A+ A A-
Ninni Cangiano

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rhapsody: concluso il tour in America Latina

Martedì, 23 Maggio 2017 22:03 Pubblicato in News
RHAPSODY – concludono con successo il "20th Anniversary Farewell Tour" in America Latina. Appuntamento all’Alcatraz di Milano il 7 giugno!
 
 
I RHAPSODY hanno appena terminato la prima parte del loro “20th Anniversary Farewell Tour”: la band ha registrato il tutto esaurito a Mexico City, Bogotá, Santiago e Buenos Aires.
 
"Siamo estremamente felici del calore ricevuto ad ogni concerto. Ho sempre saputo quanto ci amavate, ma non così tanto quanto abbiamo visto ora. Dopo questo tour la mia anima è tersa perché avete fatto la differenza. Le canzoni che abbiamo suonato durante questi show rappresentano una parte fondamentale della nostra storia e interpretare queste composizioni è stato, a dir poco, incredibile”, dichiara, eccitatissimo, il cantante Fabio Lione.
 
Luca Turilli aggiunge: "Personalmente l’impatto emozionale del ‘20th Anniversary Farewell Tour’ è per me qualcosa di incredibile e quando realizzo che sto suonando per l’ultima volta sul palco alcuni classici dei RHAPSODY come 'Emerald Sword', non posso fare a meno di pensare che nessuno dovrebbe perdersi i nostri prossimi concerti. Unitevi a noi per condividere della grandiosa energia positiva e vivere alcune serate memorabili assieme!”.
 
I RHAPSODY si stanno preparando per alcuni festival estivi in Europa, dopodiché andranno in Asia. I RHAPSODY recentemente riunitisi comprendono Fabio Lione (voce), Luca Turilli (chitarra), Dominique Leurquin (chitarra), Patrice Guers (basso) e Alex Holzwarth (batteria).
 
Emersi nel 1997 con l’album “Legendary Tales”, i RHAPSODY sono divenuti una band acclamata in tutto il mondo grazie al loro stile unico, epico ed orchestrale. 'Emerald Sword', 'Wisdom Of The Kings', 'Knightrider Of Doom', 'Symphony Of Enchanted Lands', 'Dawn Of Victory', 'Lamento Eroico' e 'Holy Thunderforce' sono alcuni dei classici che verranno suonati durante il tour assieme ad altre canzoni mai eseguite prima d’ora dal vivo.
 
Le maggiori influenze dei RHAPSODY includono compositori classici come Vivaldi, Bach, Beethoven, Paganini e molti altri (la canzone 'The Wizard's Last Rhymes' dall’album “Rain Of A Thousand Flames”, ad esempio, è basata su 'New World Symphony' di Antonín Dvořák), e musica rinascimentale e folk.
 
Questi elementi rendono la band unica nel mondo del metal e grazie alla sua magia si è guadagnata miriadi di fan in tutto il mondo e ha ispirato molti altri gruppi.  Hanno dato vita a un nuovo stile musicale e il loro immaginario verrà celebrato nei prossimi mesi, durante svariati festival estivi.
 
07.06.  I           Milan - Alcatraz (+  EPICA, LABYRINTH)
10.06.  S          Sölvesborg - Sweden Rock Festival
17.06.  B          Dessel - Graspop Metal Meeting
24.06.  FIN       Nummijärvi - Nummirock
21.07.  I           Vinci - Festa dell'Unicorno
27.07.  IL         Tel Aviv - Bascula Club
11.08.  P          Vagos - Vagos Open Air
12.08.  E          Villena - Leyendas del Rock
 
www.facebook.com/rhapsodyreunion
 
 
 

Tankard: online un track-by-track

Martedì, 23 Maggio 2017 22:01 Pubblicato in News
TANKARD – il primo track-by-track trailer
 
È tempo di festeggiare i primi 35 anni di Tankard e ovviamente non può mancare la colonna sonora giusta. Il diciassettesimo album in studio della band “One Foot In The Grave” verrà pubblicato il 2 giugno su Nuclear Blast/Warner.
 
Oggi la band finalmente svela il primo track-by-track trailer in cui ci parla delle canzoni 'Pay To Pray', 'Arena Of The True Lies', 'Don't Bullshit Us' e 'One Foot In The Grave'.
 
https://www.youtube.com/watch?v=90gPiBaEn_c&feature=youtu.be
 
La scorsa settimana i TANKARD hanno pubblicato il video della title track "One Foot In The Grave".

https://www.youtube.com/watch?v=vkwWlPtKXdE
 
Chi pre-ordina “One Foot In The Grave” in digitale riceverà immediatamente il download della title track e di ‘Arena Of the True Lies’ (https://www.youtube.com/watch?v=hXto44JfQOQ) http://nblast.de/TankardDigital
 
I pre-ordini di CD e vinile sono invece attivi qui: http://nblast.de/TankardOFITGNB
 
Tracklist:
01. Pay To Pray
02. Arena Of The True Lies
03. Don’t Bullshit Us!
04. One Foot In The Grave
05. Syrian Nightmare
06. Northern Crown (Lament Of The Undead King)
07. Lock ‘Em Up!
08. The Evil That Men Display
09. Secret Order 1516
10. Sole Grinder.
 
“One Foot In The Grave” è stato registrato al Gernhart Studio (Troisdorf, Germania) con il produttore Martin Buchwalter (DESTRUCTION, SUIDAKRA) a gennaio 2017.
 
L’artwork è stato realizzato da Patrick Strogulski, allievo di Sebastian Krüger, l’artista che si è occupato di molte copertine dei TANKARD. Sue sono quelle di “A Girl Called Cerveza” e “R.I.B.”.
 
35 Years Of TANKARD: https://www.youtube.com/watch?v=kYxHcFVO6eo
 
Album Trailer #1: https://www.youtube.com/watch?v=uTp-AL4rCO8
Album Trailer #2: https://www.youtube.com/watch?v=WpJQ3SkWhLs&feature=youtu.be
Album Trailer #3: https://www.youtube.com/watch?v=YUQx4F2uiZo&feature=youtu.be
Studio Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=dJRqphAcFXU
 
www.tankard.info
www.facebook.com/tankardofficial
www.nuclearblast.de/tankard

Evergrey live a Milano in settembre

Martedì, 23 Maggio 2017 21:59 Pubblicato in News

Barley Arts

presenta

EVERGREY

DATA UNICA PER ASCOLTARE IL NUOVO ALBUM THE STORM WITHIN

 
In occasione del loro ventesimo anniversario, gli Evergrey saranno in Italia per una data unica durante la quale presenteranno i brani di The Storm Within, il loro ultimo album, uscito lo scorso 9 settembre. L’appuntamento è per domenica 24 settembre 2017 al Legend Club di Milano. I biglietti saranno disponibili su Ticketone (online e punti vendita) da giovedì 25 maggio.
 
La band di progressive/power metal di Göteborg festeggia il suo ventesimo compleanno con l’album più potente della sua carriera. Tutti coloro che hanno seguito gli Evergrey fin dalle loro origini troveranno difficile non rimanere totalmente stregati dall’atmosfera di The Storm Within già al primo ascolto. Gli elementi progressive, dark e melanconici che costituiscono il tratto distintivo dell’ensemble sono più presenti e forti che mai, l’album si classifica come uno dei lavori più progressive in termini di performance, ma gli Evergrey hanno fatto in modo di renderlo accessibile e diretto più dei loro nove precedenti lavori. Il frontman e fondatore Tom S. Englund afferma che la band ha imparato dall’esperienza delle due decadi di vita per ottenere il tipo di sensazioni di The Storm Within, in particolare dall’album Hymns Of The Broken del 2014, che ha visto gli Evergrey rinnovati sia nell’energia che nella line-up.
«Siamo passati dal non avere nessuna intenzione di fare un album all’avere tutti l’inspirazione del mondo in Hymns For The Broken» dice Englund, «ma, onestamente, non ci siamo mai sentiti meglio. The Storm Within è un album massiccio. Non ci sono riempitivi e non abbiamo mai avuto intenzione di inserirne. Penso che l’ispirazione parli per sé stessa.»
 
 
 
 
EVERGREY
 
Domenica 24 Settembre 2017
Milano, Legend Club – viale Enrico Fermi, 98
 
Posto unico in piedi: € 18,00 + prev.
 
 
Biglietti disponibili su Ticketone (sito e punti vendita). Diffidate dai canali di vendita non ufficiali!

Release party Qua'Rock Records il 9/6

Martedì, 23 Maggio 2017 21:57 Pubblicato in News
Doppia release in casa Qua'Rock Records al Circus Club di Scandicci (Via Isaac Newton 62, 50018, FI) con JMP e Mess Excess con due special guest d'eccezione come Symphonia ed S91.

Symphonia: Symphonic/Melodic Metal
Fondati agli inizi del 2012 con il nome di Archeosophia dal chitarrista Roberto Cimellaro, i Symphonia sono un gruppo melodic / symphonic metal toscano. La band ha subito diversi cambidi line up ed ha all'attivo un Ep intotolato ''Reign of Illusion''. Attualmente la line up staibile è composta da Roberto Cimellaro, Upul Marasinghe, Melissa Bruschi, Marco Gargini Filippo Mannini. La band procede con l'attività live e sta lavorando sul nuovo disco.
https://www.facebook.com/pg/official.symphonia/about/?ref=page_internal

S91: Progressive Metal
Sono una band che suona un progressive metal ispirato agli Shadow Gallery, Darkwater e Delain. Presentano il loro primo disco uscito recentemente, intitolato Behold the Mankind, un concept sulla storia dell'umanità dal punto di vista della teologia cristiana.
https://www.facebook.com/pg/S91band/about/?ref=page_internal

Mess Excess: Progressive Rock/Metal
Presentano in anteprima il loro nuovo album, sotto l'etichetta Qua'Rock Records, intitolato "From Another World Part 1" che costituisce la prima parte di un concept articolato ed oscuro. I Mess Excess propongono una miscela fra il tipico progressive rock delle origini proposto da band del calibro di King Crimson, Yes, Genesis, Rush e Pink Floyd ed il progressive metal di band come Queensryche, Dream Theater e Fates Warning.
https://www.facebook.com/pg/messexcess/about/?ref=page_internal

JMP:
Presentano in anteprima il loro primo ed omonimo album, sotto l'etichetta Qua'Rock Records. JMP “JAM MOVIE PROJECT” è un progetto nato nella primavera del 2014 da un’idea del maestro Gabriele Bellini, che ripropone in una versione inedita e basata prevalentemente sull’improvvisazione, le migliori colonne sonore del cinema e delle più seguite serie TV.

Ingresso con tessera ACSI+DOCUMENTO. Contributo 5€.
Ambiente CLIMATIZZATO con spazio esterno.


Link all'evento di Facebook : https://www.facebook.com/events/1850160641912242/

 

releases

Wind Rose sempre più viking
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non solo Canada: dall'Italia un buon album Progressive Death grazie ai Mesosphera
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un heavy/rock progressivo molto cupo e moderno che non ci convince per i Badass
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hard rock adrenalinico per il ritorno dei Warrant
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

demo

Dante's Theory: una piacevole scoperta dalla lontana Asia
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hypocras: Un ep con in mente gli Eluveite e...la musica dance
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Dimonra e la poliedricità
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Chasing The Serpent devono scegliere una strada precisa
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urskog: one man band direttamente dalle foreste svedesi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Grit, quando la passione non basta
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla