A+ A A-
 

M.ILL.ION: ritorno in pista con una raccolta che presenta anche qualche inedito! M.ILL.ION: ritorno in pista con una raccolta che presenta anche qualche inedito! Hot

M.ILL.ION: ritorno in pista con una raccolta che presenta anche qualche inedito!

recensioni

gruppo
titolo
Back On Track
etichetta
Aor Heaven
Anno

Tracklist:
1. Back On Track
2. Rising
3. Circle Of Trust
4. 90-60-90
5. Sign Of Victory
6. Judgement Day
7.Eye Of The Storm
8. Narrow Mind Land
9. Lovely Eyes
10. Burn In Hell
11. Doctor Lööv
12. Mother Earth
13 Get Down To Biz
14. Tear Down The Walls
15. Candyman

Line up:
Hans Dalzon - Vocals
CT Rohdell - Guitars
Marcus Berglund - Keyboards
B.J Laneby - Bass
Henrik Andersson - Guitars
Magnus Rohdell - Drums

opinioni autore

 
M.ILL.ION: ritorno in pista con una raccolta che presenta anche qualche inedito! 2021-09-20 09:13:52 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    20 Settembre, 2021
Ultimo aggiornamento: 20 Settembre, 2021
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il ritorno dei M.ILL.ION dopo anni di assenza è sicuramente atteso dagli appassionati delle sonorità più classiche all'interno della scena Hard Rock. A trent'anni di distanza dalla pubblicazione del debut album, la band ritorna sulle scene con quattro dei membri originari: il singer Hans Dalzon, il chitarrista CT Rohdell, il tastierista Marcus Berglund ed il bassita B.J Laneby. A loro si aggiungono il nuovo e talentuoso chitarrista Henrik Andersson ed il batterista Magnus Rohdell.
“Back On Track” è una sorta di compilation con alcuni brani inediti (tre nuove tracce!), due song riviste e ri-arrangiate pescate dal disco d'esordio e alcuni pezzi rari (b-sides, bonus track etc) ritrovati e ri-registrati per l'occasione. Il disco suona che è una meraviglia a partire dall'opener che ci fa subito capire gli intenti dell'act nordico. “Back On Track” è un classico brano rotondo e dall'impatto immediato che segue le classiche sonorità scandinave con cori canticchiabili e chitarroni robusti. Una partenza positiva che si conferma sulle noti vibranti di “Judgement Day” e nell'esplosione melodica di “Sign Of Victory”. Ma la proposta della band è varia come dimostra la cromata “Mother Earth” che si alterna alla ballatona “Lovely Eyes” fino alla più tagliente e moderna “Tear Down The Walls”.
Un ascolto che piace anche se attendiamo il sestetto nordico all'appuntamento con il vero e proprio nuovo disco in studio. E le premesse sono certamente positive!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Cradle of Filth, se l'Esistenza è futile, questo album non lo è per niente!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I canadesi Ravenous ci regalano un power fresco e frizzante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Col terzo album i Worm si confermano una band in costante crescita
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
U.D.O.: un monumento al Dio metallo
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Shadowland, Heavy dagli USA per nostalgici degli anni '80
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debut album dei Catalyst Crime non è male, ma strappa solo la sufficienza
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

L'expanded edition del debut album dei Runescarred
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Trumbiten, un secondo EP che non dispiace
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rage In My Eyes, ancora un lavoro di qualità superiore
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Si fanno decisamente notare gli Spiritual Deception grazie ad un buonissimo EP
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
My Haven: un debutto interessante per gli amanti delle female vocals
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Hrom e la leggenda di Powerheart
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla