A+ A A-
04 Gen

Bodom After Midnight, Children of Bodom: è morto Alexi Lahio In evidenza

Vota questo articolo
(0 Voti)

Tramite un comunicato sulla propria pagina Facebook, i Bodom After Midnight hanno reso noto della morte del cantante/chitarrista e fondatore Alexi Lahio. Fondatore e leader anche dei Children of Bodom fino allo split dello scorso anno, Lahio sembra abbia sofferto negli ultimi anni di non meglio specificati problemi di salute.

Questo il comunicato della band:
"Con il cuore spezzato e con grande tristezza dobbiamo annunciare la scomparsa di Alexi Laiho. Siamo assolutamente distrutti e affranti per l’improvvisa perdita del nostro caro amico e membro della band. Il nostro viaggio insieme come band era appena iniziato, quindi non ci sono parole per descrivere lo shock e il dolore senza fondo che tutti noi proviamo.

Possa la tua anima riposare in pace, ci mancherai eternamente. Ti vogliamo bene fratello.

Le nostre più sentite condoglianze vanno alla sua famiglia. Al momento non verranno rilasciati ulteriori annunci né interviste. Chiediamo gentilmente di rispettare la nostra necessità di elaborare e affrontare questa terribile situazione nella nostra privacy. Grazie per la comprensione e il supporto.

Daniel, Mitja & Waltteri"

Alexi Lahio ci lascia ad appena 41 anni.

---

Di seguito il comunicato stampa pervenuto da Nuclear Blast:

Uno dei chitarristi più famosi al mondo, Alexi Laiho, è mancato. Il musicista, conosciuto soprattutto come frontman dei CHILDREN OF BODOM, è spirato nella sua casa di Helsinki, in Finlandia, la scorsa settimana. Negli ultimi anni Laiho lottava con gravi problemi di salute.
 
Alexi Laiho e il batterista Jaska Raatikainen hanno fondato i CHILDREN OF BODOM nel 1993, divenendo una della band metal finlandesi più acclamate a livello internazionale fino al loro ultimo concerto d'addio tenutosi a dicembre 2019. L'anno scorso Alexi Laiho ha messo insieme i BODOM AFTER MIDNIGHT, che hanno registrato tre canzoni e girato un video musicale, che usciranno postumi.
 
Oltre che per i CHILDREN OF BODOM, Laiho era conosciuto per gruppi come WARMEN, SINERGY, KYLÄHULLUT e THE LOCAL BAND. Premiato con un Metal Hammer Golden Gods e diversi altri riconoscimenti internazionali, il chitarrista è stato anche la star principale di "100 Guitars From Hel", alla guida di un gruppo di cento chitarristi al Festival di Helsinki nel 2015.
 
"Siamo annichiliti dall'improvvisa scomparsa del nostro caro amico e membro della band. Le parole non possono descrivere questo shock e la profonda tristezza che proviamo" dichiarano Daniel Freyberg, Mitja Toivonen e Waltteri Väyrynen dei BODOM AFTER MIDNIGHT.
 
Il talentuoso chitarrista e musicista era felice nel suo ruolo di patrigno nella sua famiglia allargata, di zio e padrino. Soprattutto negli ultimi anni, gli importanti legami familiari hanno portato un gradito equilibrio tra la sua vita personale e quella di musicista in tour. Laiho era particolarmente legato alla sorella maggiore, ai genitori e alla figlia della sorella. La sorella di Laiho dice: "Siamo tutti completamente scioccati e devastati. Chiediamo privacy e comprensione in questi momenti difficili. Il funerale del mio fratellino si terrà in privato".
 
Alexi Laiho mancherà molto anche alla sua famiglia in Australia. "Alexi è stato il marito e il padre più affettuoso e magnifico che ci potesse essere. I nostri cuori sono eternamente spezzati", dice Kelli Wright-Laiho.

Ultima modifica il Lunedì, 04 Gennaio 2021 12:51
Devi effettuare il login per inviare commenti

releases

Un gran disco di power sinfonico per i Winterage
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il grigio muro sonoro dei Throwing Bricks
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Fireforce proseguono sulla loro strada
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Compilation per i trent'anni dei Warpath
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una bruttissima produzione è il tallone d'Achille del debutto degli Infected Humans
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ruins Of Elysium, quando il piacevole artwork trae in inganno
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Super old school la proposta degli Eternal Evil
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un EP che passa facilmente in sordina quello degli svedesi Curse Of Eibon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Northern Flame ed il power di scuola scandinava
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli In My Ashes tornano con un EP dal sound e stile rinnovati e più decisi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fan dei Vader e con un tocco di melodia, ecco il debutto degli americani Crusadist
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla