A+ A A-
Daniele Ogre

Daniele Ogre

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Letters from the Colony: quarto trailer online

Sabato, 17 Febbraio 2018 14:29 Pubblicato in News

Il giorno è finalmente arrivato - l'album di debutto dei LETTERS FROM THE COLONY "Vignette" irromperà sulla scena portando l’ordinato caos del progressive metal estremo della band. I giovani svedesi hanno lavorato duro per non compromettere la loro visione, di conseguenza si sono affidati a Jens Bogren per masterizzare il loro trionfante album di debutto. Inoltre, la band ha ricevuto l'approvazione di Peter Tägtgren e di acclamati musicisti di gruppi quali Cradle Of Filth, The Haunted e Scar Symmetry.

Durante il 70.000 Tons Of Metal Cruise di quest'anno, i LETTERS FROM THE COLONY hanno (pre-)celebrato l'uscita del nuovo album sulla spiaggia e nella jacuzzi - quindi tirate un profondo respiro e immergetevi in questo 'out now!'-trailer che include un clip che svela il vinile disponibile da oggi: http://nblast.de/LFTCplaylist

https://www.facebook.com/lettersfromthecolony
https://www.instagram.com/lettersfromthecolony/
http://www.nuclearblast.de/lettersfromthecolony

Il 16 marzo i PARADISE LOST pubblicheranno la versione rimasterizzata del loro leggendario settimo album “Host” e, per la prima volta, il disco sarà disponibile in vinile.

Come primo assaggio la band svela oggi il lyric video del singolo 'So Much Is Lost (Remastered)', traccia di apertura del disco del 1999 “Host”, che vide i PARADISE LOST allontanarsi ulteriormente dalle loro radici death metal per spingersi verso un sound electro-pop malinconico. 

https://www.youtube.com/watch?v=WeeID9ag-zY

http://www.paradiselost.co.uk
https://www.facebook.com/paradiselostofficial
http://www.nuclearblast.de/paradiselost

Korpiklaani: partito il tour europeo (con una data in Italia)

Venerdì, 16 Febbraio 2018 14:23 Pubblicato in News

Le superstar del folk metal Korpiklaani sono partite per il tour europeo con il supporto della band russa Arkona, gli olandesi Heidevolk e i Trollfest. Il bill è completato in alcune date dagli EVERTALE, BLACK MESSIAH e THE PRIVATEER.

Due show sono già sold out (Antwerp & Prague), e alcuni lo saranno a breve (Berlin & Leipzig). Non perdere tempo e assicurati un biglietto!

KORPIKLAANI - Europe 2018
w/ ARKONA, HEIDEVOLK, TROLLFEST
15.02. B Antwerp - Trix *SOLD OUT*
16.02. D Hamburg - Markthalle*
17.02. D Oberhausen - Turbinenhalle 2*
18.02. NL Amsterdam - Melkweg
19.02. D Saarbrücken - Garage**
20.02. F Paris - Elysée Montmartre
21.02. F Nantes - Stereolux
22.02. F Toulouse - Le Bikini
23.02. E Madrid - Sala But
24.02. E Barcelona - Salamandra 1
25.02. F Lyon - Transbordeur
26.02. CH Vevey - The Rocking Chair**
27.02. D Aschaffenburg - Colos-Saal
28.02. D Berlin - Columbia Theater *LOW TICKETS*
01.03. CZ Prague - Meet Factory *SOLD OUT*
02.03. D Munich - Backstage*
03.03. D Stuttgart - LKA*
04.03. CH Pratteln - Z7*
05.03. I Milan - Magazzini Generali
06.03. A Salzburg - Rockhouse**
07.03. A Graz - Orpheum
08.03. A Vienna - Simm City
09.03. D Leipzig - Hellraiser* *LOW TICKETS*
10.03. D Geiselwind - Musichall*
11.03. D Hanover - Capitol
*w/ EVERTALE, BLACK MESSIAH, THE PRIVATEER
**no ARKONA

http://www.korpiklaani.com
https://www.facebook.com/korpiklaani
http://www.nuclearblast.de/korpiklaani

Le Burning Witches firmano per Nuclear Blast

Giovedì, 15 Febbraio 2018 23:59 Pubblicato in News

Nuclear Blast è orgogliosa di dare un'ottima notizia per tutti i fan dell'heavy metal old school: le cinque ragazze delle BURNING WITCHES e l'etichetta metal numero uno si sono unite. Diamo il benvenuto nella famiglia Nuclear Blast alle BURNING WITCHES!

Romana (chitarra) commenta: "Siamo un gruppo di folli ragazze svizzere che ama suonare metal old school. Ovviamente siamo super emozionate e onorate di lavorare con un'etichetta importante come la Nuclear Blast. Siamo carichissime e fiduciose di aver trovato il giusto partner che crede nella nostra musica tanto quanto noi. Fatevi stregare se avete il coraggio - scoprite il nostro pesante sound, ne rimarrete elettrizzati!" 

Markus Staiger (CEO Nuclear Blast) aggiunge: "Siamo orgogliosi di dare il benvenuto alle BURNING WITCHES nella famiglia Nuclear Blast. Queste ragazze sono uno dei gruppi emergenti migliori della scena heavy metal. Sia live che su disco le 'witches' sono incredibili, conosciamo il loro grande potenziale. Per questo siamo felici di iniziare un nuovo capitolo con loro!" 

Le BURNING WITCHES sono ad ora l'export più piccante della Repubblica Alpina sin dal loro omonimo album di debutto, prodotto da V.O. Pulver (PANZER, DESTRUCTION, PRO-PAIN) e Schmier dei DESTRUCTION, registrato al Pulver’s Little Creek Studio in Svizzera. Le BURNING WITCHES hanno superato le aspettative ancora prima della pubblicazione. Il singolo di queste giovani talentuose svizzere è stato premiato come "Demo of the Month" sia su Metal Hammer DE che Rock Hard. Le chitarre melodiche incontrano potenti suoni influenzati dal power, speed e metal tradizionale, uniti a un incredibile groove e forza espressiva. Sono frequentemente paragonate ai JUDAS PRIEST, soprattutto perchè la cantante Seraina è soprannominata da alcuni la ’Rob Halford al femminile‘, front man degli dei inglesi del metal. La varietà della voce e l'eccezionale range è evidente; Seraina passa dal falsetto alla Halford a un gridato tagliente e un profondo growl! Con una voce così, che include anche un cantato pulito, non c'è dubbio che Seraina sia un miracolo vocale. State attenti; questa band può causare una seria dipendenza! Fortunatamente si sta già preparando per il prossimo attacco, questa volta con la Nuclear Blast dalla sua parte!

Le BURNING WITCHES sono:
Seraina (Voce)
Romana (Chitarra)
Sonia (Chitarra)
Jay (Basso)
Lala (Batteria)

https://www.facebook.com/burningwitches666
http://www.nuclearblast.de/burningwitches

releases

Gli Accuser non sbagliano un colpo dopo trent'anni di puro thrash
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Visigoth e l'epic metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Us metal vario e complesso nel riuscitissimo disco targato Mike Lepond's Silent Assassins
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un salto nel mondo del rock classico con Rick Springfield
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E' già tempo di live album per i Delta Deep di Phil Collen
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Discreto il come-back dei Thaurorod
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il female fronted symphonic melodic metal dei Rite Of Thalia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un bel concentrato di power/heavy granitico con gli spagnoli SnakeyeS
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sorprendente il lavoro degli olandesi Morvigor
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una vera e propria prova di forza dei finlandesi Abhordium in questo loro secondo album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sembrano svedesi, ma invece provengono dall'Alabama: secondo album per gli Oracle
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla