A+ A A-
 

Nuovo Ep dei leggendari Sodom: e c'era davvero bisogno di una recensione? Nuovo Ep dei leggendari Sodom: e c'era davvero bisogno di una recensione? Hot

Nuovo Ep dei leggendari Sodom: e c'era davvero bisogno di una recensione?

recensioni

gruppo
titolo
Partisan
etichetta
Steamhammer/SPV
Anno

Tracklist:

  • 1. Partisan
  • 2. Conflagration
  • 3. Tired & Red (Live at the Rock Hard Festival 2018)

Line-up:

  • Tom Angelripper – bass, vocals
  • Frank Blackfire – guitars
  • Yorck Segatz – guitars
  • Husky – drums

 

opinioni autore

 
Nuovo Ep dei leggendari Sodom: e c'era davvero bisogno di una recensione? 2018-11-23 21:13:42 Luigi Macera Mascitelli
voto 
 
5.0
Opinione inserita da Luigi Macera Mascitelli    23 Novembre, 2018
Ultimo aggiornamento: 23 Novembre, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Prima volta che assegno il massimo dei voti ad un Ep ma, come sicuramente capirete, il perché mi sembra più che lampante. I Sodom signori! La pietra miliare del thrash metal europeo, la band che se anche volesse non riuscirebbe mai a tirare fuori un prodotto flop; e questo "Partisan" ne è la prova lampante.
Innanzitutto la novità più grande in casa Angelripper è la nuovissima line-up che vede la dipartita del mitico e storico Bernemann e il ritorno alle armi di Frank Blackfire (ex Kreator), il quale compose il leggendario "Agent Orange" che, a mio avviso, è la colonna portante ed il migliore album mai tirato fuori dai Sodom. A martellare come un animale dietro le pelli, poi, abbiamo Husky (ex Asphyx) e alla seconda ascia c'è Yorck Segatz (ex Beyondition). Insomma, pare proprio che il buon vecchio Tom abbia voluto dare una ventata di novità alla sua creatura!
Ma, bando ai convenevoli, la domanda è una ed una sola: dopo questo cambio totale di line-up, il disco com'è? E ve lo devo anche dire? "Partisan" è una bomba di Ep, un lavoro distruttivo, potente, martellante, cattivo e micidiale... Devo continuare?
Due sole tracce, una più imbestialita dell'altra, che vi prenderanno a pugni in faccia, e la versione live di "Tired & Red" ("Agent Orange") che ci mostra un Tom inca**ato come una bestia assetata di sangue e con una voce che prende a calci l'inesorabile scorrere del tempo. Insomma, lo "squarta angeli" è immune all'invecchiamento e continua a macinare come un tritacarne! Ecco perché l'Ep merita il voto massimo: oltre a presentarci due pezzi di puro thrash tedesco duro come il cemento, ci permette di ascoltare i nuovi Sodom in live, e devo dire che la performance è a dir poco perfetta. Ascoltare per credere!

Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Gli Hammer King continuano sulla loro strada
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto più che buono per il trio Death/Doom russo Gosudar
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Si conclude il ciclo narrativo dei Distant con un secondo monolitico album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tripudio di anni '80 in questo primo EP dei canadesi Video Nasty
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una buona sufficienza per il debutto degli americani Exsanguination
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto solista per l'ex leader degli Acheron, Vincent Crowley
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Shade Of Memories, nulla di memorabile
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Frozen Hell chiudono la loro carriera con un album dal retrogusto amaro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Metalwings si confermano su ottimi livelli
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo sette anni i pugliesi Reality Grey tornano con il miglior album della loro carriera
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Kalah si confermano su livelli eccezionali!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Before & Apace esordiscono con un album davvero originale, che unisce musica e scienza
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla