A+ A A-
Ninni Cangiano

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A marzo ristampa dei Basalt

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 18:47 Pubblicato in News

 

RITUAL PRODUCTIONS RISTAMPA L’ALBUM DI DEBUTTO DEI BASALT O CORAÇÃO NEGRO DA TERRA IN DIGITALE, IL 1° MARZO 2019

 

A seguito dell’annuncio della firma per Ritual Productions dei colossi brasiliani Basalt, l’etichetta è ora felice di svelare la ristampa dell’album di debutto della band, O Coração Negro da Terra (trad. ‘Il Cuore Nero della Terra’), in digitale il 1° Marzo 2019.

O Coração Negro da Terra è stato rimasterizzato in esclusiva da Adam Richardson (11PARANOIAS, Ancient Lights, Ramesses). I Basalt affermano: “Il mastering di Adam ha portato nuovo lustro mostrando sfumature del nostro essere grezzi che non avevano notato prima d’ora”, offrendo così un’introduzione indispensabile al suono della band che accentua la sua impressionante capacità di evocare un approccio crudo ma progressive, fondendo black metal, doom metal e accordi dissonanti con un cantato feroce, ardente che risuona nel profondo. 

Adam descrive così la sua metodologia per il mastering: “E’ stato un grande piacere ri-lavorare il debutto dei Basalt. E’ davvero un gran bel disco con più di un solo tocco dell’album classico. Mi piace spingere il mix il più possibile prima del punto di rottura e scoprire quella calma letale in una burrasca di compressione riamplificata e vintage. Ho cercato di portare una nuova coesione e tumulto nel suono selvaggio dei Basalt e sono molto contento del risultato”.

Composto da sette tracce per una durata di circa trenta minuti, concettualmente O Coração Negro da Terra pone l’attenzione sul caotico ambiente socio-politico che le masse si trovano a fronteggiare giornalmente, incluse trasformazioni sociali, il potere che impregna le relazioni umane e la percezione individuale dell’esistenza. I temi implicano un coinvolgimento sempre crescente della società con la tecnologia; la vanità come rovina dell'umanità; l'eredità dell'uomo della distruzione; solitudine e fragilità del sé; la sofferenza mercificata e la minaccia del potere che distruggono inclusività e progresso. La traccia ‘Os Homens Ocos’ si ispira a e si traduce con il titolo della poesia di T.S. Eliot, ‘The Hollow Men,’ dove si fa riferimento all’invisibilità delle anime vuote di molti.

O Coração Negro da Terra sarà disponibile per il download digitale e streaming dal 1° Marzo 2019.

O CORAÇÃO NEGRO DA TERRA TRACK-LISTING

1.Párias
2.Terra Morta
3.Vanitas
4.Aurora
5.A Longa Noite
6.Os Homens Ocos
7.Diante da Dor dos Outros

O Coração Negro da Terra è stato registrato e mixato da Kiko & Kexo gli Estudio Duna, São Paulo, Brazil a Maggio e Luglio 2016. Rimasterizzato da Adam Richardson ai XL Recordings, Londra, UK a Novembre 2018. Artwork di Carolina Scagliusi.

La band sta attualmente registrando il primo rito per Ritual Productions, che uscirà nel 2019. Presto nuovi aggiornamenti…

Formatisi nel 2015, nella metropoli del riff di São Paulo, in Brasile, i Basalt uniscono elementi doom, black metal e toni sperimentali dark, sovvertendo archetipi musicali e creando nuovi spazi in ambito estremo. Dando ascolto alle profondità più dense, cavernose e intense delle sonorità pesanti, i Basalt fondono questa furia con uno straordinario effetto ambient e atmosferico, canalizzando in modo unico influenze e suoni. Mescolando grezzo e disarmonico con sfumature progressive, i Basalt portano davvero trasgressione e trasformazione. Il quintetto è formato da membri attuali e precedenti di band tra cui Surra, Constrito, O Cúmplice, Meant to Suffer, Bomb Threat e Magzilla. Il bassista Flávio Scaglione, che ha suonato per l'album di debutto dei Basalt, O Coração Negro da Terra, ha lasciato il gruppo nel 2017, ed è stato prontamente sostituito da Leonardo Saldiva al basso e voce.

I BASALT SONO:
Marcelo Fonseca - Voce
Pedro Alves - Chitarra/Voce
Luiz Mazetto - Chitarra
Leonardo Saldiva - Basso/Voce
Victor Miranda - Batteria

BASALT:
Facebook
Instagram
YouTube
Bandcamp

 

Photo credit: Leandro Furini
Da sinistra: Luiz Mazetto, Victor Miranda, Pedro Alves, Marcelo Fonseca, Leonardo Saldiva

Folkstone: il nuovo album esce il 08/03

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 14:50 Pubblicato in News

FOLKSTONE: In arrivo il nuovo album “Diario Di Un Ultimo”

 

Esce il prossimo 8 Marzo il nuovo album dei FOLKSTONE “DIARIO DI UN ULTIMO” sulla loro etichetta indipendente Folkstone Records e distribuiti in Italia da Audioglobe.

Diario Di Un Ultimo racchiude pagine di storie. Storie che lasciano quell'amaro in bocca perché permeate da un velo di nichilismo e dallo sguardo inquieto dei Folkstone che sempre racconta la quotidianità a modo loro. In una società che ormai è votata all'odio provate ad essere odiati e a sentirvi degli ultimi. La miscela tra folk, rock e metal farà in modo che questa goccia di odio si trasformi in una goccia di benzina esplosiva…

I Folkstone nascono verso la fine del 2004 con un progetto che accosta l’hard rock a strumenti che la tradizione solitamente vuole in veste acustica. Spezzando quindi ogni schema, gli strumenti protagonisti della scena diventano cornamuse, bombarde, arpa, cittern, bouzouki, ghironda e flauti, creando la suggestiva atmosfera che da sempre contraddistingue la band ed il feeling con il pubblico.

Il nuovo album verrà presentato il 30 marzo al Live Club di Trezzo sull'Adda (Mi) e il 12 aprile all'Orion Club di Roma. Il palco vedrà una nuova line up. Teo e Andrea, storici membri della band che hanno condiviso il viaggio della carovana Folkstone sin dagli albori, hanno infatti deciso di proseguire per altre vie lasciando il posto al polistrumentista Marco Legnani.

Diario Di Un Ultimo è il settimo studio album dei Folkstone e successore dell’acclamato Ossidiana uscito ne 2017 distribuito da Universal Music.  L’edizione Deluxe del nuovo album  conterrà anche un Dvd Live, registrato alla Latteria Molloy (Bs) ad Ottobre 2018, che sancisce quindi l'ultimo concerto della formazione storica.

Extrema firmano per Rockshots Records/Universal Music

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 14:47 Pubblicato in News

I milanesi groove thrash metallers EXTREMA hanno firmato per Rockshots Records/Universal Music!

Il membro fondatore e chitarrista TOMMY MASSARA dichiara: “Siamo entusiasti di aver firmato per Rockshots Records. Il desiderio di raggiungere insieme dei traguardi ambiziosi, che ci hanno prospettato, ci ha contagiato. Sentiamo molta energia positiva e non vediamo l’ora di rimetterci in gioco!".

Roberto Giordano, A&R di Rockshots Records, aggiunge: "Siamo entusiasti di poter finalmente annunciare l'ingresso nel nostro roster degli Extrema, band che conosciamo e stimiamo da anni. Il nuovo disco ‘Headbanging Forever’ ci ha subito colpiti per la freschezza e la qualità della proposta musicale, e siamo sicuri che piacerà ai vecchi fan, ma che allo stesso tempo conquisterà i nuovi fan del metal che vorranno dare ad esso una possibilità".

Il nucleo originale degli EXTREMA si stabilisce tra il 1985 e il 1986 a Milano. In breve, il gruppo guidato da Tommy Massara raggiunge un enorme successo. Lo stesso Tommy Massara è l'unico membro rimasto della formazione originaria, rivestendo poi nel corso degli anni anche il ruolo di produttore artistico ed esecutivo. Gli EXTREMA, capaci fin dal principio di accogliere influenze esterne all'heavy metal, una scelta coerente con un quadro evolutivo che vede gli EXTREMA partire dall'attitudine ribelle dei MOTÖRHEAD per poi inglobare lo stile del thrash metal californiano, una scena con cui la band condivide l'estrema cura per la componente tecnica e una devastante presenza sul palco, negli anni si sono dedicati a un'incessante attività live in Italia e all'estero. Un banco di prova che rende il gruppo sempre più affiatato e aperto verso un inarrestabile percorso di crescita.

Da sempre estranei a implicazioni politiche e ideologiche di qualsiasi genere, i testi degli EXTREMA hanno sempre cercato di alternare temi impegnati e contemporanei ad argomenti più leggeri, secondo la consueta logica del rock'n'roll. 

Nel maggio del 2017 la band dà il benvenuto al nuovo frontman Tiziano Spigno. Grazie al suo ingresso gli EXTREMA possono finalmente sprigionare tutte la creatività repressa negli ultimi anni: un approccio violento, diretto e coinvolgente ma -al tempo stesso- vario, coraggioso e sperimentale che il nuovo album “Headbanging Forever” trascina su livelli mai raggiunti prima.

Gli EXTREMA sono:
Tiziano “Titian” Spigno – voce
Tommy Massara – chitarra
Gabri Giovanna – basso
Francesco “Frullo” Larosa – batteria

Maggiori informazioni:
http://www.extremateam.com/
https://www.facebook.com/extrema.official/
https://twitter.com/extrema_it
https://www.instagram.com/extrema_official/
https://www.youtube.com/user/boogaow

Posticipato il seminario di George Kollias

Mercoledì, 13 Febbraio 2019 14:46 Pubblicato in News

George Kollias: spostata a Marzo la data a Cappella Cantone (CR)


A causa di un grave problema familiare, il batterista di fama internazionale George Kollias (Nile) è stato costretto a posticipare al 25 Marzo il seminario di batteriaal Bellott's Pub di Cappella Cantone (CR) organizzato da MMI Cremona.

Info prenotazioni:


Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo." title="mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

telefono 392 8053113
www.facebook.com/mmicremona

 

Evento Facebook :

https://www.facebook.com/events/2193981257489328/

releases

I Rhapsody Of Fire tornano a fare sul serio
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il progetto Avantasia si conferma come assoluto fuoriclasse
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Steel Shock suonano un piacevole epic metal
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Ancient Bards ed il secondo capitolo della "Black crystal sword saga"
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sesto album dei Belladonna, come sempre molto eleganti
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un'onesta uscita questo terzo disco dei bielorussi Vistery
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Troppo breve il demo dei Tensor per poterne dare un giudizio completo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vandor, un debutto ancora alquanto acerbo
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla