A+ A A-
 

Secondo album per gli Slog con il loro pesantissimo Death/Doom Secondo album per gli Slog con il loro pesantissimo Death/Doom Hot

Secondo album per gli Slog con il loro pesantissimo Death/Doom

recensioni

gruppo
titolo
Divination
etichetta
Morbid and Miserable Records
Anno

PROVENIENZA: USA 

GENERE: Death/Doom Metal 

FFO: Disembowelment, Winter, Spectral Voice, Mortiferum, Slimelord 

LINE UP: 
Jared Moran - voce, batteria 
Nicholas Turner - chitarre, basso 

TRACKLIST: 
1. Illuminated Expansion [06:53] =ASCOLTA= 
2. Synthesis Sequencer [04:20] =ASCOLTA= 
3. Creeping Flora [04:05] =ASCOLTA= 
4. Theurgy Equinox [04:47] 
5. Labyrinth Amulet [04:53] 
6. Bequested Endowment [04:54] 
7. Self Value That Utilizes Them [07:25] 
8. Eucharistic Purification [08:52] 

Running time: 46:09 

opinioni autore

 
Secondo album per gli Slog con il loro pesantissimo Death/Doom 2023-01-17 17:31:38 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    17 Gennaio, 2023
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Nuovo anno, nuovo progetto della ditta Jared Moran/Nicholas Turner: dopo Acausal Intrusion, Burial Curse, Sermon of Rot, Psionic Madness, Out of the Mouth Graves - e l'elenco per entrambi può essere ancora lungo -, i due musicisti californiani li ritroviamo all'opera con Slog, band arrivata con "Divination" al secondo full-length, due anni dopo il debutto "Graves"; come il precedente lavoro, a licenziare quest'opera è Morbid and Miserable Records. Death/Doom (con 'sconfinamenti' anche nel Funeral Doom e nel Black) è la proposta del duo americano, con coordinate stilistiche riconducibili a gruppi come Disembowelment, Mortiferum, Spectral Voice... insomma sonorità classiche per il genere in cui di certo non spicca l'originalità; ma gli Slog compensano con un lotto di brani solidi, a dimostrazione di come i due musicisti sappiano muoversi a proprio agio nell'oscura violenza sonora che permea questo loro secondo album. Che sia la più lenta e lisergica "Illuminated Expansion" o la più tirata "Creeping Flora" - cui non manca però un imponente rallentamento centrale - per gli Slog non fa alcuna differenza: il songwriting appare decisamente ispirato - come può essere il caso anche per "Labyrinth Amulet" e le due lunghe tracce finali "Self Value That Utilizes Them" ed "Eucharistic Purification" -, così come non troviamo alcuna pecca sul piano puramente esecutivo. Per 3/4 d'ora tra atmosfere fumose e tempi pachidermici gli Slog macinano valanghe di riff che riescono a mantenere sempre alta l'attenzione: per quanto di una durata importante, non troviamo ci siano momenti filler all'interno della tracklist. Con ogni probabilità - anzi, in verità ne siamo sicuri - in ambito Death/Doom ci sono realtà ben più altisonanti ed album che tra qualche anno potranno essere definiti iconici: pur non rientrando in tale categoria, "Divination" è un lavoro pienamente soddisfacente che saprà più che accontentare gli amanti di queste pesanti sonorità.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Devotion: una band per i più intransigenti fans del Death Metal old school
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Coffin Curse: dal Cile ancora un altro ottimo disco Death Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
My Dying Bride: classe ed eleganza come sempre inalterate
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nubian Rose: un Melodic Rock dalle tinte Prog con suoni futuristici
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ritorno epico per i Greyhawk, più Metal che mai
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Renegade Angel, ancora un EP con tanti ospiti
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per i Ri'lyth un secondo album degno di nota
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla