A+ A A-
 

Mezz'ora di frenetica violenza nel secondo album degli australiani Descent Mezz'ora di frenetica violenza nel secondo album degli australiani Descent

Mezz'ora di frenetica violenza nel secondo album degli australiani Descent

recensioni

gruppo
titolo
Order of Chaos
etichetta
Redefining Darkness Records
Anno

PROVENIENZA: Australia 

GENERE: Death/Black Metal/Hardcore 

FFO: Creeping Death, Outer Heaven, Gatecreeper, Genocide Pact, Anaal Nathrakh 

LINE UP: 
Anthony Oliver - vocals 
Brendan Auld - guitars 
Josh Kane - guitars 
Jim Dandy - bass 
Kingsley Sugden - drums 

TRACKLIST: 
1. Tempest [03:22] 
2. Dragged [03:59] 
3. Resolve [04:02] =ASCOLTA= 
4. Gathering [03:28] 
5. Fester [04:37] 
6. Filth [03:28] 
7. Safe [01:57] 
8. Despotic [05:13] 

Running time: 30:06 

"Order of Chaos" è disponibile in formato CD tramite Redefining Darkness Records, LP tramite Brilliant Emperor Records e Tape tramite Caligari Records 

opinioni autore

 
Mezz'ora di frenetica violenza nel secondo album degli australiani Descent 2022-01-14 18:08:06 Daniele Ogre
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    14 Gennaio, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

"Order of Chaos", l'Ordine del Caos. Mai titolo fu più azzeccato come quello del secondo album degli australiani Descent, che tornano con questa nuova, furiosa creatura a quattro anni di distanza dal debut album "Towers of Grandiosity" (2018, Redefining Darkness Records). Ed è sempre la label di Cleveland - in cospirazione con Brilliant Empire e Caligari - a licenziare questo concentrato di violenza sonora: una mezz'ora di Death Metal contaminato da sfuriata Black e Hardcore per un sound di per sé caotico ma in cui, come da titolo, c'è ordine, del metodo. Se vi sono familiari i lavori di gruppi come Creeping Death, Xibalba, Gatecreeper, intuirete da subito le coordinate stilistiche del quintetto di Brisbane, anche se nel loro caso è una versione ancora più estremizzata, tanto da ricordare a tratti le prime fucilate dei mitici Anaal Nathrakh. I 30 minuti di "Order of Chaos" sono il più classico attacco frontale, un assalto sonoro spietato e crudo, in cui velate melodie non fanno che accrescere la ferocia dei Nostri ("Gathering", ad esempio). Da "Tempest" a "Despotic" passando per il singolo "Resolve" e le brutali "Dragged" e "Fester" fino ad arrivare ai quasi due minuti della frenetica "Safe", i Descent non lasciano nemmeno un secondo di tregua, grazie ad un comparto strumentale - coadiuvato da un'ottima produzione - votato al più totale arrembaggio. Se volete un sound più ricercato, quello dei Descent è sicuramente l'indirizzo sbagliato: la band australiana è completamente votata alla più primitiva brutalità. E lo fanno anche dannatamente bene.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Nocturna, una nuova band da tenere d'occhio
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Beriedir si confermano su ottimi livelli
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ashes of Ares, un altro disco sicuramente valido!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bullet Ride, un esordio che non convince
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il secondo album dei Worm Shepherd è un capolavoro!
Valutazione Autore
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli Ecryptus ed il loro tributo Death Metal all'Impero Galattico
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Cyrax realizzano un EP nel quale giocano un po' con la propria musica
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Warzaw e l'amore verso l'Heavy degli anni '80
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ilium: un EP decisamente godibile
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il debutto degli Ewiniar è una luce nel buio
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le fiabe di Chris Maragoth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
EP di debutto per i brasiliani Hranice Abyss
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

partners

No tabs to display

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla