A+ A A-
 

Winding Road, dalla Svezia con un debutto iper melodico degno di attenzioni! Winding Road, dalla Svezia con un debutto iper melodico degno di attenzioni!

Winding Road, dalla Svezia con un debutto iper melodico degno di attenzioni!

recensioni

titolo
Winding Road
etichetta
Aor Heaven
Anno

Tracklist: 
1. It’s a Matter Of Survival
2. Summertime
3. Call On Me
4. I Lost You
5. Out Of Control
6. Stranger In The Night
7. Take Me As I Am
8. On My Own Again
9. Shooting Star
10. Gotta Get Close To You
11. Before It All Falls Down
12. We Can Run Away

Line up:
Jonas Tyskhagen: Lead Vocals
Magnus Åkerlund: Guitar, Bass, Keyboards, Background Vocals
Jan Hedlund: Drums, additional Keyboards, Background Vocals

opinioni autore

 
Winding Road, dalla Svezia con un debutto iper melodico degno di attenzioni! 2021-03-27 14:07:31 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    27 Marzo, 2021
Ultimo aggiornamento: 27 Marzo, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Nascono nel 2018 i Winding Road, grazie all'unione di Magnus Åkerlund (Blender) e Jan Hedlund (Coastline, Eagle Down), due musicisti svedesi che decidono di unire le forze e che ora mostrano il frutto della loro collaborazione con questo omonimo debutto.

Melodic rock e AOR che si mischiano attraverso dodici brani dal tocco iper-melodico. Quello che troviamo all'interno dell'ora scarsa di durata del disco in questione è un sound dettato da melodie zuccherose, coretti da canticchiare, assoli di chitarra cristallini e l'ugola classica di Jonas Tyskhagen (Incardine, Soxity, Yo Motherfucker, Bitches Brew), non un fuoriclasse ma un singer che sa svolgere bene il proprio compito. Le frizzanti “It’s a Matter Of Survival” e “Summertime” aprono il disco con un impatto deciso. E già dai titoli dei brani si potrebbe capire l'obiettivo dei nostri; “I Lost You”, “Stranger In The Night”, “Take Me As I Am” e “Shooting Star” sono nomi piuttosto eloquenti. Per le coordinate stilistiche sintonizzatevi sulle frequenze di Perfect Plan, Creye, Lionville e One Desire, un sound fin troppo classico, a tratti banale forse, ma decisamente ben fatto e sicuramente molto coinvolgente come dimostrano appunto le catchy song “Summertime” e “Out Of Control”, le ballatone “Call On Me” e “Before It All Falls Down” e la frizzante “Gotta Get Close To You”.

Sette, sette e mezzo, tre o quattro stelline... il voto finale conta fino ad un certo punto. Quel che è certo è che i Winding Road ci hanno regalato un esordio gradevole, soddisfacente, spensierato ed attraente senza inventare nulla di nuovo e senza probabilmente neanche provarci a farlo, ma con passione e talento.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Fortunato, si deve migliorare su diversi aspetti
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Meravigliosa sorpresa a nome Yattafunk!!!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un viaggio nel medioevo con i Sommo Inquisitore
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
A zonzo sul confine tra Svezia e Norvegia col debutto degli Åskog
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli indiani Against Evil ed il loro genuino heavy metal
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Artillery: con una X segnano il decimo album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Un debutto sufficiente per gli Helltern
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Junkwolvz: un esordio incerto.
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Segnatevi il nome dei Nightshadow!
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla