A+ A A-
 

Un EP interessante per gli Ashes of Ares in edizione limitata su vinile Un EP interessante per gli Ashes of Ares in edizione limitata su vinile Hot

Un EP interessante per gli Ashes of Ares in edizione limitata su vinile

recensioni

titolo
“Throne of iniquity”
etichetta
ROAR! Rock of Angels Records
Anno

TRACKLIST:
SIDE A:
1. Throne of iniquity
(Barlow/Vidales, Copyright 2020 My Hell Music, LLC)
SIDE B:
1. 25 or 6 to 4
(Robert Lamm, Chicago, Copyright 1970, Columbia Records)
2. Dust in the wind
(Kerry Livgren, Kansas, Copyright 1977, CBS Records)

LINE-UP:
Matt Barlow – Vocals
Freddie Vidales - Guitars, Bass
Kyle Taylor - drums (session)
Acoustic guitars for “Dust in the wind” recorded by Ray Hunter

opinioni autore

 
Un EP interessante per gli Ashes of Ares in edizione limitata su vinile 2020-12-20 10:46:18 Ninni Cangiano
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Ninni Cangiano    20 Dicembre, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

A due anni di distanza dal full-lenght “Well of souls”, tornano a farsi sentire Matt Barlow e Freddie Vidales con i loro Ashes of Ares; questa volta pubblicano un EP in vinile in edizione super-limitata (solo 300 copie!), intitolato “Throne of iniquity”. Sul lato A, troviamo la title-track che inizia con una parte da brividi di basso e batteria, su cui poi si innesta la chitarra e la voce malefica di Barlow, per un pezzo da brividi che non può non ricordare la ex-band di cui facevano parte entrambi i musicisti: gli Iced Earth. Power roccioso e furioso, con la voce malsana di Barlow che è un trademark inconfondibile, roba da mandare in brodo di giuggiole ogni metalhead che adora questo genere musicale! Ho perso il conto delle volte che ho ascoltato e riascoltato questo brano, quasi che ne fossi diventato dipendente, come un consumatore di sostanze stupefacenti. Seguono poi, sul lato B, due cover di pezzi rock famosi dell’infanzia dei due musicisti negli anni ’70 (Barlow è del 1970, mentre Vidales è del 1974). Il primo è un pezzo dei Chicago, la famosa “25 or 6 to 4” (titolo sulla cui origine si è ampiamente dibattuto nel corso degli anni, ipotizzando un tributo all’allucinogeno LSD), irrobustita in maniera notevole, quasi irriconoscibile per chi ricorda l’originale. Il secondo pezzo, per il quale è anche stato realizzato un video, è la cover della celeberrima “Dust in the wind” dei Kansas, con il vocione di Barlow decisamente differente rispetto al mitico Steve Walsh; nonostante sia stata “metallizata” a dovere, questa canzone rimane sempre dolcissima. Con questo “Throne of iniquity”, gli Ashes of Ares ci fanno venire l’acquolina in bocca, in attesa di un nuovo album che si preannuncia decisamente interessante…

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

TrollfesT: un album dal sapore estivo dedicato anche ai non addetti ai lavori
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto a dir poco incredibile per Swartadauþuz ed i suoi Trolldom
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto lungo ma anche molto affascinante il terzo studio album dei Prometheus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Void Witch si presentano con un più che soddisfacente EP omonimo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla