A+ A A-
 

Del buon Hard'n'Heavy con i Cambio Radicale Del buon Hard'n'Heavy con i Cambio Radicale Hot

Del buon Hard'n'Heavy con i Cambio Radicale

recensioni

titolo
“Gioco al Caos”
etichetta
Nadir Music
Anno

TRACKLIST:
1. Tempesta =VIDEO UFFICIALE=
2. Freneticamente
3. Cambio Radicale
4. Anima
5. Pazzo
6. Non ti ho Detto Mai
7. Stati d'Ansia
8. Vita

LINE UP:
Valerio Franchi - Voce
Cesare Fioriti - Chitarre, tastiere, cori
Vito Svi - Basso
Paolo Caridi - Batteria

opinioni autore

 
Del buon Hard'n'Heavy con i Cambio Radicale 2023-11-26 20:55:20 Piero Pizzorni
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Piero Pizzorni    26 Novembre, 2023
Ultimo aggiornamento: 26 Novembre, 2023
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

La band veneta Cambio Radicale ci propone un Hard Rock adrenalinico. “Gioco al Caos”, è questo il titolo dell’album che si fa apprezzare brano dopo brano. Abbiamo già detto che i Cambio Radicale sono dediti a un Hard Rock energico, anche se la band ama sconfinare negli ambienti ancora più duri dell’Hard’n’Heavy. A tratti ci si addentra in un classico Heavy Metal, grazie a riff diretti e una sezione ritmica capace di sorreggere al meglio il lavoro delle sei corde. Dopo un primo impatto, riusciamo ad apprezzare il cantato in lingua madre, la prova di Valerio Franchi è davvero buona. I temi affrontati nei testi sono degni del genere, diretti quanto la musica, non ho trovato stonature. I Cambio Radicale sono possessori di un’ottima caratura tecnica, la band è stata in grado di mettere l’esperienza maturata in questi anni di musica a servizio delle canzoni, senza mai risultare fine a sé stessa. Le prime tre canzoni “Tempesta”, “Freneticamente” e “Cambio Radicale” ci portano a conoscenza del lato meno rassicurante dei Nostri, mentre “Anima” è un brano da cantare intorno a un fuoco, degno dei primi Timoria. “Pazzo” è di certo una delle mie preferite, la canzone si districa tra melodie di voce e temi di chitarra, quasi come se fosse una sorta di duello, dove non ci sono vinti ma solo vincitori. Con “Non ti ho Detto Mai” la band è nuovamente alla ricerca di strappare lacrime all’ascoltatore, buona prova, grazie a un crescendo musicale, dove basso e batteria giocano un ruolo da protagonisti. “Stati d’Ansia” è invece il momento di tessere le lodi di Cesare Fioriti, un riffing vivace e assoli cantabili confermano il gusto del musicista. Si chiude questo convincente album con “Vita”. Questa canzone, prima dei titoli di coda, rende omaggio alla scena alternativa di casa nostra, quella dei 90's, tanto per capirci. Grazie Cambio Radicale, oggi ho la conferma che il Rock e l’Hard Rock in Italia sono ancora vivi!

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Fathomless Ritual: i veri eredi spirituali dei Demilich
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I tanti fans del Doom/Death melodico non dovranno farsi scappare i Counting Hours
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sempre su livelli discreti anche questo terzo album dei Surgery
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album più maturo e complesso per gli irlandesi Vircolac
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il nuovo album di Ace Frehley non soddisfa a pieno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Amaranthe raggiungono l’apice della loro essenza con “The Catalyst”
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ember Belladonna, un debutto fin troppo poco Metal
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal melodico: debutto per gli Attractive Chaos
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gengis Khan: epica cavalcata
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Asidie presentano un album introspettivo e profondamente umano in chiave Doom
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"The Serpent's Cycle" degli Hyperia : aggressività, potenza e melodia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
No One Alive, un gruppo da tenere d'occhio!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla