A+ A A-
 

Laced In Lust: sleaze rock sincero made in Australia! Laced In Lust: sleaze rock sincero made in Australia! Hot

Laced In Lust: sleaze rock sincero made in Australia!

recensioni

titolo
First Bite
etichetta
Rockshots Records
Anno

Tracklist:
1. Save Me (L.I.L. Woman) (4:29)
2. Hot Tonight (5:23)
3. Hard In This Town (4:22)
4. Your Name (4:30)
5. Firing Lines (4:43)
6. Party's Over (3:13)
7. On Parole (3:57)
8. I Remember When I Was Young (4:32)
9. Fire (4:17)
10. Rock You (3:59)
11. Lipservice (5:02)
12. Black Heart Murder (5:12)
13. I'm Alone (5:04)
14. Sunrise (4:02)

Line up:
Torsten Steel - Lead Vox/Guitar
Nick Robinson - Lead Guitar/Vox
Oopie - Bass/Vox
Russell Boyd - Drums/Vox
Caleb Wynne (Touring Bass Player)

opinioni autore

 
Laced In Lust: sleaze rock sincero made in Australia! 2021-03-04 08:56:22 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    04 Marzo, 2021
Ultimo aggiornamento: 04 Marzo, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sleaze Rock made in Australia con “Dirst Bite”, esordio dei Laced In Lust!

Quattordici brani dal mood party rock, spensierati e ben bilanciati tra adrenalina e melodie catchy. Gli amanti di Crazy Lixx e Crashdiet, ma anche di Status Quo ed Alice Cooper troveranno pane per i loro denti con pezzi dal buon impatto come “Hot Tonight” e “Firing Lines”. Song dalla struttura semplice ma capaci di colpire fin dal primo impatto, come lo stile richiede. Se tiriamo le somme non abbiamo certo tra le mani un disco imperdibile ma cose già sentite più volte. Ma non possiamo che apprezzare la sincerità del quartetto australiano. Non eccelle la voce di Torsten Steel, ma grazie soprattutto alle costruzioni sonore di Nick Robinson alla chitarra, momenti come “On Parole” e “Black Heart Murder” potranno farci rockeggiare sul serio!

Una buona colonna sonora per qualche serata a base di hard rock e alcol a fiumi oppure per rendere il viaggio in auto scoppiettante: ma state attenti all'acceleratore!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Con soli due brani, gli irlandesi Coscradh vi prendono a scudisciate in faccia
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per gli australiani Hecatomb un demo dalla produzione ormai anacronistica
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano gli scozzesi Lunar Mantra con il loro Black Metal melodico ed evocativo
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Terzo studio album per i russo-nipponici Traumatomy
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un lavoro solista solido e convincente per lo storico singer Robin McAuley
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Segnatevi il nome dei Nightshadow!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Agli Hellsike! serve un cantante migliore
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Assolutamente promosso il debut album omonimo degli inglesi Cult Burial
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla