A+ A A-
 

Eco, dalla Spagna con un hard rock/metal intenso e melodico! Eco, dalla Spagna con un hard rock/metal intenso e melodico! Hot

Eco, dalla Spagna con un hard rock/metal intenso e melodico!

recensioni

gruppo
titolo
Años Del Silencio
etichetta
Duque Producciones
Anno

Line up:
Roberto Espinosa: voce
Fran Rodríguez: chitarra
Pablo Espido: battería
Javier Tejido: basso

Tracklist:
1. Ultreia
2. Los Anis Del Silencio
3. Mares De Paz
4. Donde Estan Ahora
5. Sirenas
6. Exodo
7. Fuego En Las Alas
8. Ingravidez
9. Cantares
10. Lagramias

opinioni autore

 
Eco, dalla Spagna con un hard rock/metal intenso e melodico! 2021-05-27 07:49:26 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    27 Mag, 2021
Ultimo aggiornamento: 27 Mag, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gli Eco nascono in Galizia, Spagna, nel 2004 grazie al lavoro della coppia formata da Alberto Cereijo e Roberto Espinosa. “Replica”, che vide la luce nel 2007, fu un'autentica sorpresa all'interno della scena iberica, un disco di melodic metal/hard rock davvero riuscito.

Questo nuovo “Los Años Del Silencio” vuole essere una prosecuzione proprio di quell'esordio, riprendendo quelle melodie intense e calde che contraddistinguevano il disco d'esordio. E così tutti i brani della tracklist hanno un impatto forte non tanto nella potenza ma per quanto riguarda linee vocali morbide ed avvolgenti, impreziosite dall'ugola sgargiante di Roberto. Song teatrali, capaci di appassionare come “Donde Estan Ahora” e la ballatona dall'alto tasso emotivo “5 Minutos”, si alternano a momenti più potenti ben costruiti su riff maggiormente in evidenza e da arrangiamenti sinfonici come “Axodo” e la conclusiva, malinconica “Lagrimas”. Tra gli altri momenti da ricordare, merita sicuramente la title-track che si muove subito in apertura su ritmi medio/alti ed atmosfere spensierate andando a colpire con un bel refrain,

Un disco davvero piacevole, che non sorprende né inventa nulla, ma che ci mostra una band ricca di passione e tanta carica melodica.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Gli Hexorcist ed un debut album che sembra arrivare dalla fine degli 80's
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una prova matura al terzo album per i tedeschi Temple of Dread
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Rebellion si confermano su livelli qualitativi elevati
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Altra buona prova per i finlandesi Galvanizer
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sufficiente la prima prova su lunga distanza dei Necrogod
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Space Chaser si meritano la sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Innasanatorium, ennesimo esempio dell'incapacità del music business
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Lasting Maze possono migliorare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sin troppo breve il nuovo EP degli algerini Silent Obsession
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Unclesappa: melodie eteree a suon di Ambient & Rock.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione a dir poco mediocre rovina il debut album dei Solus ex Inferis
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla