A+ A A-
 

Inglorious: quarto disco quarto centro! Inglorious: quarto disco quarto centro!

Inglorious: quarto disco quarto centro!

recensioni

titolo
We Will Rise
etichetta
Frontiers Music
Anno

Tracklist:
1. She Won't Let You Go
2. Messiah
3. Medusa
4. Eye Of The Storm
5. Cruel Intentions
6. My Misery
7. Do You Like It
8. He Will Provide
9. We Will Meet Again
10 God Of War
11. We Will Ride

Line-up:
Nathan James – vocals
Danny De La Cruz – guitars
Dan Stevens – guitars
Vinnie Colla – bass
Phil Beaver – drums
Rob Lindop - keyboards

opinioni autore

 
Inglorious: quarto disco quarto centro! 2021-02-17 08:00:09 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    17 Febbraio, 2021
Ultimo aggiornamento: 17 Febbraio, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il quarto disco in casa Inglorious vede alcune novità all'interno della formazione della rock band britannica: il leader e singer Nathan James ed il batterista Phil Beaver rimangono gli unici due membri originari; a completare la line-up troviamo la coppia di chitarristi formata da Danny De La Cruz e Dan Stevens ed il bassista Vinnie Colla.

“We Will Ride” conferma la qualità della proposta targata Inglorious con un disco forse più maturo e compatto rispetto al passato. Lasciate un po' da parte le influenze blues, qui si viaggia su sonorità hard rock al 100% e brani convincenti come “Medusa”, la rocciosa “My Misery” e la intensa “Eye Of The Storm” sono la dimostrazione dell'efficacia della proposta musicale dei Nostri. Insomma se qualche fan si fosse preoccupato a seguito della rivoluzione interna alla band si potrà ricredere velocemente sulle note del singolo “Messiah”, che possiede un tiro davvero efficace e difficile da domare, con l'intrigante “God Of War” ed infine con la potente title-track che chiude il disco.

“We Will Rise” potrebbe essere addirittura il miglior disco firmato fin qui dagli Inglorious. Se amate le sonorità classiche dell'hard rock questa è una release imperdibile!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Poco sotto la sufficienza il primo full-length degli Exterminated
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una sufficienza piena per il debut album dei Throne
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lontani da qualsiasi catalogazione: nuovo EP per i Phlebotomized
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Infinite & Divine: melodic metal di stampo moderno per un debutto niente male
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
The Treatment: energia e vigore non mancano nel quinto disco della band inglese.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Katana Cartel: l'importanza di uno splendido artwork
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Daniele Liverani: scorribande di chitarra, e musica classica.
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sirius Curse, un EP niente male per debuttare all'interno della scena classica
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ritorno degli Unflesh con un disco seriamente interessante
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Demo "fresca" per i giovani Tezura
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla