A+ A A-
14 Lug

Cortometraggio dei Teodasia

Vota questo articolo
(0 Voti)

Il  12 Luglio i Teodasia hanno presentato il cortometraggio dal titolo “The Loving Living Dead” diretto da Francesco Gozzo, fondatore della band, principale autore dei testi e tastierista/batterista.

A cinque mesi di distanza dal singolo “Baby Baby” la cover metalcore del famoso brano degli anni ‘90 la nuova formazione presenta un brevissimo film thrash.

Il mondo è finito negli anni ‘90, potresti pensare che quello che resta sia solo un guscio vuoto e senz’anima, ma la morte non è la fine. Anche quando il mondo è alla rovescia quello che cerchiamo è sempre un’emozione nuova e qualcuno che la scopra insieme a noi. Anche se dovesse durare solo il tempo di un battito del cuore”.

The Loving Living Dead” parla della storia d’amore tra due zombie accompagnata dalla nota hit degli anni ’90 e di come il mondo in pochi anni si sia rovesciato completamente ad esempio nei ruoli, nella qualità artistica, nella comunicazione ormai sempre più veloce che porterà al collasso delle relazioni.

 

Link al cortometraggio

https://youtu.be/VbNSg07-2m8

 

Teodasia line up

Agnese Franceschini voce

Francesco Gozzo tastiere/batteria

Alberto Gazzi     basso

Matteo Frare  chitarra

 

Pagina Fb

 https://m.facebook.com/teodasia

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Quarto album per i nostri Lunarsea: il migliore della loro carriera
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hazzerd si confermano su standard qualitativi elevati
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album interessante ma non perfetto per i nostrani Straight To Pain
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Thy Catafalque ed un sound pressoché unico
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno di  Mikael Erlandsson risponde al nome di Autumn’s Child
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Alkira non entusiasmano
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Classic rock da gustare senza indugi. Fidatevi dei veterani Mallet!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Sophist sono rimandati al prossimo lavoro (di prossima uscita)
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debutto per gli americani Frogg, ma con qualcosa da migliorare per il futuro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debut album discreto per i blackened death metallers americani Deadspawn
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto interessante, seppur breve, il debut EP dei canadesi Unburnt
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla