A+ A A-
 

Chromeskull, un debut album sicuramente interessante Chromeskull, un debut album sicuramente interessante Hot

Chromeskull, un debut album sicuramente interessante

recensioni

titolo
“Screaming to the world”
etichetta
Autoproduzione
Anno

TRACKLIST:
1. Now and forever
2. Night witch
3. Drive me insane
4. Fast n'wild
5. Love is for fools =ASCOLTA=
6. Another day to fight
7. Dog soldiers =ASCOLTA=
8. Screaming to the world

LINE UP:
Aquiles Jeronimo – Voce
Leonardo Gonçalves - Chitarre
Carlo Leonello - Chitarre
Lucas Soares - Basso
Fillipe Stress – Batteria

opinioni autore

 
Chromeskull, un debut album sicuramente interessante 2023-08-11 09:18:38 Ninni Cangiano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Ninni Cangiano    11 Agosto, 2023
Ultimo aggiornamento: 13 Agosto, 2023
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Chromeskull nascono a São Paulo in Brasile nel 2018, ma riescono in questi anni a rilasciare solo un EP nel 2019, prima di questo debut album autoprodotto, intitolato “Screaming to the world”. Il disco è dotato di artwork non proprio affascinante ed è composto da sette canzoni, cui si aggiunge l’immancabile quanto inutile intro (tra l’altro finanche discreta), per una durata totale molto breve che si aggira attorno ai 28 minuti. Songwriting dunque conciso e che non si perde in inutili fronzoli, ma bada dritto al sodo, per un sound che si rifà al più classico Heavy Metal della scuola della NWOBHM, con un basso in splendida evidenza (ottimo Lucas Soares!) e le due chitarre che si scambiano assoli con gusto ed eleganza, mentre la batteria si limita ad un compito di accompagnamento, senza mai esagerare o strafare (anche se Fillipe Stress lascia intravedere ogni tanto di avere ottime potenzialità). C’è poi la voce del singer Aquiles Jeronimo, acuta e squillante come il genere richiede; non ci troviamo davanti ad un André Matos o ad un Fabio Lione per capirci, ma ad un cantante che sa comunque il fatto suo e non dispiace per niente! Le canzoni scorrono via che è un piacere e regalano una mezz’oretta scarsa di energia e buona musica, senza mai deludere (forse la sola “Fast n’wild” si colloca un gradino sotto le altre, a causa di una certa ripetitività di base), segno che la compattezza è una delle armi di questo debut album indubbiamente interessante. Bisogna anche evidenziare che, pur trattandosi di un’autoproduzione, la band ha investito ottimamente i propri fondi in una registrazione senza pecche che permette di assaporare perfettamente la musica. “Screaming to the world” è un ottimo debut album, un biglietto da visita sicuramente valido per i Chromeskull; adesso non resta che sperare in un futuro in cui qualche label si accorga del valore di questi brasiliani, dato che le loro qualità sono ampiamente evidenti!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Speed Limit: un EP di sei brani per festeggiare i 40 anni di attività
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ad Patres: altra buona prova per la Death Metal band transalpina
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fractal Generator: brutale Blackened Death e sprazzi di gelidi synth
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dreamgate, un altro debut album col botto!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nightmare: semplicemente mastodontici
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
 "Winds of Disdain", ottimo ritorno per i Trail of Tears
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Rötual: debut EP per la band canadese
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Moral Putrefaction: sound classico e buona tecnica in un buon debutto
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Shivered, il lato molto profondo della sua sfera interiore
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gengis Khan:  l’assalto continua…
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Black Water Sunset, un meraviglioso tributo ai Control Denied
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla