A+ A A-
Corrado Franceschini

Corrado Franceschini

Oltre 50 anni di età e più di 35 anni di ascolti musicali.

URL del sito web: http://it-it.facebook.com/people/Corrado-Franceschini/100000158003912 Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PUNKREAS: NUOVO DISCO PIU' VIDEO.

Mercoledì, 31 Gennaio 2018 10:46 Pubblicato in News

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

PUNKREAS


Il 23 marzo esce INEQUILIBRIO

il primo di due EP della band di Parabiago

per l’etichetta Garrincha Dischi.

Fuori il video del primo estratto “Fermati e Respira”:

http://y2u.be/kPKfs5ubnXw

 

Comunicate le prime date di INEQUILIBRIO TOUR

che partirà dall’Alcatraz di Milano il 24 marzo
 

Prevendite Alcatraz: www.mailticket.it/evento/12293

 

“Per ricordarci chi siamo, chi eravamo e chi vogliamo essere abbiamo deciso di fermarci,
abbiamo fatto un bel respiro e abbiamo intrapreso un nuovo lungo viaggio.”.

 

Torna la band di riferimento del panorama punk italiano, i PUNKREAS, che annunciano l’uscita dell’EP INEQUILIBRIO, che sarà pubblicato il 23 marzo per l’etichetta Garrincha Dischi in collaborazione con Canapa Dischi.

INEQUILIBRIO racconta solo la prima parte di un nuovo lungo viaggio della band di Parabiago; un viaggio che avrà come seconda tappa l'uscita di un secondo EP nei prossimi mesi del 2018.

Ad anticipare l’EP, “Fermati e Respira”, il cui video, diretto, filmato e montato da Paolo Santamaria e visibile a questo link http://y2u.be/kPKfs5ubnXw, vede come protagonista Rinaldo, un anziano pastore,ed è stato girato a Forme, un borgo in via di spopolamento in provincia de L’Aquila.
 

Rinaldo ha 70 anni e da 60 trascorre le sue giornate in compagnia del suo gregge. Una vita scandita dalle esigenze dei suoi animali. Nonostante i molti km macinati di giorno in giorno nel suo sguardo non si avverte fatica, i suoi occhi trasmettono pace. Quella pace che solo la natura nella sua inarrivabile bellezza sa donare. Oggi Rinaldo è uno dei pochi a proseguire questo mestiere alla maniera di un tempo, lui stesso afferma che "la globalizzazione ci sta uccidendo, fra qualche anno i pastori non si troveranno più neanche nel presepe". Nonostante tutto continua imperterrito la sua avventura con dignitosa semplicità. Ad attenderlo a casa ogni sera c'è la sua famiglia, il focolare domestico ed un bicchiere di vino.
In un mondo che corre sempre più veloce uomini come Rinaldo potrebbero insegnare molto, a partire dal concetto di attesa, di rispetto del tempo su questo pianeta, mai scontato, mai banale... 
Il video è girato a Forme, borgo in via di spopolamento in provincia de L'Aquila, nei pressi di Monte Velino, tra le cime più alte dell'Appennino, storico set naturale di grandi film come ‘Il deserto dei tartari’ di Valerio Zurlini e ‘La Bibbia’ di John Huston. La regia è di Paolo Santamaria per Muse-X (
www.muse-x.com).

 

VIDEO CREDITS
Diretto, filmato e montato da PAOLO SANTAMARIA
con RINALDO DI GIULIO
Produzione MUSE-X e GARRINCHA DISCHI

www.muse-x.com
 

INEQUILIBRIO, registrato e coprodotto da Olly Riva presso il Rocker Studio di Mario Riso, sarà accompagnato da un lungo TOUR che partirà il 24 marzo dall’Alcatraz di Milano (prevendite a questo link: www.mailticket.it/evento/12293 ) e che proseguirà poi toccando le principali città italiane.

Ecco le prime date di INEQUILIBRIO TOUR:
24.03 – Alcatraz, Milano
30.03 – New Age Club, Roncade (TV)
31.03 – Sonic Room, Fabriano (AN)
07.04 – Acrobax, Roma
13.04 – Bangarang, Genova
14.04 – Rock Planet, Pinarella di Cervia (RA)
20.04 – Campus Industry Music, Parma
21.04 – Cinema Vekkio, Corneliano d’Alba (CN)

 

CREDITI INEQUILIBRIO EP
Una produzione Garrincha Dischi 2018 in collaborazione con Canapa Dischi. 

Produzione artistica Punkreas e Oliviero Olly Riva
Registrato e missato da Oliviero Olly Riva presso il Rocker Studio di Sesto. S. Giovanni (MI) Masterizzato da Francesco Brini presso lo Spectrum Studio di Bologna

I Punkreas sono: Cippa (voce), Paletta (basso, voce), Noise (chitarra, voce), Gagno (batteria), Endriù (chitarra).
Ha partecipato inoltre: Olly Riva (chitarre addizionali e cori) 
Progettazione grafica: Marcello Gatti 
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Impaginazione: Collettivo Talea, Bologna
Foto: Starfooker

 

Link social band:
Facebook:
www.facebook.com/punkreasofficial
Twitter: @Punkreas_Band
Instagram: @punkreas_official

 

 

LADY REAPER: New Album “Mise En Abyme”

Mercoledì, 31 Gennaio 2018 10:42 Pubblicato in News

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO.

 

Valery Records e V-Promotion sono orgogliosi di annunciare la prossima pubblicazione dell’album “Mise En Abyme” dei Lady Reaper.

Nati nel 2009, i Lady Reaper sono una band Heavy Metal italiana con base a Roma.

Dopo numerosi concerti anche con artisti del calibro di Pino Scotto, Rain e Crying Steel, la band pubblica nel 2012 il primo EP autoprodotto “Northern Trilogy”caratterizzato da uno stile sonoro Epic-Metal.

Firmato il contratto con l’etichetta Sliptrick Records, nel 2014 il primo EP viene ripubblicato con una veste grafica totalmente rinnovata. In seguito i Lady Reaper suonano numerosi concerti in giro per l’Italia, non ultimo quello con Manilla Road all'Exenzia Der Club (Prato) il 26/10/2014 insieme ad Axevyper ed Etrusgrave.

Finalmente nel Marzo del 2015, rilasciato il loro primo album omonimo “Lady Reaper”La band raggiunge il proprio stile distintivo, sempre caratterizzato dalla ragazza pin-up sulla copertina e dal crudo stile Old Metal delle tracce registrate.

Dopo la realizzazione in collaborazione con Midria, di due video ufficiali, "Rolling In The Deep" (cover di Adele), e "Methastasis, i Lady Reaper intensificano lattività Live, suonando ad esempio con Savage, Grim Reaper, Demon, Gus G (Ozzy Osbourne), Union Radio (John Macaluso) e  accompagnando nel tour italiano i Grave Digger.

Nel 2017 i Lady Reaper firmano con Valery Records e nasce “Mise En Abyme”, il nuovo lavoro in studio della band. L’album spazia all’interno di un Heavy Metal fresco e versatile, offrendo l’ascolto di performance anche distanti dal genere di partenza, come ad esempio l’interpretazione di due famosissimi brani di musica sinfonica. La struttura teatrale del disco include inoltre numerosi riferimenti a popolari opere di cinema e letteratura, alcuni più espliciti altri tutti da cercare. Le ventiquattro  pagine ad acquerello del libretto che accompagnano musica e testi, realizzate da Umberto Stagni (Pastavolante) impreziosiscono ulteriormente un progetto sotto molti aspetti degno di ottimo rilievo internazionale.

Tracklist:

1 To the Abyss (1:41) 2 The Eternal Carnival (4:31) 3 Abracadabra (2:55) 4 Another Me (5:12) 5 Fragments (6:03) 6 Buried in my Dreams (7:15) 7 Stop the Mops (5:13) 8 Mr Nick: Diabolical Bets (12:24) 9 Headless Ride (8:52)

 

“Mise En Abyme” sarà pubblicato nella primavera 2018 su etichetta Valery Records, distribuito da Audioglobe, e disponibile worldwide su I Tunes e su tutti i migliori online  stores  digitali.

La promozione e l’ufficio stampa saranno curati da V- Promotion

www.v-promotion.com

6° Malpaga Folk & Metal Fest – 27/28/29 Luglio Cavernago (BG)

Domenica, 28 Gennaio 2018 11:30 Pubblicato in News

 

Anche quest’anno torna il classico appuntamento Folk-Metal rock a Malpaga (BG) negli spiazzi antistanti il Castello che fu di Bartolomeo Colleoni.
Diventato un appuntamento fisso dell’estate in musica dei metal-kids che si ritrovano sempre più numerosi ogni anno sui prati della campagna bergamasca e formano una “libera colonia” con le numerose e colorate tende da campeggio e bandiere delle varie nazioni di appartenenza.
Anche quest’anno la musica dei gruppi sarà libera e gratuita sperando che Giove Pluvio sia clemente e vada a villeggiare da qualche altra parte.
I gruppi musicali sono quasi esclusivamente di genere folk-metal con piccole deviazioni nel power ma sostanzialmente si è privilegiato il genere con cui è nato e ormai noto il Festival.
Accanto ad alcune conferme di nomi con un ritorno “obbligatorio” ci sono anche gruppi che calcano per la prima volta il grande palco del festival.
I tre headliners stranieri, uno per sera, hanno tutti una particolarità che li ha portati in questa manifestazione.

VENERDI 27
Apre la serata di musica live, il ritorno degli Atlas Pain con un
genere epic-folk che loro chiamano “cinematic”. I torinesi Wolfsinger forti di molti anni di esperienza, schierano come front-woman la loro grintosa e coinvolgente Raff Singer. Dalle zone mlanesi ritornano con piacere gli Holy Shire guidati da Erika e con un nuovo album all’attivo. Chiuderà la serata il gradito ritorno italiano degli irlandesi CRUACHANindiscussi paladini e progenitori del genere folk-metal. Dopo anni di assenza dal nostro territorio Keith Fay ha chiesto espressamente di essere a questa manifestazione. Eccolo accontentato…


SABATO 28
Saranno gli anconetani Haegen ad aprire le danze in tutti I sensi con le loro cornamuse e flauti; a grande richiesta dopo il debutto di qualche stagione fa. Con un volo da Roma arrivano I Blodiga Skald già inseguiti più volte e finalmente catturati per Malpaga. Un capitolo a parte per I toscani Wind Rose. Guidati dal massiccio Frank Cavalieri hanno un decennio di attività alle spalle e tour in molte parti del mondo con le loro armature e un potente
 symphonic metal . Chiuderanno a sorpresa e per la prima volta in Italia gli HAMRADUN dalle Isole Fær Øer e formatisi intorno a Pol Arni ex cantante dei Tyr (che ce li hanno caldamente consigliati…). Sei vichinghi autentici da sentire e …da vedere.


DOMENICA 29
Dall’altopiano di Asiago arriveranno per la prima volta i
Balt Huttar che propongono la loro cultura e musica cimbra. Vecchie conoscenze I Kalevala hms di Parma che aprirono la prima edizione anni fa; sembra passato un secolo dal piccolo palchetto in legno. Dall’Abruzzo, dopo l’esperienza con Draugr, gli Atavicus (dal latino Atavus = antenato) con l'intento di continuare a narrare la ricchissima storia dei propri avicon il loro personale pagan-metal. E per finire in bellezza, dal Belgio gli ACUS VACUUM, un ensemble neo-medieval di cornamuse , percussioni e ballerina con fuochi e giocoleria.Il y a bien longtemps, a une époque oubliée de tous, un dieu vil, orgueilleux et ivre de pouvoir ôta tout divertissements aux hommes…alors ils sont arrivés Acus Vacuum
Buon divertimento…

Venerdì 27
Atlas Pain     
https://www.facebook.com/AtlasPain/

Wolfsinger     https://www.facebook.com/wolfsingermetal/

Holy Shire     https://www.facebook.com/HOLYSHiRE/

CRUACHAN (Irlanda)   https://www.facebook.com/cruachanclan/



Sabato 28
Haegen           
https://www.facebook.com/givemesomebeer/
Blodiga Skald  
https://www.facebook.com/blodigaskald/
Wind Rose      
https://www.facebook.com/windroseofficial/
HAMRADUN (Isole Fær Øer)  
https://www.facebook.com/Hamradun-1928680894023262/

Domenica 29
Balt Huttar             
https://www.facebook.com/balthuttar/
Kalevala hms          
https://www.facebook.com/KalevalaHms/
Atavicus                 
https://www.facebook.com/AtavicusOfficial/
ACUS VACUUM (Belgio) 
https://www.facebook.com/Acus-Vacuum-171660522985150/

 

 

Baphomet's Blood più guests al Titty Twister di Parma

Sabato, 27 Gennaio 2018 12:12 Pubblicato in News

Sabato 17 febbraio al Titty Twister di Parma si terrà una serata metal. Ecco i dettagli.

Lo-Fi Creatures Events presenta:

- Baphomet's Blood (official)
https://www.metal-archives.com/bands/Baphomet's_Blood/
https://www.youtube.com/watch?v=DDiH9X16S88

- Hiems
https://www.metal-archives.com/bands/Hiems/13718
https://www.youtube.com/watch?v=nIfQmRHAe_o

- UNCREATION
https://www.metal-archives.com/bands/Uncreation/3540293885
https://www.youtube.com/watch?v=B57vFJ8cUGw

- Surge Assault
https://www.metalarchives.com/bands/Surge_Assault/3540350096
https://www.youtube.com/watch?v=xb6IUhdVap8

AFTER PARTY Dj set by Mike De Chirico (Heavy Metal)
__________________________________________________
Apertura porte ore 20.00 con possibilità di cenare presso il locale con vasta scelta di Hamburger e panini
Inizio concerti ore 21.30
Ingresso 10 euro

 

releases

Dimmu Borgir - Carmina Burana del terzo millenio
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Che bomba il nuovo disco degli Angelus Apatrida!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al terzo album è arrivato il momento del salto per i Sadistik Forest?
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debut album dei Kinetik
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Infinitas hanno fatto passi da gigante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un discreto debutto per i blacksters romani Ulfhednar
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Infrared devono prestare maggiore attenzione all'efficacia dei loro brani.
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
North Hammer: Full-lenght di debutto per i canadesi dal cuore nord-europeo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Widow's Peak: Technical Death band canadese dal buon futuro assicurato
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla