A+ A A-
 

Sonic Haven: potente e dinamico, ricco di ottime aperture melodiche e accompagnato da una produzione piena e corposa Sonic Haven: potente e dinamico, ricco di ottime aperture melodiche e accompagnato da una produzione piena e corposa Hot

Sonic Haven: potente e dinamico, ricco di ottime aperture melodiche e accompagnato da una produzione piena e corposa

recensioni

titolo
Vagabond
etichetta
Frontiers Music
Anno

Tracklist:
1. Vagabond
2. Back To Mad
3. Nightmares
4. Keep The Flame Alive
5. End Of The World
6. The Darker Side
7. I Believe
8. Save The Best For Last
9. Blind The Enemy
10. From White To Black
11. Striking Back

Line-up:
Herbie Langhans - Vocals
Carsten Stepanowicz - Guitars
Dominik Stotzem - Bass
André Hilgers - Drums

opinioni autore

 
Sonic Haven: potente e dinamico, ricco di ottime aperture melodiche e accompagnato da una produzione piena e corposa 2021-05-13 10:01:54 Celestial Dream
voto 
 
4.5
Opinione inserita da Celestial Dream    13 Mag, 2021
Ultimo aggiornamento: 13 Mag, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sonic Haven è una nuova band dietro la quale si cela un singer spesso fin troppo poco considerato all'interno della scena power metal europea. Herbie Langhans ha segnato alcune ottime release come quelle firmate Sinbreed e nei recenti Firewind, senza dimenticare le collaborazioni con Avantasia, Voodoo Circle e Beyond The Bridge.

Con la sua voce roca, potente e corposa, il frontman tedesco cosparge di adrenalina l'intero ascolto fin dall'opener “Vagabond” e nella successiva “Back To Mad”. Gamma Ray ma anche appunto Sinbreed e Seventh Avenue, il sound dei Nostri è di chiaro stampo teutonico con cavalcate dai ritmi sostenuti ed un sound massiccio che si aprono su ritornelli e cori iper-melodici. E tutto pare girare al meglio anche grazie all'apporto di alcuni musicisti di larga esperienza come il batterista André Hilgers (Bonfire, Rage, Silent Force), il chitarrista Carsten Stepanowicz (Radiant) ed il bassista Dominik Stotzem (Beyond The Bridge). La scoppiettante e maideniana “Nightmares” apre la via alla fast-song “End Of The World” a cui fanno seguito l'epico mid-tempo “The Darker Side”, che colpisce con melodie azzeccate e la classica e veloce “I Believe”. Nel finale fa pieno centro la riuscitissima power ballad “Save The Best For Last” mentre per le ultime note si torna a spingere sull'acceleratore con “Striking Back”.

Un lavoro potente e dinamico, ricco di ottime aperture melodiche e accompagnato da una produzione piena e corposa; difficile trovare difetti a questo “Vagabond”, senza dubbio uno degli highlights in campo power metal per quanto riguarda questo 2021!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Gli Hammer King continuano sulla loro strada
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un debutto più che buono per il trio Death/Doom russo Gosudar
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Si conclude il ciclo narrativo dei Distant con un secondo monolitico album
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un tripudio di anni '80 in questo primo EP dei canadesi Video Nasty
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una buona sufficienza per il debutto degli americani Exsanguination
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto solista per l'ex leader degli Acheron, Vincent Crowley
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Shade Of Memories, nulla di memorabile
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Frozen Hell chiudono la loro carriera con un album dal retrogusto amaro
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Metalwings si confermano su ottimi livelli
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dopo sette anni i pugliesi Reality Grey tornano con il miglior album della loro carriera
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Kalah si confermano su livelli eccezionali!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Before & Apace esordiscono con un album davvero originale, che unisce musica e scienza
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla