A+ A A-
 

"Novità" in ambito death/black melodico e sinfonico "Novità" in ambito death/black melodico e sinfonico Hot

"Novità" in ambito death/black melodico e sinfonico

recensioni

titolo
Simulacra
etichetta
Lifeforce Records
Anno

1. Icaros
2. Legions Of Chaos
3. Lilith
4. Fear No Gods
5. Scream Of The Lambs
6. Spiritual Blackout
7. Vi Veri Vniversum Vivus Vici
8. The Last Farwell
9. Solitude

opinioni autore

 
"Novità" in ambito death/black melodico e sinfonico 2012-09-10 08:49:13 Roberto Orano
voto 
 
2.0
Opinione inserita da Roberto Orano    10 Settembre, 2012
Ultimo aggiornamento: 10 Settembre, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non mi aspettavo un'uscita simile da parte della Lifeforce. E mi spiace iniziare così questa recensione, ma la label tedesca che sa sempre firmare ottime bands e produrre dischi interessantissimi, stavolta, purtroppo, non c'azzecca un granché con questi neo-death/blackster che si rifanno per certi versi al melodic death nordico e al black sinfonico, con tastiere battagliere a mò di acts come i famosi Dimmu Borgir. Il vero problema, però, è che i Devilish Impressions non impressionano affatto, infarcendo il platter con riff banali, ritornelli scontatissimi e soluzioni già sentite e risentite e che non avranno certo molto futuro nella scena internazionale. Per fortuna, la buona tecnica ci mette il suo zampino. Ma come si possono salvare canzoni come le due di apertura? "Icaros", infatti, vanta tastiere a bizzeffe e un ritornello pulito quasi gothic che non trasmette nulla, mentre "Legion Of Chaos" è piattissima. Proseguendo, "The Last Farewell" gioca su melodia vecchie di trent'anni, per poi sbattere contro un refrain troppo fiacco. Solo l'ultima strumentale alza il livello e ci voleva proprio!
Non basta, dunque, questa prova un pò sempliciotta dei Devilish, manca la carica, manca l'ispirazione nel songwriting e anche l'uscire un po' dagli schemi.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Fortunato, si deve migliorare su diversi aspetti
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Meravigliosa sorpresa a nome Yattafunk!!!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un viaggio nel medioevo con i Sommo Inquisitore
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
A zonzo sul confine tra Svezia e Norvegia col debutto degli Åskog
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Against Evil ed il loro genuino heavy metal
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Artillery: con una X segnano il decimo album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un debutto sufficiente per gli Helltern
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Junkwolvz: un esordio incerto.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Segnatevi il nome dei Nightshadow!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla