A+ A A-
Daniele Ogre

Daniele Ogre

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Demonical: full streaming di "Chaos Manifesto"

Venerdì, 23 Marzo 2018 15:12 Pubblicato in News

E' ascoltabile integralmente il nuovo album dei Demonical, "Chaos Manifesto", in uscita oggi per Agonia Records.

E' stato annunciato l'ingresso nei Ne Obliviscaris del nuovo bassista: si tratta di Martino Garattoni degli Ancient Bards, presentato tramite un video play-through del brano "Libera".

I Ne Obliviscaris effettueranno presto un tour europeo, che toccherà anche l'Italia:
22 Apr 18 Retorbido (IT) Dagda Club

JOHANSSON & SPECKMANN: ascolta la nuova “Kill and Kill”

Venerdì, 23 Marzo 2018 14:58 Pubblicato in News

Johansson & Speckmann, il progetto composto da Rogga Johansson (Paganizer) e Paul Speckmann (Master), pubblicherà il nuovo lavoro "From the Mouth of Madness" il prossimo 30 marzo via Soulseller Records.

E possibile sentire il singolo "Kill and Kill" al seguente link: https://soundcloud.com/rogganizer/kill-and-kill 

Di seguito la tracklist dell'album e l'artwork opera di Roberto Toderico

1. The Demons Night
2. Is This Just Virtual?
3. Remove the Creep
4. Condemned
5. Why Fear
6. Heal the Strain
7. The Heathen of the Night
8. The Fallen Angel
9. Kill and Kill

AMORPHIS: svelano il primo singolo "The Bee"

Venerdì, 23 Marzo 2018 14:47 Pubblicato in News

Gli AMORPHIS si apprestano a pubblicare il loro nuovo lavoro “Queen Of Time” il 18 maggio su Nuclear Blast. È finalmente arrivato il momento di avere un primo assaggio del tredicesimo album in studio della band finlandese. La traccia di apertura del disco 'The Bee' può essere ascoltata nel video che troverete in fondo alla pagina.

Il chitarrista Esa Holopainen commenta: "Questa canzone è un’opener molto potente e dà un buono sguardo d’insieme sul nuovo album. Potete già sentire alcuni nuovi elementi, come cori e arrangiamenti orchestrali”

Il cantante Tomi Joutsen ha aggiunto: "Ovviamente il testo è ispirato all’ape, anche in senso metaforico. La cosa più minuscola a volte può essere la più importante. Un’ape può portare la vita e se distruggessimo tutte le api, la vita si fermerebbe qui. È un animale bellissimo ed ecco perché la trovate rappresentata anche sulla copertina. Il brano è progressive e sono sicuro che sorprenderà positivamente molti fan. Lo adoriamo!".

www.amorphis.net
www.facebook.com/amorphis
www.nuclearblast.de/amorphis

releases

Un buon debutto per gli svedesi Candle
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I fratelli Houseman con i loro Akhenaten ci portano per mano nell'antico Medioriente
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Airrace hanno ancora molto da insegnare alle giovani leve
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mad Max trentacinque anni di carriera ricchi di passione
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Witchunter: recensione di "Back OnThe Hunt (2016)
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il buon debut album dei Neophobia
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Expiatoria non convincono
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ma di preciso, cos'è che vogliono proporre gli americani Homerik?
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
:Inferno 9:, un debutto "black metal" italiano impressionante!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Gates of Doom un EP che affronta la nascita romana delle loro terre
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piacevole thrash per gli svizzeri Mind Patrol
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla