A+ A A-
 

Fake Heroes: un nuovo sound Fake Heroes: un nuovo sound Hot

Fake Heroes: un nuovo sound

recensioni

titolo
"Bridge of leaves"
etichetta
Autoproduzione
Anno

Tracklist:

1) Excluding

2) Bridge of leaves

3) Eta carinae

 

Line up:

Francesco Cetrullo: Bass

Simone 'Roll' Del Libeccio: Guitar

Manuel Gatta:  Lead Vocals
Gianni 'Draft Djentleman' Vespasiani: Guitar
Michele Santoleri: Drums

 

opinioni autore

 
Fake Heroes: un nuovo sound 2014-10-03 10:05:30 Giada
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Giada    03 Ottobre, 2014
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dopo "Divide and Rule", i Fake Heros ci propongono un Ep “Bridge of leaves” dai tratti densi e corposi.
Uno stile totalmente nuovo che abbraccia il progressive e che non si avvicina neanche lontanamente all'album precedente, sicuramente promette bene.
"Excluding" è un'esplosione di energia e vitalità, si fa' ascoltare fino in fondo e ha quella grande capacità di "trascinare" l'ascoltatore (bisogna sempre apprezzare questo fattore); chitarre che tolgono il fiato: precise e pulite. Un bel sound.
"Bridge of Leaves", brano che darà il titolo all'album, dirotta il tutto verso un tocco musicale più adatto a tutte le orecchie; più commerciale e meno ricercato nonostante i suoni siano sempre molto belli e da non sottovalutare.
"Eta carinae" chiede espressamente di essere ascoltata con la massima attenzione, suoni più delicati si mischiano a suoni decisi e pungenti. Un misto di grazia e caos fusi insieme che vanno a delineare una meravigliosa armonia; ricercata, per nulla scontata.
Sicuramente dall'Ep possiamo immaginare che presto ci troveremo fra le mani un album importante, un album probabilmente più maturo rispetto al primo.
Restiamo in attesa.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

I Conjurer dimostrano una crescita stilistica esponenziale
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hydrogyn: una ripartenza con qualche dubbio.
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Arrivano dal Giappone i probabili nuovi sovrani della scena Goregrind: i Pharmacist
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Holy Dragons, il ventesimo album non va oltre la sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Immortal Sÿnn, ancora troppa carne al fuoco
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Rotted Through ed il loro malatissimo concept album di debutto ispirato al Dark Web
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla