A+ A A-
 

I Creye hanno tutto in regola per lasciare il segno nel mondo del melodic hard rock I Creye hanno tutto in regola per lasciare il segno nel mondo del melodic hard rock Hot

I Creye hanno tutto in regola per lasciare il segno nel mondo del melodic hard rock

recensioni

gruppo
titolo
Creye
etichetta
Frontiers Records
Anno

 

Tracklisting:

Holding On

Nothing To Lose

Different State Of Mind

Never Too Late

All We Need Is Faith

Miracle

Christina

Straight To The Top

Love Will Never Die

Still Believe In You

City Lights

Desperately Lovin'

A Better Way

 

Band Members:

Robin Jidhed - Lead Vocals

Andreas Gullstrand - Lead Guitar

Fredrik Joakimsson - Rhythm Guitar

Gustaf Örsta - Bass

Joel Rönning - Keyboards

Arvid Filipsson – Drums

opinioni autore

 
I Creye hanno tutto in regola per lasciare il segno nel mondo del melodic hard rock 2018-10-26 10:08:42 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    26 Ottobre, 2018
Ultimo aggiornamento: 26 Ottobre, 2018
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il mondo del melodic hard rock scandinavo non smette mai di stupire e di dare alla luce nuove band. E così stavolta tocca parlare dei Creye, gruppo svedese capitanato dal leader e chitarrista Andreas Gullstrand (ex Grand Slam).

Con un sound che si muove tra puro aor, ma con un tocco pop ottantiano, questo nuovo, secondo disco dei Creye è un bel concentrato di melodie catchy che verrà apprezzato non poco da ogni fan di act quali Work of Art, Art Nation e, andando indietro nel tempo, Mark Free. Un songwriting intenso, ricercato, con ottimi arrangiamenti e la voce pulita e cristallina del singer Robin Jidhed, sono gli ingredienti che fanno di questo lavoro un prodotto di ottima qualità. “Holding On”, “All We Need Is Faith” e “City Lights” sono tutti esempi di songs molto riuscite, capaci di colpire fin dai primi ascolti, ma di non stancare facilmente. Le tastiere giocano un ruolo fondamentale in questo disco e lo dimostrano brani come “Never Too Late”, mentre il tuffo direttamente negli anni ottanta arriva con la splendida “Christina”.

Difficile trovare difetti a questo “Creye”, forse la tracklist è leggermente troppo lunga (secondo noi un disco dovrebbe essere composto da massimo 10-11 pezzi) e sicuramente non guasterebbe un po' di grinta in più. Ma i Creye hanno tutto in regola per lasciare il segno nel mondo del melodic hard rock e questo loro secondo full lenght ne è la dimostrazione. Straconsigliato!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Grimgotts: i 3 EP in un unico album con aggiunta di inediti
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla (probabile) tomba degli Oath Div. 666 risorgono i Disembodiment
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In attesa del nuovo full-length, gli Ereb Altor rilasciano un buonissimo nuovo EP
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Solo una sufficienza per il nuovo disco dei Bloody Hell
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo otto anni i francesi Seth, ma con quello che è il loro miglior disco
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con quella vena old school/progressive, gli Obsolete debuttano con un signor disco
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Agli Hellsike! serve un cantante migliore
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Assolutamente promosso il debut album omonimo degli inglesi Cult Burial
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dama, un progetto interessante per chi si nutre di hard rock e metal a 360 gradi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla