metal

 
 
Il 29 giugno i PARADISE LOST pubblicheranno una nuova versione del loro ottavo album in studio “Believe In Nothing”, originariamente uscito nel 2000. La band non è mai stata del tutto soddisfatta della produzione e dell’artwork del disco, così ha affidato a Jaime Gomez Arellano il compito di remixare e rimasterizzare le dodici tracce. La copertina è stato invece rielaborata da Branca Studio.
 
“Host” e “Believe In Nothing” vennero inizialmente pubblicati durante l’era Nu Metal , in cui le band avevano nomi divertenti e sperimentavano con la musica in un modo che i ragazzi non comprendevano o da cui pensavano di volersi allontanare. Nel primo trailer di “Believe In Nothing” il cantante e autore dei testi Nick Holmes e il chitarrista e compositore Greg Mackintosh parlano di come fosse nuotare controcorrente e come persino band pop con nomi ridicoli come Snow Patrol fossero uscite per dare loro un calcio nel sedere: https://youtu.be/6fxBBwzFVeg
 
Il lyric video di 'Mouth (remixed & remastered)' può essere visto di seguito: https://www.youtube.com/watch?v=HCrjIWwvO3E
 
L’album sarà disponibile in digipack (con due bonus tracks) e per la prima volta in assoluto in doppio vinile 180 gr. in tre colori diversi (nero, bianco e in esclusiva sul mailorder NB in bianco e nero). I pre-ordini sono attivi:
http://nblast.de/ParadiseLostBIN
 
 
www.paradiselost.co.uk
www.facebook.com/paradiselostofficial
www.nuclearblast.de/paradiselost

Ultima modifica il Martedì, 15 Maggio 2018 18:13
Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

I venezuelani Demise ed un album che è una continua mattonata allo stomaco
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Primo album per i romeni Vorus, che confermano la prova sufficiente del demo d'esordio
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo 9 anni di silenzio gli Unanimated tornano "solo" con un breve EP
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Veloce e violento il debutto degli svedesi Crawl: un disco che non fa prigionieri
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Si respira un'aria di freschezza all'ascolto di questo debutto degli Ignore The Sign
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il debut del progetto On My Command non ha una produzione all'altezza
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il buon debut album dei Neophobia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Expiatoria non convincono
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ma di preciso, cos'è che vogliono proporre gli americani Homerik?
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
:Inferno 9:, un debutto "black metal" italiano impressionante!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Gates of Doom un EP che affronta la nascita romana delle loro terre
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla