A+ A A-
Ninni Cangiano

Ninni Cangiano

Keep the faith alive!!

URL del sito web: Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Fake Idols firmano per Jack Rock Agency

Martedì, 15 Novembre 2016 19:40 Pubblicato in News

I Fake Idols entrano a far parte della famiglia di Jack Rock Agency!

www.jackrockagency.com

 

Band Line Up:
Claudio Coassin, vocals
Ivan Odorico, guitars
Cristian Tavano, guitars
Ivo Boscariol, bass
Enrico Fabris, drums

Management contact:
Cinzia Pascutto
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

A giorni il nuovo album dei Witchwood

Martedì, 15 Novembre 2016 19:09 Pubblicato in News

I WITCHWOOD pubblicano "Handful Of Stars" il 18 novembre su Jolly Roger Records

Dopo l’acclamato album di debutto "Litanies From The Woods” (2015), i Witchwood tornano con un nuovo album il 18 novembre su Jolly Roger Records.
 
La band fondata a Faenza da Ricky Dal Pane (ex Buttered Bacon Biscuits, voce, chitarra e principale compositore) torna sul mercato con "Handful Of Stars", contenente tre tracce inedite scritte per l'occasione, due cover, "Flaming Telepath" dei Blue Öyster Cult e "Rainbow Demon" degli Uriah Heep, a testimonianza dell'amore verso queste due seminali band, così importanti e fonte di ispirazione per il loro percorso musicale, ed una inedita versione della suite "Handful Of Stars" già contenuta in "Litanies From The Woods" con un nuovo intro mozzafiato, per un totale di 45 minuti di musica.
 
“‘Handful Of Stars’ rappresenta un ipotetico ciclo della band visto che contiene anche materiale sviluppato su idee risalenti al periodo di registrazione di ‘Litanies From The Woods’, ma lasciate in quel momento da parte per ovvi motivi di spazio, visto che l'album raggiungeva già quasi gli 80 minuti di durata”, spiega Ricky Dal Pane.

“Oltre a tre pezzi inediti abbiamo anche reso omaggio a due delle nostre band preferite di sempre: i Blue Öyster Cult con ‘Flaming Telepaths’ e gli Uriah Heep con ‘Rainbow Demon’. Inoltre abbiamo inserito la versione estesa con l'aggiunta di parti inedite del brano ‘Handful of Stars’. È un disco ben curato e ricco di materiale interessante, molto distante dall'essere solo un riempitivo tra due full-length visto che ha anche una durata complessiva di 45 minuti. Siamo molto soddisfatti del risultato finale e speriamo che non deluda le aspettative”.
 
"Handful Of Stars" è il giusto modo di celebrare gli apprezzamenti ricevuti per il debut album e per presentare il nuovo chitarrista Antonino Stella, stimato session man e amico di lunga data di Ricky. Il videoclip della titletrack, realizzato sulla base delle tavole dell'artista Dimitri Corradini, sarà disponibile a breve.
 
Teaser ufficiale dell’album: https://youtu.be/gIRxBx_BREg
 
 
Il disco verrà pubblicato nei seguenti formati: vinile giallo (limitato a 100 copie), vinile, CD, digitale e boxset CD + t-shirt + adesivo (limitato a 100 copie).
 
I pre-ordini sono attivi qui (www.jollyrogerstore.com/release.php?id=63) ed è possibile anche ascoltare due brani in streaming.
 
Tracklist:
 
1. Presentation: Under The Willow
2. Like A Giant In A Cage
3. A Grave Is The River
4. Mother
5. Flaming Telepaths
6. Rainbow Demon
7. Handful Of Stars (New Version)
 
I WITCHWOOD sono orgogliosi di annunciare che chiuderanno la serata del 24 settembre sul palco di Piazza Laderchi a Faenza all'interno del prestigioso MEI (Meeting delle Etichette Indipendenti).
“Condivideremo la serata con gli amici delle band Celeb Car Crash, Drive Me Dead e NoiseeD... A breve notizie più dettagliate sull'evento. Vi aspettiamo, non mancate! Rock On!”.
 
www.facebook.com/Witchwoodband

Video dei Ruxt

Lunedì, 14 Novembre 2016 17:44 Pubblicato in News
Ruxt: il videoclip di “Scare my Demons”!
 
I Ruxt, band che uscirà, nel mese di Dicembre, via Diamonds Prod, con il debut album, “Behind the Masquerade, nell’attesa della release, ha, nel mentre rilasciato il primo videoclip. 
Si tratta di “Scare my Demons”, una delle canzoni più rappresentative del disco, dove il sound della band viene alla luce, in tutta la sua interezza.
Il video è stato girato ai Nadir Music Studios, sotto la sapiente guida di Federico Di Pane e Alessio Barbieri (Super 8 Produzioni Video).
Ecco il link, che vi rimanda al primo singolo, in casa Ruxt: https://www.youtube.com/watch?v=oFrHLP9hNFM&app=desktop
 
Ulteriori news e dettagli: 
 

Dharma Storm firmano per Red Cat Promotion

Lunedì, 14 Novembre 2016 17:25 Pubblicato in News

DHARMA STORM
firmano per
RED CAT PROMOTION

 

Red Cat Promotion è felice di annunciare l’entrata della band DHARMA STORM nel proprio roster per la promozione del loro nuovo album, che sarà pubblicato nel mese di GENNAIO 2017.
Il disco sarà presto disponibile in Italia e nel mondo in tutti i principali store on line
.

I Dharma Storm sono una symphonic metal band nata nel 2009 e consolidata,a livello di formazione nel 2011. I Dharma sono Marco “"Brandy" De Angeli (Voice) Nicholas "Mingo" Terribili (drum) Daniele "Harry" Castagna (guitar) Dario "Bois" La Montagna (keyboard) e Gianluca "Piece" Lancianese (bass guitar). Il gruppo è di difficile collocazione, in quanto gli spunti per le canzoni vengono da una vasta scelta di generi musicali, dal folk al thrash, sfiorando psichedelia e musica sinfonica.
Dopo varie serate nella loro capitale e in giro per il Lazio, contest romani e non, arriva il 2014, l’anno di grazia dei Dharma Storm. La band decide di iscriversi ad “emergenza festival” contest per band emergenti internazionale. Supera le fasi preliminari allo Zoobar, supera la semifinale al Blackout e arriva alla finale di Stazione Birra. SI piazzano all’ottavo posto in classifica su 18 band in finale. Grande concerto, gran pubblico e grandi opinioni per la band da parte della giuria tecnica.
Dopo la finale di Emergenza, la band viene chiamata da “band in Tour” e parte per il loro primo mini tour nazionale arrivando a suonare, e devastare, il Rock N Roll di Milano e il Padiglione 14 di Torino. Tornati a Roma ,nell’estate del 2014 la band decide di entrare in studio e lavorare alla stesura e alla creazione di  MIND’S STORM, primo Ep dei Dharma Storm.
MIND’S STORM, il 12 ottobre 2014, finalmente è in vendita in tutti i digital store del mondo, prodotto da stand out music. Viene presentato a Stazione Birra, evento organizzato proprio da Stand Out Music, dove la band conquista tutti. Pubblico, staff, produzione rimangono senza parole davanti alla potenza e determinazione di questa band che live non ha rivali. Una settimana più tardi i DHARMA STORM occupano il sesto posto delle vendite rock/metal internazionali su Itunes e Amazon.
Da novembre la band si prepara a promuovere MIND’s STORM con eventi live, Interviste e recensioni in collaborazione con Stand out music ed Emanuela Petroni. Con l’arrivo del nuovo anno, finisce l’unione Stand Out Music – Dharma Storm. A febbraio suonano durante un concerto al JailBreak live Club, in cui gli  headliner erano gli italiani “Astra” e quella sera stessa entrano ufficialmente nel roster di “Brothel of Sound” importante agenzia di promozione romana, promotrice della serata. Durante lo stesso mese i Dharma aprono anche il concerto degli Englestein, tribute band romana dei Rammstein, devastando il palco di stazione birra. Ad Aprile 2015 i Dharma Storm terminano la composizione del loro decimo brano, e si apprestano ad entrare in studio per registrare e produrre il loro primo album ufficiale, con l’obiettivo di
presentarlo in occasione del tour di supporto ai Sailing to Nowere che si terrà nell’ottobre dello stesso anno, in giro per l’Europa.

releases

Minneriket, oltre al marciume.. verso il cestino!
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stilla, un nuovo superbo lavoro per la band svedese!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Unseen Abyss, un disco non per tutti.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Veilburner, un capolavoro moderno a cavallo tra generi estremi.
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Acheronte, un disco black metal da supportare!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mavorim, un lavoro che non riesce a colpire nel segno.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Thørn, blackened sludge in stile danese dal nord Italia!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i francesi Geostygma un debut EP di tutto rispetto
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Big Bad Wolf e l'amore per i Motörhead
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Forlorn Seas esordiscono con un buon disco tra post prog e inserti atmosferici
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Punk Rock fin troppo scontato per i Daggerplay
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Demonik pagano la voglia di strafare
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

Login

Sign In

User Registration
or Annulla