A+ A A-
 

Disminded: Death/Thrash nudo e crudo dalla Germania Disminded: Death/Thrash nudo e crudo dalla Germania Hot

Disminded: Death/Thrash nudo e crudo dalla Germania

recensioni

gruppo
titolo
The Vision
etichetta
Black Sunset / MDD Records
Anno

PROVENIENZA: Germania 

GENERE: Death/Thrash Metal 

FFO: Unleashed, Sinister, Benediction, Vader, Malevolent Creation 

LINE UP: 
Kevin - voce 
Auer - chitarre 
Bürste - basso 
Kalle - batteria 

TRACKLIST: 
1. A Melting of Worlds [02:00] 
2. Nightmare [03:41] 
3. Unleash Hate [04.44] =VIDEO= 
4. Judgement Day [03:57] 
5. Coro-Nation [04:01] =VIDEO= 
6. Final Prayer [03:14] 
7. World War 3 [05:13] 
8. Dead Water [03:25] 
9. The Cult [06:04] 
10. New God Rising [07:06] 

Running time: 43:25 

opinioni autore

 
Disminded: Death/Thrash nudo e crudo dalla Germania 2023-03-16 14:49:42 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    16 Marzo, 2023
Ultimo aggiornamento: 16 Marzo, 2023
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come già detto in passato, se si vuole tastare il polso della scena underground tedesca è sicuramente buona cosa seguire le uscite di MDD Records e della sua sussidiaria Black Sunset. Parliamo oggi dei Dismended, quartetto teutonico di Wesel fino ad oggi a noi sconosciuto ma che ha alle spalle già quattordici anni di carriera e tra album, di cui l'ultimo è il qui in esame "The Vision". Dieci tracce - tra le quali l'intro strumentale "A Melting Words" - per quasi 3/4 d'ora di Death/Thrash in cui possiamo trovare con relativa facilità elementi provenienti dalla scuola Death/Thrash centroeuropea (Vader su tutti) e da quella Death anglo-scandinava (sono segnalati nelle note informative Benediction ed Unleashed). E' uno stile dunque decisamente roccioso quello dei Disminded: i Nostri sembrano prediligere soprattutto un approccio vicino ai torni marziali della scuola britannica ("Nightmare", ad esempio), non disdegnando però veloci sfuriate dal sapore Death'n'Roll, mostrando in primis la grande dinamicità della sezione ritmica, mentre le chitarre di Auer compiono egregiamente il loro lavoro con una serie di granitici riff che riescono ad avere quel tocco catchy che non guasta affatto. In sostanza, con questo loro "The Vision" i Disminded ci offrono un lavoro che di certo non farà gridare al miracolo, ma di sicuro può essere del buon intrattenimento se siete amanti di queste specifiche sonorità; le composizioni appaiono sicuramente solide ed offrono taluni spunti interessanti come il singolo "Unleash Hate" e la battagliera "World War 3". Un unico appunto che si può fare: una sforbiciatina alle due tracce finali "The Cult" e "New God Rising" avrebbe maggiormente giovato all'economia generale dell'album, visto che rendono un filo prolisso il finale di disco. In generale, "The Vision" è un album da sufficienza piena, raggiunta dai Nostri con grande facilità

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Obscurial: dal Sud-Est asiatico una band per i cultori dello US Death Metal
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Devotion: una band per i più intransigenti fans del Death Metal old school
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Coffin Curse: dal Cile ancora un altro ottimo disco Death Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
My Dying Bride: classe ed eleganza come sempre inalterate
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nubian Rose: un Melodic Rock dalle tinte Prog con suoni futuristici
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ritorno epico per i Greyhawk, più Metal che mai
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Per i Ri'lyth un secondo album degno di nota
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla