A+ A A-
12 Set

Firenze Rocks 2019 dal 13 al 16/6 In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

DOPO LE EDIZIONI 2017 E 2018
CHE HANNO FATTO REGISTRARE
OLTRE 350.000 SPETTATORI
 
STA PER TORNARE

UNO DEI FESTIVAL EUROPEI PIU’ ATTESI

 

DAL 13 AL 16 GIUGNO 2019
ALLA VISARNO ARENA DI FIRENZE
 

Firenze Rocks sta per tornare.
Tra i festival più attesi a livello europeo, il Firenze Rocks scalda i motori e si prepara ad andare in scena dal 13 al 16 giugno 2019 alla Visarno Arena.
 
Con una line-up nuovissima che sarà svelata nelle prossime settimane, il festival promette sorprese e grandi emozioni per tutti gli amanti della musica.
 
Giunto alla terza edizione dopo due annate incredibili che hanno visto protagoniste sul palco della Visarno Arena superstar mondiali del calibro di Guns ‘N’ Roses, Aerosmith, Eddie Vedder, Foo Fighters, Ozzy Osbourne, Iron Maiden e System of A Down, il Firenze Rocks promette scintille e fuochi d’artificio, dopo aver portato complessivamente oltre 350.000 spettatori da tutto il mondo nel 2017 e 2018.
 
 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 12 Settembre 2018 14:21
Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Bellissimo album di prog rock/metal questo nuovo lavoro de La Bottega del Tempo a Vapore.
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Poche vibrazioni con il quinto album solista di Stephen Pearcy
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nonostante gli anni che passano i Ten rimangono al top della scena melodic hard rock
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con questo settimo album i Cripple Bastards realizzano probabilmente il loro capolavoro
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un bel biglietto da visita per i Valkyria con il loro power/heavy metal melodico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un debutto sorprendentemente ottimo per i danesi Sinnrs
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Gathering Darkness celebrano i vent'anni di carriera con "The Inexorable End"
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Estremamente influenzato dalla corrente "core" il Progressive Death dei Technical Damage
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debuttano con un breve (ma comunque interessante) EP i canadesi Dethgod
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla terra del Death tecnico arriva una nuova interessante scoperta: i Samskaras
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non entusiasmante il debut dei Serpents Kiss
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla