A+ A A-
 

Primo disco del 2023 col debutto assoluto dei deathsters texani Throat Locust Primo disco del 2023 col debutto assoluto dei deathsters texani Throat Locust Hot

Primo disco del 2023 col debutto assoluto dei deathsters texani Throat Locust

recensioni

titolo
Dragged Through Glass
etichetta
Autoproduzione
Anno

PROVENIENZA: USA 

GENERE: Death Metal 

FFO: Bolt Thrower, Dismember, Obituary, Morbid Angel, Benediction 

LINE UP: 
Gil Perez - voce 
Eric Calvert - chitarre 
Alex Gregory - chitarre 
Adrian Cavazos - basso 
Rob Cantu - batteria 

TRACKLIST: 
1. Death Lurker [04:43] 
2. Corruption and Greed [03:36] 
3. Axe Grinder [04:51] =VIDEO= 

Running time: 13:10 

opinioni autore

 
Primo disco del 2023 col debutto assoluto dei deathsters texani Throat Locust 2023-01-07 15:46:04 Daniele Ogre
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    07 Gennaio, 2023
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tocca agli statunitensi Throat Locust aprire il 2023 in ambito Death Metal con quello che è il loro debutto assoluto con l'EP "Dragged Through Glass"; la band si forma solo lo scorso anno in quel di Corpus Christi, Texas, e dopo un paio di singoli - entrambi presenti in questa release - si presenta al mondo con questo breve biglietto da visita che mette in mostra doti di cui tenere abbastanza conto. Solo tre brani compongono "Dragged Through Glass", per meno di 1/4 d'ora totale di Death Metal in cui troviamo come fondamenta un mix tra la marzialità della scuola britannica (Bolt Thrower, Memoriam, Benediction) e l'approccio roccioso della più classica scuola floridiana. Il risultato è un piccolo lotto di brani compatti in cui spietate accelerazioni ("Corruption and Greed"), convivono alla perfezione con passaggi spacca collo dal mood epico e battagliero ("Death Lurker"), guidati soprattutto da un riffingwork particolarmente ispirato ed un drumming che scandisce gli assalti battaglieri del quintetto texano. Il merito maggiore dei Throat Locust è quello di non far sembrare questo lavoro come scritto e registrato in fretta e furia, nonostante i Nostri abbiano solo meno di un anno di vita: pur mancando in originalità - cosa alquanto rara in questo genere, diciamocelo -, la band americana compensa con una prestazione viscerale che in questi 13 minuti accende un certo interesse in vista di un prossimo - si spera non lontano - lavoro. Una sufficienza di fiducia per i Throat Locust, sicuri che su una distanza più lunga saprebbero non disilludere le attese: staremo a vedere!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Speed metal roboante che viaggia su ritmi infernali per i Seax
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Primo full-length per gli abruzzesi A Vintage Death
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fans del classico US Death Metal, il quarto album dei Faithxtractor
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ritorno in grande stile per gli Xandria, con una band quasi del tutto rinnovata
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al secondo album registriamo un netto miglioramento per i Sanguisugabogg
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dagli Act of Impalement un Death/Doom della vecchia scuola: semplice ed efficace
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dai Just Before Dawn un EP di UK Death Metal sulla Guerra del Vietnam
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sins of Shadows, forse qualche minuto in meno avrebbe giovato
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Termination Force e la nostalgia del passato
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Marco Garau's Magic Opera, ancora un centro pieno!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tragico, epico, atmosferico: EP di debutto per Druids of Eld
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non convince proprio del tutto la nuova vita Death/Doom degli americani Invertia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla