A+ A A-
 

Un buon secondo album per i Nefarious Dusk, ma troppo stereotipato Un buon secondo album per i Nefarious Dusk, ma troppo stereotipato Hot

Un buon secondo album per i Nefarious Dusk, ma troppo stereotipato

recensioni

titolo
Nefarious Dusk
etichetta
Worship Tapes
Anno

PROVENIENZA: UK

GENERE: Black Metal

TRACKLIST:
1. Cold Shadows Over Transylvania - Part II
2. Nefarious Dusk
3. In the Shadows
4. Master of the Night
5. Fallen Kingdom
6. Nefarious Dusk II
7. Cold Shadows Over Transylvania - Part III
8. Twisted Thorns
9. Cold Shadows Over Transylvania - Part IV
10. Shadows of Dawn

LINE-UP:
Hrafn - All instruments, vocals
Katyn - Drums
Antichrist - Bass

opinioni autore

 
Un buon secondo album per i Nefarious Dusk, ma troppo stereotipato 2021-09-16 14:03:54 Luigi Macera Mascitelli
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Luigi Macera Mascitelli    16 Settembre, 2021
Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Grezzo, feroce, glaciale e direttamente uscito dai meandri più bui della Norvegia degli anni '90. Così si presenta il secondo omonimo album degli inglesi Nefarious Dusk, trio che dal 2007 ad oggi ha pubblicato un solo full length più svariate demo. Ma è con il qui presente disco che i Nostri vogliono portare a compimento o, per meglio dire, tracciare la loro strada. Strada che, come già si intuisce dal titolo, non si discosta quasi mai da quella già battuta 30 anni fa dai padri fondatori del genere. Una novità rispetto al lavoro precedente che andava oltre l'ora di durata attestandosi su dei lidi certamente più personali - anche se di fatto la band non si è mai allontanata da quei canoni -. Il risultato è un album veloce, di impatto, frenetico dall'inizio alla fine e pregno della miglior scuola Darkthrone dei primi anni. Ora, senza fare un inutile quanto impossibile paragone con Fenriz e Nocturno Culto, è evidente l'enorme dedizione che Hrafn e soci hanno messo all'interno della loro creatura. Tuttavia, se da una parte l'album convince, dall'altra è innegabile che ciò sia dovuto per il semplice fatto che si tratta di una formula già ampiamente conosciuta. Per intenderci: era scontato che il disco funzionasse essendo un "Transilvanian Hunger 2.0" - ovviamente si fa per dire -, da qui la sufficienza piena ma non di più. Perciò, se siete innamorati di quel sound che ha reso il Black Metal leggendario, allora "Nefarious Dusk" farà al caso vostro. Altrimenti potete tranquillamente skippare o tutt'al più ascoltare un grande classico del genere.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Cradle of Filth, se l'Esistenza è futile, questo album non lo è per niente!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Ravenous ci regalano un power fresco e frizzante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Col terzo album i Worm si confermano una band in costante crescita
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
U.D.O.: un monumento al Dio metallo
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Shadowland, Heavy dagli USA per nostalgici degli anni '80
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debut album dei Catalyst Crime non è male, ma strappa solo la sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

L'expanded edition del debut album dei Runescarred
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trumbiten, un secondo EP che non dispiace
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rage In My Eyes, ancora un lavoro di qualità superiore
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Si fanno decisamente notare gli Spiritual Deception grazie ad un buonissimo EP
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
My Haven: un debutto interessante per gli amanti delle female vocals
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hrom e la leggenda di Powerheart
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla