A+ A A-
 

Pestilength: tornano dopo due anni con un altro buonissimo album Pestilength: tornano dopo due anni con un altro buonissimo album Hot

Pestilength: tornano dopo due anni con un altro buonissimo album

recensioni

titolo
Solar Clorex
etichetta
Debemur Morti Productions
Anno

PROVENIENZA: Spagna 

GENERE: Black/Death/Doom Metal 

FFO: Portal, Altarage, Abyssal, Deathspell Omega, Hissing 

LINE UP: 
M. - voce, chitarre, basso 
N. - batteria 

TRACKLIST: 
1. Intraexsanguination [01:25] 
2. Neerv [04:13] =AUDIO UFFICIALE= 
3. Occlusive [04:30] 
4. Enthronos Wormwomb [05:28] 
5. Baleful Profusion [02:06] =AUDIO UFFICIALE= 
6. Dilution Haep [04:44] 
7. Oxide Veils [03:13] 
8. Choirs of None [04:14] 
9. Verbalist Aphonee [06:32] 

Running time: 36:20 

opinioni autore

 
Pestilength: tornano dopo due anni con un altro buonissimo album 2024-02-16 18:37:39 Daniele Ogre
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    16 Febbraio, 2024
Ultimo aggiornamento: 16 Febbraio, 2024
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sono passati solo due anni dal buonissimo "Basom Gryphos", ma il duo formato da M. (voce, chitarre, basso) ed N. (batteria) torna già con il terzo full-length: stiamo parlando dei Pestilength, band basca freschissima di pubblicazione di questo "Solar Clorex", licenziato da Debemur Morti Productions. Essendo passato poco tempo, per l'appunto, non c'è da aspettarsi chissà quale novità a livello stilistico, ed infatti il duo basco prosegue sulla propria strada fatta di un Black/Death dalle fortissime venature Doom: pesante, cupo, dissonante, primordiale ed allo stesso tempo cervellotico, con riferimenti a Portal ed Altarage sempre presenti. Ed anzi a dirla tutta - cosa non scritta nella precedente recensione - dato il genere e la provenienza, non saremmo stupiti se i due musicisti siano coinvolti anche nei misteriosi Altarage. Elucubrazioni a parte, "Solar Clorex" è l'ennesimo lavoro solido per il duo basco, forse leggermente meno complicato rispetto il predecessore, ma non per questo meno ostico. Ed ancora una volta colpisce l'ottimo connubio tra il drumming e la sassaiola di riff pesantissimi, che ci accompagnano lungo nove tracce ossessive e sulfuree. Un pezzo come "Occlusive" porta alla mente una lenta ed inesorabile discesa verso gli inferi, mentre le chitarre ed il maniacale giro di basso della seguente "Enthronos Wormwomb" è il delirio di una mente folle: angoscioso, opprimente ed inquietante. I Pestilength seguono dunque, come dicevamo, imperterriti per la propria strada, riuscendo però in ogni caso a non ripetersi: rispetto al predecessore, "Solar Clorex" è un disco simile ma anche sensibilmente differente, complice un livello di scrittura più maturo. Come sempre quando si tratta di tali sonorità, questo lavoro non è facile da digerire, eppure riesce ad affascinare macabramente.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Fatal Fire, un debut album con i controfiocchi
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Benighted: tradizione e modernità, violenza cruda e groove
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
 Achelous, nuovo album e nuove emozioni per un lavoro epico
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani About Us non hanno paura di osare e pubblicano un lavoro di qualità
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Razor Attack, ci vuole di meglio
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dialith, un breve EP che conferma le qualità del gruppo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ancient Trail, un disco che merita attenzione
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Scarefield: orrorifici!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dyspläcer, un debut album che fa intravedere del talento
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Blood Opera: grande incompiuta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla