A+ A A-
 

Altra buona prova per i finlandesi Galvanizer Altra buona prova per i finlandesi Galvanizer Hot

Altra buona prova per i finlandesi Galvanizer

recensioni

titolo
Prying Sight of Imperception
etichetta
Everlasting Spew Records / Me Saco un Ojo Records
Anno

PROVENIENZA: Finlandia 

GENERE: Death Metal/Grindcore 

FFO: Xysma, early Exhumed, Machetazo, Haemorrhage, Abhorrence 

LINE UP: 
Vili Mäkinen - vocals, bass, keyboards 
Aleksi Vähämäki - guitars, vocals 
Niko Niemikko - drums 

TRACKLIST: 
1. The Sanguine Legacy [00:53] 
2. Servants of the Scourge [03:56] 
3. The Inexorable [03:14] =ASCOLTA= 
4. Blaze from Within [02:02] 
5. Chthonic Profanation [04:49] 
6. Ground Above [02:16] 
7. Dia de Muertos [02:40] =ASCOLTA= 
8. The Ever-Crescent [03:13] =ASCOLTA= 
9. Grotesque Devotion [03:24] 
10. Of Flesh Unknown [05:47] 

Running time: 32:14 

opinioni autore

 
Altra buona prova per i finlandesi Galvanizer 2021-07-24 18:39:14 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    24 Luglio, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Sono passati tre anni da quando abbiamo incontrato per la prima volta i finlandesi Galvanizer, all'epoca dell'uscita del loro primo full-length "Sanguine Vigil", rilasciato per la nostrana Everlasting Spew Records; oggi il trio Death/Grindcore finnico torna sempre per la label bresciana - insieme a Me Saco un Ojo Records che si occupa del formato vinile - con "Prying Sight of Imperception", un'altra mezz'ora di musica cruda e spietata. Potremmo in effetti quasi prendere la recensione del precedente lavoro e fare copia e incolla, dato che stilisticamente i Galvanizer non hanno mutato di un millimetro la propria proposta, sempre incentrate su un sound che molto deve in primis alla scena Grindcore finlandese (Abhorrence, Rotting Sound), così come a gruppacci come i Machetazo: sonorità crude, come dicevamo, ma in cui i Nostri danno una sorta di variazione allo stilema classico inserendo nelle loro composizioni passaggi ricchi dell'attitudine Thrash-Punk degli Exhumed ("Servants of the Scourge" ne è l'esempio più lampante). Che "Prying Sight of Imperception" sia però una copia carbone del predecessore non è del tutto esatto: ciò che traspare dall'ascolto di questa mezz'ora è che o Galvanizer sembrano oggi essere maggiormente consapevoli dei propri mezzi; pur non mutando affatto il loro stile, si ha la sensazione che in un certo qual modo il songwriting si sia maggiormente affinato, cosa di cui ci si può accorgere ascoltando pezzi come "Chthonic Profanation" e "The Ever.Crescent", piuttosto che la già citata "Servants of the Scourge" o "Grotesque Devotion".
I Galvanizer non pretendono di inventare chissà che di nuovo, ma si presentano semplicemente come un'onestissima band Death/Grindcore capacissima in quel che fa. Non hanno il benché minimo bisogno di strafare per strappare un voto che va ben oltre la sufficienza, ed è fondamentalmente questo, al momento, il loro punto di forza maggiore.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Non convince quasi per nulla il secondo album dei Centenary
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il casino fatto musica: il debutto degli spagnoli Krossfyre
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Inferi confezionano il disco della loro consacrazione
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Interessante la proposta degli austriaci Infected Chaos
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Paradox Community: energia da vendere ed un bel mix di tante sonorità
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ballsqueezer, il non prendersi troppo sul serio a volte non aiuta
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ground Force, un progetto decisamente ambizioso
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nuovo EP per i Cult Burial, band che appare in costante crescita
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla