A+ A A-
25 Giu

Video dei Cage

Vota questo articolo
(0 Voti)

CAGE: il nuovo video “Julia’s Dream”

 

È disponibile ora il nuovo video dei  CAGE “Julia’s Dream” a questa pagina https://www.youtube.com/watch?v=t5Ilqz2ZOz8

I CAGE sono un gruppo importante della scena progressive italiana formatosi nei primi anni 90 con il nome di Soundproof Red.

L’ingresso nella band delle due voci femminili ed il cambio di numerosi componenti nel corso degli ultimi anni hanno reso lo stile della band più vicino al Hard Rock Melodico/Art Rock  pur mantenendo l’attitudine Prog soprattutto nell’approccio allo strumento sempre molto tecnico.

La realizzazione del video è partita sostanzialmente dalla necessità di dare movimento al significato lirico del brano “Julia's Dream” quarta traccia dell'album Image.

Il soggetto del video scritto da Damiano Tacchini, autore anche del testo, vede l'uomo gettato nel mondo il quale custodisce in sé l'appartenenza all'essere originale che lo redime e lo rende consapevole di essere altro da una futile rappresentazione della realtà. L'essere umano vaga nel mondo sfiora la natura delle cose che subito si ritrae in se stessa ma  la conoscenza che salva, innalza l'uomo in stati di consapevolezza sempre più intensi per poter ritrovare in varie fasi della realtà ciò che ha veduto anche solo per un istante.

La verità del mondo è qualcosa che non incomincia e non finisce...

 

Il video nasce da una visone comune per realizzare una sequenza di immagini coerenti col significato del testo, un confronto assieme al regista Fabio Aiazzi,  Max Fruzza (aiuto regia ) di Bebop Comunication e al direttore artistico/casting Alessia Scatto Cangelosi ha permesso di poter tradurre l'idea tenendo in considerazione tutti i vari aspetti tecnici.

Le locations sono state scelte in luoghi famigliari alla band sul confine tra Toscana e Liguria, una terra molto affascinante lungo le rive del parco fluviale del fiume Magra per poi arrivare a Montemarcello, un suggestivo territorio montuoso che bagnato mare e immerso nel parco delle Cinque Terre (SP). Le ultime sequenze sono state girate lungo un tratto di  ferrovia dismessa a Marina di Carrara (MS),due binari paralleli hanno potuto rendere possibile l'incontro (recitato magistralmente dai giovani attori Livia Vezzoni e Jacopo Boselli Merli ) soltanto percependo il proprio passaggio .

Produzione : Cage

Edizioni e Promozione: KezzMe!

 

NUOVA FORMAZIONE:

Andrea Mignani, Chitarra

Damiano Tacchini, Piano, Tastiere

Diletta Manuel, Voce

Giulia Curti, Cori, Percussioni

Marco Cavanna, Basso

Andrea Griselli, Batteria

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Per i Nocturnus AD un debut album che sarebbe potuto andar bene trent'anni fa
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Phil Campbell: tanti ospiti per un disco nella norma.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Great Master, l'album della maturità
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per gli Immanifest un debutto che sembra essere arrivato con qualche anno di ritardo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sarà l'ultimo live-album della storia degli Slayer?
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Seppur breve, convince l'EP dei californiani Larvae
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i britannici Itheist un debutto (col nuovo nome) senza infamia e senza lode
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto per la tastierista dei Cradle of Filth: Martyr di Lindsay Schoolcraft!
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Convince il secondo album dei Prime Creation
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buon debutto per i campani Jumpscare, ma attenzione al sound proposto
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Power metal melodico di gran fattura per gli spagnoli Arenia
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla