A+ A A-
29 Mag

Scala Mercalli : Live al Liceo Scientifico Orsini (AP)

Vota questo articolo
(0 Voti)

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

 

Scala Mercalli : Back to the School - Live al Liceo Scientifico Orsini (AP)

 

Gli Scala Mercalli, sabato 19 maggio presso il Liceo Scientifico “Antonio Orsini” di Ascoli Piceno, si sono esibiti in un concerto nel piazzale interno della scuola durante l’assemblea d’istituto di fine anno ed erano presenti anche gli allievi del vicino Liceo Artistico “Licini”.

Il concerto organizzato dagli studenti insieme alla dirigente della scuola era finalizzato a diffondere i diversi aspetti legati alla musica Heavy Metal e alla storia del risorgimento italiano, tema che la band ha approfondito nel loro ultimo album “ New Rebirth”.

Il Live è stato ben accolto da un gran numero di ragazzi che hanno partecipato intensamente, anche sotto gli incitamenti del sempre molto attivo e carismatico cantante Christian Bartolacci.

La sezione dei ragazzi “metallari” della scuola, ovviamente, hanno incitato ancora più energicamente degli altri in quanto direttamente appassionati del genere , ma la soddisfazione più grande , in particolare, è stata far interessare a queste sonorità più forti, studenti che dell Heavy Metal non avevano conoscenza ed nessuna esperienza , soprattutto di un’ esibizione Live. Il concerto è stato supportato anche dall’amico Pio Amantini, grande esperto di storia del risorgimento e rievocatore da molti anni, che in divisa garibaldina, ha introdotto due brani.

In fine dopo aver ospitato sul palco per una cover, Nicolas uno studente della scuola, il concerto si è concluso con una versione ridotta dell’ Inno di Mameli in chiave Metal, tra gli applausi degli studenti e di molti insegnati presenti.

 

La band su questa esperienza: "riuscire a portare l’Heavy Metal nelle scuole tanti anni fa quando eravamo ragazzini noi sarebbe stato impensabile, quindi siamo molto contenti di poter sfatare alcuni luoghi comuni sul Metal e dimostrare anche alle istituzioni più scettiche, che il nostro genere ha molto di positivo da  trasmettere ed insegnare alle nuove generazioni. Un anno fa suonammo per le scuole medie oggi per le superiori, speriamo che si possa continuare intensamente anche su questa strada!"

 
Ultima modifica il Martedì, 29 Maggio 2018 19:27
Corrado Franceschini

Oltre 50 anni di età e più di 35 anni di ascolti musicali.

Sito web: it-it.facebook.com/people/Corrado-Franceschini/100000158003912
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Lost In Grey - symphonic metal con voce femminile e tanti elementi diversi
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I bresciani Hell's Guardian tornano con un album che mostra già una certa maturità
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Minneriket, oltre al marciume.. verso il cestino!
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stilla, un nuovo superbo lavoro per la band svedese!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Unseen Abyss, un disco non per tutti.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Veilburner, un capolavoro moderno a cavallo tra generi estremi.
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

C'è qualcosa da migliorare nel disco dei Fenrir
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thørn, blackened sludge in stile danese dal nord Italia!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i francesi Geostygma un debut EP di tutto rispetto
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Big Bad Wolf e l'amore per i Motörhead
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Forlorn Seas esordiscono con un buon disco tra post prog e inserti atmosferici
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Punk Rock fin troppo scontato per i Daggerplay
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla