A+ A A-
 

Un EP per festeggiare i dieci anni di carriera per gli Onyria! Un EP per festeggiare i dieci anni di carriera per gli Onyria! Hot

Un EP per festeggiare i dieci anni di carriera per gli Onyria!

recensioni

gruppo
titolo
X
etichetta
Autoproduzione
Anno

TRACKLIST:
1. Alone (2023 Version)
2. Prisoner Of Mind (2023 Version)
3. Revenge (2023 Version)
4. My Heart Will Go On (2023 Version, Céline Dion cover) =VIDEO UFFICIALE=

LINE UP:
lena Pinna - Voce
Simon J. Gillman - Chitarre
Valérian Fourmy - Basso

opinioni autore

 
Un EP per festeggiare i dieci anni di carriera per gli Onyria! 2024-01-15 11:32:17 Celestial Dream
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Celestial Dream    15 Gennaio, 2024
Ultimo aggiornamento: 16 Gennaio, 2024
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un EP di quattro pezzi per gli Onyria che tengono viva la loro fiamma festeggiando così i dieci anni di vita. Quattro brani che hanno segnato la loro carriera e che vengono rivisti e riproposti. Una release utile? Forse si, forse no, ma possiamo identificarla come un omaggio ai propri fan. “Alone” - una delle loro hit assolute - trova vigore in questa nuova registrazione più pulita e possente, un brano capace di conquistare fin da subito, mentre le atmosfere alternative e gotiche di “Prisoner Of Mind” conquistano aggiungendo più potenza ad un brano compatto e diretto. Un sound più moderno caratterizza invece “Revenge”, song che ci mostra il lato più alternative del gruppo italo-francese. A chiudere la cover di Céline Dion "My Heart Will Go On" certamente più possente dell'originale e che vede l'ottima interpretazione vocale - qui decisamente più ruvida - della brava cantante Elena. Un disco che può servire a chi non ha mai incontrato gli Onyria per scoprire una band che nel genere Alternative Rock/Metal ha certamente qualcosa da dire. In attesa del nuovo disco!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I tanti fans del Doom/Death melodico non dovranno farsi scappare i Counting Hours
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sempre su livelli discreti anche questo terzo album dei Surgery
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un secondo album più maturo e complesso per gli irlandesi Vircolac
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il nuovo album di Ace Frehley non soddisfa a pieno
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Amaranthe raggiungono l’apice della loro essenza con “The Catalyst”
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Arcane Tales: ci si tuffa all'interno di un viaggio di purissimo Symphonic Power Metal
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Ember Belladonna, un debutto fin troppo poco Metal
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Metal melodico: debutto per gli Attractive Chaos
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gengis Khan: epica cavalcata
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Asidie presentano un album introspettivo e profondamente umano in chiave Doom
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"The Serpent's Cycle" degli Hyperia : aggressività, potenza e melodia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
No One Alive, un gruppo da tenere d'occhio!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla