A+ A A-
Daniele Ogre

Daniele Ogre

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

SOILWORK: aggiornamenti dallo studio

Giovedì, 17 Maggio 2018 12:48 Pubblicato in News

Gli svedesi SOILWORK sono attualmente in studio per registrare l'undicesimo album, il seguito dell'acclamato disco del 2015 "The Ride Majestic".

Il cantante Björn “Speed” Strid aveva precedentemente affermato:
"In questo nuovo album siamo tornati al classico heavy metal, con un tocco del nostro sound peculiare: melodie malinconiche, tempi furiosi e una grande varietà. La gente riconoscerà l’atmosfera che abbiamo costruito negli ultimi due album, ma crediamo anche di avere fatto compiere al nostro sound un passo in avanti con più energia, elementi più oscuri e una struttura esaltante.

I SOILWORK sono ora un quintetto, da quando l'ex bassista Markus Wibom ha lasciato la band nel 2016 a causa di altri impegni. Da allora Taylor Nordberg (THE ABSENCE) ha preso il suo posto durante i live.

Strid continua: “Le registrazioni dell'album sono state differenti da tutto ciò che avevamo fatto fino ad ora. Tutti sono stati coinvolti nelle lavorazioni, e ci siamo permessi di sperimentare maggiormente e cogliere più possibilità in termini di suono. Il nostro batterista Bastian Thusgaard, che non aveva mai registrato con noi prima, ha portato una nuova dimensione al nostro sound, e ha fatto sì che anche tutti noi facessimo un passo avanti. Lavorare con il produttore Thomas ”Plec” Johansson (The Panic Room) è stato un grande piacere. Nonostante ne abbiamo passate tante negli ultimi anni, ora ci sentiamo più uniti che mai. Noi, come band, non abbiamo ancora finito di esplorare la nostra creatività e le nostre abilità musicali e vogliamo riportare i SOILWORK alle masse. I nostri fan di tutto il mondo possono star certi che questa promessa verrà mantenuta appena il nostro tour partirà per la promozione del nostro nuovo album".

Verranno presto svelati aggiornamenti sul nuovo album (al momento ancora senza titolo) e sui prossimi tour.

I SOILWORK sono:
Björn “Speed” Strid – Voce
Sven Karlsson – Tastiere
David Andersson – Chitarra
Sylvain Coudret – Chitarra
Bastian Thusgaard – Batteria

www.soilwork.org | www.facebook.com/soilwork | www.nuclearblast.de/soilwork

KING DIAMOND: tre ristampe in vinile in arrivo

Mercoledì, 16 Maggio 2018 11:26 Pubblicato in News

Il 15 giugno saranno pubblicate tre ristampe in vinile di altrettanti classici di King Diaond: "Comspiracy", "The Dark Sides" e "The Eye". Tutte le tre edizioni saranno in uno speciale Picture Disc da 180g e possono già essere ordinate a questo link.

http://www.kingdiamondcoven.com
https://twitter.com/realkingdiamond
https://www.facebook.com/kingdiamondofficial

Redemption: i dettagli del nuovo album

Mercoledì, 16 Maggio 2018 11:19 Pubblicato in News

Uscirà il prossimo 27 luglio tramite Metal Blade "Long Night's Journey into Day", settimo album della Power/prog band californiana Redemption. La band ha anche reso disponibile il primo singolo, "Little Men", il cui video è visibile di seguito.

Tracklist di "Long Night's Journey into Day":

1. Eyes You Dare Not Meet in Dreams
2. Someone Else's Problem
3. The Echo Chamber
4. Impermanent
5. Indulge in Color
6. Little Men
7. And Yet
8. The Last of Me
9. New Year's Day
10. Long Night's Journey into Day

http://redemptionweb.com
https://www.facebook.com/RedemptionBand
https://twitter.com/redemptionmetal

BURN THE PRIEST (LAMB OF GOD): la nuova traccia 'I Against I'

Lunedì, 14 Maggio 2018 12:01 Pubblicato in News

Certificati RIAA, in cima alla Billboard chart, i LAMB OF GOD pubblicheranno sotto il nome di BURN THE PRIEST il loro attesissimo album di cover, “Legion: XX”, venerdì 18 Maggio su Nuclear Blast [Epic Records negli Stati Uniti] per festeggiare il ventesimo anniversario dei BURN THE PRIEST“Legion: XX” è una raccolta di canzoni che riflettono la grandezza degli artisti punk, hardcore, crossover e noise che li hanno influenzati nei primi anni, eseguite con il sound moderno che contraddistingue la band.

BURN THE PRIEST hanno scosso il mondo con la pubblicazione delle loro sfacciate cover di ‘Inherit The Earth’ degli ACCUSED e ‘Kerosene’ dei BIG BLACK e ora i fan saranno testimoni di un’altra ardente cover – questa volta ‘I Against I’ dei BAD BRAINS’. Ascoltala ora su http://burn-the-priest.com.

“E’ stato un grandissimo onore aver recentemente cantato con una delle mie band preferite di tutti i tempi,” dice il cantante Randy Blythe“Suonare con i BAD BRAINS è stata un’esperienza eccezionale – cercando di sostituire il cantato più veloce che un umano abbia mai sostenuto in canzoni come ‘Banned in DC’ e ‘Pay to Cum.’ Quando è arrivato il momento di scegliere la nostra cover di ‘I Against I’, cercavo di non sembrare H.R., essendo lui così unico, ma di metterci comunque abbastanza del suo stile per portare rispetto alla sua voce, attraverso la mia interpretazione. Per coverizzare i BAD BRAINS non potevamo fare una semplice cover, dovevamo farla alla grande, e così è stato.”

Oltre a queste tracce, “Legion: XX” include altri brani originariamente suonati dai CRO-MAGSAGNOSTIC FRONTQUICKSANDMINISTRYMELVINS, S.O.D., e dalla punk band di Richmond SLIANG LAOS. Prodotto da Josh Wilbur, “Legion: XX” presenta la vera natura dei BURN THE PRIEST.

I pre-ordini e bundle del merchandise sono disponibili ora qui: http://nblast.de/BTPLegionXX
Pre-ordina “Legion: XX” in digitale e ricevi subito ‘Kerosene’‘Inherit The Earth’ ‘I Against I’!

Ascolta ‘Kerosene’ qui: https://youtu.be/rhMM4ZNX3lw
Ascolta in streaming o acquista il singolo qui: http://nblast.de/BurnThePriestKerosene

Guarda ‘Inherit The Earth’https://www.vevo.com/artist/burn-the-priest

“Legion: XX” – track listing:
01. Inherit The Earth (originally performed by THE ACCUSED)
02. Honey Bucket (originally performed by MELVINS)
03. Kerosene (originally performed by BIG BLACK)
04. Kill Yourself (originally performed by S.O.D.)
05. I Against I (originally performed by BAD BRAINS)
06. Axis Rot (originally performed by SLIANG LAOS)
07. Jesus Built My Hotrod (originally performed by MINISTRY)
08. One Voice (originally performed by AGNOSTIC FRONT)
09. Dine Alone (originally performed by QUICKSAND)
10. We Gotta Know (originally performed by CRO-MAGS)
Bonus Track (LP only!):
11. In The Meantime (originally performed by HELMET)

LAMB OF GOD stanno suonando di supporto agli SLAYER nel loro tour d’addio in Nord America e durante queste date saliranno anche sul palco di alcuni festival e faranno alcuni show da headliner supportati da BEHEMOTH e NAPALM DEATH. Inoltre, la band ha annunciato che suonerà di spalla agli SLAYER anche nel prossimo tour in Europa previsto per Novembre/Dicembre! I ticket e i pacchetti VIP sono ora in vendita su www.lamb-of-god.com. Qui di seguito tutte le date confermate:

01.11   IRL       Dublin – 3Arena
03.11.  UK       London – Wembley Arena
05.11.  UK       Cardiff – Motorpoint Arena
07.11.  UK       Birmingham – BCA
09.11.  UK       Manchester – Arena
10.11.  UK       Newcastle – Metro Radio Arena
12.11.  UK       Glasgow – The Hydro SSE
14.11.  D         Dortmund – Westfalenhalle
15.11.  NL        Zwolle – IJsselhallen
17.11.  E          Madrid – Palacio Vistalegre
18.11.  E          Barcelona – Palau Sant Jordi
20.11.  I           Milan – Mediolanum Forum
21.11.  CH       Zurich – Halle 622
23.11.  A         Vienna – Stadthalle
24.11.  D         Freiburg – SICK-ARENA
26.11.  D         Hamburg – Barclaycard Arena
27.11.  PL        Lodz – Atlas Arena
29.11.  D         Munich – Olympiahalle
30.11.  D         Erfurt – Messehalle
02.12.  D         Berlin – Mercedes-Benz Arena
03.12.  DK       Copenhagen – Royal Arena
05.12.  S          Stockholm – Hovet
06.12.  N         Oslo – Spektrum
08.12.  FIN      Helsinki – Helsingin Jäähalli

www.lamb-of-god.com
www.facebook.de/lambofgod
www.nuclearblast.de/lambofgod

releases

Il debut album dei Proscription si candida ad essere la maggior sorpresa estrema del 2020
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Persino Umberto Eco trova un piccolo spazio nel terzo macigno degli Ossuary Anex
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il brutale assalto degli Scordatura
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Diamond In The Rough - pop rock che ci riporta agli Eighties
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trishula: un come back davvero notevole per gli amanti dell'Aor!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Buona questa nuova prova dei Morta Skuld
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Il nuovo lavoro di Winterblade dalle tinte Dark e Black.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Kalahari: Un buon mini concept tra mitologia e realtà
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album che sa il fatto suo quello dei russi Drops Of Heart
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sin Circus: metal moderno e voce femminile sono gli ingredienti di questo piacevole disco
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: un EP per scaldare i motori dell'heavy metal!
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla