A+ A A-
Daniele Ogre

Daniele Ogre

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

CULT OF PARTHENOPE BMF 2018: Cult of Fire headliner

Lunedì, 12 Marzo 2018 18:44 Pubblicato in News

I Cult Of Fire (CZ) saranno gli headliners della terza edizione del Cult Of Parthenope Black Metal Fest 2018, il piu' importante festival black metal del sud Italia. La band ceca suonera' per la prima volta in Italia ed in esclusiva, Sabato 3 Novembre 2018.

Le prevendite sono disponibili da oggi solo attraverso il sito ufficiale Cult Of Parthenope in quantita' limitata fino ad esaurimento. Acquista il biglietto qui : http://goo.gl/WHp4Hz

I CULT OF FIRE sono una delle band piu' misteriose e spettacolari dell'intera scena black metal internazionale. Il loro sound e' difficilmente etichettabile soltanto con la classica definizione 'black metal', ma presenta marcate influenze melodiche ed atmosferiche, un forte interesse concettuale per l'Induismo e i rituali vedici con ricorrente uso di lyrics in sanscrito, supportato dal vivo da una presenza scenica davvero unica. La band ha preso parte ai maggiori festival metal europei sfoderando performance incredibili, e suonando recentemente anche in India. Cult Of Parthenope è orgogliosa di portare i CULT OF FIRE per la prima volta in Italia per uno show esclusivo che si preannuncia leggendario !!!

http://www.youtube.com/watch?v=Wm7W5XY_mQ8

http://www.facebook.com/cultoffireofficial

Di seguito tutte le band annunciate finora :
CULT OF FIRE (CZ)
SELVANS (IT)
DEATHCODE SOCIETY (FR)
STAHLSARG (UK)
TAUR-IM-DUINATH (IT)

Ulteriori band verranno annunciare prossimamente, mentre la location resterà segreta fino a pochi giorni dallo show. Nel frattempo vi segnaliamo l'evento ufficiale del fest: http://www.facebook.com/events/217363332150401

Follow the Cult

NAPALM DEATH: video di "Call That an Option?"

Lunedì, 12 Marzo 2018 18:34 Pubblicato in News

I ionieri del Grindcore, i britannici Napalm Death, hanno lanciato un video per la canzone "Call That an Option?", dalla compilation "Coded Smears and More Uncommon Slurs", in uscita il 30 marzo per Century Media.

"Coded Smears and More Uncommon Slurs" è un doppio CD che avrà 31 pezzi per un totale di 90 minuti di musica, comprendendo rarità ed edizioni mai sentite di canzoni del periodo 2004-2016.

La tracklist è la seguente:

1. Standardization (02:46) -> LP-only bonus track from “Utilitarian” album sessions 2011.
2. Oh So Pseudo (02:36) -> Bonus track from “Apex Predator – Easy Meat” album sessions 2014.
3. It Failed To Explode (03:38) -> Japan-only bonus track from “Utilitarian” album sessions 2011.
4. Losers (04:22) -> Bonus track from “The Code Is Red...Long Live The Code” album sessions 2004.
5. Call That An Option? (03:03) -> Bonus track from “Smear Campaign” album sessions 2006.
6. Caste As Waste (03:06) -> Japan-only bonus track from “Apex Predator – Easy Meat” album sessions 2014.
7. We Hunt In Packs (03:49) -> Japan-only bonus track from “Time Waits For No Slave” album sessions 2008.
8. Oxygen Of Duplicity (03:30) -> From Melvins Split EP, recorded 2013.
9. Paracide (01:39) -> Gepopel cover / Japan-only bonus track from “Apex Predator – Easy Meat” album sessions 2014.
10. Critical Gluttonous Mass (02:26) -> Bonus track from “Apex Predator – Easy Meat” album sessions 2014.
11. Aim Without An Aim (03:05) -> Bonus track from “Utilitarian” album sessions 2011.
12. An Extract (Strip It Clean) (03:12) -> From Split EP with Heaven Shall Burn, recorded 2014.
13. Phonetics For The Stupefied (03:29) -> From Split EP with Voivod, recorded 2014.
14. Suppressed Hunger (03:09) -> Bonus track from “Time Waits For No Slave” album sessions 2008.
15. To Go Off And Things (02:29) -> Cardiacs cover / From Split EP with Melvins, recorded 2013.
16. Clouds of Cancer / Victims Of Ignorance (02:06) -> G-ANX cover / Bonus track from “Apex Predator – Easy Meat” album sessions 2014.
17. What Is Past Is Prologue (02:57) -> Bonus track from “Apex Predator – Easy Meat” album sessions 2014.
18. Like Piss To A Sting (01:31) -> From Split EP with Melt Banana, recorded 2014.
19. Where The Barren Is Fertile (02:22) -> From Split EP with Melt Banana, recorded 2014.
20. Crash The Pose (01:33) -> Gauze cover / Japan-only bonus track from “The Code Is Red...Long Live The Code” album sessions 2004.
21. Earthwire (02:55) -> Download only as DZI Foundation benefit following the 2015 Nepal earthquake, recorded 2014.
22. Will By Mouth (01:25) -> From Split EP with Converge, recorded 2012.
23. Everything In Mono (02:48) -> Bonus track from “Utilitarian” album sessions 2011.
24. Omnipresent Knife In Your Back (05:15) -> Bonus track from “Time Waits For No Slave” album sessions 2008.
25. Lifeline (03:18) -> Sacrilege cover / From “Respect Your Roots Worldwide” compilation, recorded 2011.
26. Youth Offender (02:07) -> B-Side from “Analysis Paralysis” EP; recorded 2011.
27. No Impediment To Triumph (Bhopal) (03:02) -> From Split EP with Converge, recorded 2012.
28. Legacy Was Yesterday (02:15) -> From Decibel Magazine Flexi EP, recorded 2010.
29. Outconditioned (02:25) -> Despair cover / From “Covering 20 Years Of Extremes” compilation, recorded 2008.
30. Atheist Runt (06:07) -> Bonus track from “Smear Campaign” album sessions 2006.
31. Weltschmerz (Extended Apocalyptic Version) (04:05) -> Bonus track from “Smear Campaign” album sessions 2006.

http://www.napalmdeath.org
http://www.facebook.com/officialnapalmdeath
https://twitter.com/officialND

Barren Earth: ascolta la nuova "The Ruby"

Lunedì, 12 Marzo 2018 18:28 Pubblicato in News

I Death/Doom metallers finlandesi Barren Earth hanno lanciato il video di "The Ruby", tratto dall'album "A Comples of Cages", in uscita per Century Media il prossimo 30 marzo

http://www.barrenearth.com
https://www.facebook.com/BarrenEarth
https://twitter.com/BarrenEarthBand
http://instagram.com/BARRENEARTH
http://www.last.fm/music/Barren+Earth

VERATRUM: il making of di "Visioni" (Part 2)

Mercoledì, 07 Marzo 2018 17:16 Pubblicato in News

I prophetic metallers VERATRUM hanno rilasciato il secondo studio trailer ufficiale del loro prossimo EP 'Visioni'. Il video racconta la seconda sessione di registrazioni in studio presso i Loft-1 Studio di Andrea Facheris.

'Visioni' e' stato mixato e masterizzato presso i Domination Studio (Necrodeath, Luca Turilli's Rhaposody, Labyrinth) da Simone Mularoni. Ospiti speciali i guest vocalists Taliesin (Eternal Samhain) e Giulian (Scuorn), il maestro Vittorio Sabelli (Dawn Of A Dark Age) al clarinetto e i cori addizionali degli HaddaH. La Cover Artwork e' stata realizzata da Sabnock Design.

Questo e' il secondo di una serie di studio trailer videos settimanali che completeranno il 'The Making Of Visioni'.

May The Prophecy Be On Thy Side !!!

releases

Gli Heat Of Damage non convincono
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un disco eterogeneo ma interessante per i Black Sites
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Secondo album per gli Embludgeonment ed il loro Brutal Death estremamente canonico
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Allegaeon tornano con un album semplicemente privo di difetti
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Winter Owl si presentano con questo bell'ep d'esordio.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dal freddo Minnesota il Doom/Death melodico di scuola finnica dei Cold Colours
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli americani Oculum Dei peccano purtroppo in personalità
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La rabbiosa denuncia socio-politica di Anthony Kaoteon con il suo progetto Death Tribe
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un inizio promettente per gli SkyEye
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
West Of Hell: né carne, né pesce
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla