A+ A A-
09 Gen

Prossimi eventi live al FuckSia di Roma

Vota questo articolo
(0 Voti)
Il nuovo anno porta un’altra veste per il FuckSia, live club del litorale romano: la nuova sede, a poca distanza dalla precedente, si trova in Via Ambrogio Sansedoni 33, in cui continua la stagione iniziata a settembre.

 

Un palco più capiente, backline arricchita, ampia sala concerti e vasta scelta anche nel menù sono solo alcune delle caratteristiche che vanno ad arricchire il locale, rinnovato in tutto e per tutto.

Soprattutto, sono i nomi annunciati per il 2019 a fare la differenza: tra questi troviamo Vicious RumorsAntropofagusSteve Grimmett’s Grim ReaperFleshcrawlEmbryo e tanti altri che si esibiranno sul palco del FuckSia, assieme a gruppi dell’underground romano e nazionale. Tra i partner del club troviamo Stirred Zone, Rude Awakening Records, Morrigan Promotion e molti altri che si occuperanno di arricchire il calendario con importanti nomi della scena Metal, Rock e Punk.

 

Ma le sorprese non finiscono qui: è in programma anche la prima edizione del FuckSia Caput Folk, festival a tema totalmente Folk (Metal e non solo) che si svolgerà da giovedì 2 a sabato 4 maggio. In programma non solo tre giorni di concerti, ma anche iniziative collaterali di espositori, rievocazioni storiche e tanto altro. Restate sintonizzati per tutti i dettagli!

 

Alcuni dei prossimi eventi:

 

Sabato 26 gennaio: Embryo + Coexistence + Drakens Orden ("MCDVIII" release party)

 

Venerdì 8 febbraio: Antropofagus + Nihilo + Gravestone + Thecodontion

 

Sabato 9 febbraio: Fleshcrawl + Helslave + Hellretic + One Day In Fukushima

 

Venerdì 22 febbraio: Darkend + ShadowThrone + Heruka

 

Mercoledì 10 aprile: Vicious Rumors (show per il trentennale di “Digital Dictator”) + guest

 

Sabato 13 aprile: Steve Grimmett’s Grim Reaper + guest

 

Contatto ufficiale: https://www.facebook.com/FukSiaBilliards/

Via Ambrogio Sansedoni 33, 00126, Roma

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Deathrite, ma cosa diamine vi è successo?
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con "Æthra" i francesi Gorod vanno per l'ennesima volta a segno
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Talento si ma personalità da migliorare per i Plainride
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un live album infuocato per power/heavy metallers Reverence
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto discreto per i Bölthorn, anche se ancora troppo derivativo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per i francesi Geostygma un debut EP di tutto rispetto
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Big Bad Wolf e l'amore per i Motörhead
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Forlorn Seas esordiscono con un buon disco tra post prog e inserti atmosferici
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Punk Rock fin troppo scontato per i Daggerplay
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Demonik pagano la voglia di strafare
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thrash metal melodico e moderno che diventa stucchevole. Non ci siamo cari Enterfire
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla