A+ A A-
 

Classic is good con il rock'n'roll dei SickWalt! Classic is good con il rock'n'roll dei SickWalt!

Classic is good con il rock'n'roll dei SickWalt!

recensioni

gruppo
titolo
Shove ‘n Love
etichetta
X-Ray Records / Golden Robot Records
Anno

Tracklist:
1. Demand The Stage
2. Die Like Belushi
3. Song For Johnny
4. Everybody's Lucifer
5. Million Dollar Man
6. Punk Almighty
7. Butchers Dog
8. 7 Of Them
9. Hey Devil
10. Love Alignment

Line up: 
"Sick" Walt Novak - vocals 
Matt Middleton - guitars 
Rob Buckley - bass 
Eric Arce - drums

opinioni autore

 
Classic is good con il rock'n'roll dei SickWalt! 2021-04-21 09:52:59 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    21 Aprile, 2021
Ultimo aggiornamento: 21 Aprile, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

SickWalt è rock'n'roll senza fronzoli, diretto, a tratti alternativo ma sicuramente ricco di adrenalina.

Il gruppo che nasce nel 2014 a New York mette sul piatto tanta passione ed energia, anche se magari poca innovazione. Dietro al mastermind "Sick" Walt Novak al microfono, si aggiungono musicisti esperti come ad esempio il batterista Eric Arce (The Misfits, Murphy’s Law, Skarhead, Maximum Penalty). “Shove ‘n Love” è il disco d'esordio per l'act newyorkese che parte deciso con il sound classicissimo di “Die Like Belushi” e “Song For Johnny” che lasciano spazio all'impatto punk rock di “Punk Almighty” o all'energia di puro stampo rock “Demand The Stage” senza dimenticare il tocco psichedelico di “Butchers Dog” o l'impronta crossover di “Hey Devil”, tutti brani altamente godibili, dalla breve durata e che sapranno soddisfare la vostra sete di rock d'annata!

Insomma varietà ce n'è eccome all'interno dei dieci pezzi che compongono questo debutto frizzante e sicuramente piacevole per chi segue la scena rock degli anni Settanta ed Ottanta con un pizzico di punk e blues e tante contaminazioni.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Grimgotts: i 3 EP in un unico album con aggiunta di inediti
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla (probabile) tomba degli Oath Div. 666 risorgono i Disembodiment
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
In attesa del nuovo full-length, gli Ereb Altor rilasciano un buonissimo nuovo EP
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Solo una sufficienza per il nuovo disco dei Bloody Hell
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano dopo otto anni i francesi Seth, ma con quello che è il loro miglior disco
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Con quella vena old school/progressive, gli Obsolete debuttano con un signor disco
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Gli Immortal Sÿnn virano verso il thrash
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
"Conquistador", il debutto super-complesso degli Stone Healer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Haunt: nel segno della tradizione
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Agli Hellsike! serve un cantante migliore
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Assolutamente promosso il debut album omonimo degli inglesi Cult Burial
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dama, un progetto interessante per chi si nutre di hard rock e metal a 360 gradi
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla