A+ A A-
14 Set

The 69 Eyes: il video di "Two Horns Up" con Dani Filth

Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato stampa:

Per la prima volta in 19 anni, venerdì 13 cade in un giorno di luna piena, un momento perfetto per la pubblicazione dell'album del 30° anniversario dei maestri del gothic rock, THE 69 EYES. Per celebrare l'uscita di "West End", i vampiri di Helsinki hanno evocato un altro leggendario spirito maligno della scena metal: ospite del nuovo video 'Two Horns Up' è nientepopodimeno che Dani Filth dei CRADLE OF FILTH.

Il nuovo album in studio dei THE 69 EYES "West End" è uscito ieri e contiene undici inni rock ritmati pieni di pesantezza, momenti oscuri di memento mori e black humor, il nuovo disco dei leggendari rocker finlandesi vede la partecipazione di ospiti di prim'ordine come Dani Filth dei Cradle Of Filth, Wednesday 13 e Calico Cooper dei Beastö Blancö.

Oggi, sabato 14 settembre 2019 dalle ore 19 il Padiglione 14 di Collegno (TO) ospiterà un esclusivo release party. Durante la serata, infatti, sarà possibile ascoltare il nuovo capolavoro di Jyrki 69 e soci e vincere esclusivi premi targati The 69 Eyes!
https://www.facebook.com/events/416627395626114/
 
I precedenti singoli possono essere visti di seguito:
'27 & Done': https://www.youtube.com/watch?v=OLoqIdCMZCE
'Cheyenna': https://www.youtube.com/watch?v=r87nMDEs53M
'Black Orchid': https://www.youtube.com/watch?v=Fh3s7mC-8Z4

Video

Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Angel Witch: il marchio di Lucifero
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarleth, davvero un disco fatto bene
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Running Wild rilasciano un E.P. in attesa dell'album
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Old Dead Tree: un Ep per ricordare un amico scomparso
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bastard Son, una band consigliata agli amanti del classico Death Metal floridiano
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un buon debut album per i veneti Ades Numen, band da seguire con interesse per il futuro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il debutto dei nostrani Bloody Unicorn è poco convincente
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Interessante il mix tra sound centro-europeo e svedese dei Sathamel
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In attesa di un nuovo album, un breve EP di cover per i calabresi Zora
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per gli australiani Alchemy un debut EP che lascia ottime speranze per il futuro
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal sinfonico neoclassico in questo primo album dei messicani Yeos.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ep di quattro brani dediciti ad un heavy metal grezzo ed old school per gli Olymp
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla