A+ A A-
 

A metà strada tra vecchia scuola e modernità il ritorno dopo dieci anni dei Miseration A metà strada tra vecchia scuola e modernità il ritorno dopo dieci anni dei Miseration Hot

A metà strada tra vecchia scuola e modernità il ritorno dopo dieci anni dei Miseration

recensioni

titolo
Black Miracles and Dark Wonders
etichetta
Massacre Records
Anno

PROVENIENZA: Svezia 

GENERE: Death Metal 

FFO: Bloodbath, Scar Symmetry, Hypocrisy, Dismember, Soilwork 

LINE UP: 
Christian Älvestam - vocals 
Jani Stefanović - guitars, bass, vocals, keyboards, drum programming 

TRACKLIST: 
1. The Seal of the Eight-Pointed Star [04:00] 
2. Reign of Fate [06:13] =ASCOLTA= 
3. Desecrate, Dominate, Eradicate [04:41] =ASCOLTA= 
4. Enuma Elish [04:53] =ASCOLTA= 
5. Fed by Fire/Led by Blood [05:01] 
6. Kingdoms Turned to Sand [04:49] 
7. Shah [04:46] 
8. Connector of the Nine Worlds [07:13] 

opinioni autore

 
A metà strada tra vecchia scuola e modernità il ritorno dopo dieci anni dei Miseration 2022-04-22 16:01:07 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    22 Aprile, 2022
Ultimo aggiornamento: 22 Aprile, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Mancavano all'appello da ormai dieci anni gli svedesi Miseration, da quel "Tragedy Has Spoken" uscito nel 2012 su Lifeforce Records; e torna oggi la band scandinava con questo "Black Miracles and Dark Wonders", dopo aver firmato un contratto che li lega a Massacre Records e dopo cambi di line up che hanno portato i Miseration ad avere una formazione di due soli elementi con Christian Älvestam alla voce e Jani Stefanović ad occuparsi di tutta la parte strumentale. Ed è anche una band cambiata nello stile quella che troviamo all'opera in questa nuova release: i Miseration di oggi uniscono diversi elementi dell'ampio spettro Death Metal svedese, da quello più duro e classico (Bloodbath, Dismember) fino a passaggi più groovy (Scar Symmetry) passando per il Melodic Death più roccioso degli Hyporcrisy e quello moderno dei Soilwork. Il risultato è che ci troviamo davanti ad un album che vuole essere allo stesso tempo granitico e catchy, bene o male riuscendoci. I Miseration infatti dimostrano di trovarsi a proprio agio sia quando spingono sull'acceleratore, abbandonandosi ad una violenza sonora di notevole impatto - senza mai dimenticare l'approccio melodico - ("Desecrate, Dominate, Eredicate"), sia quando cercano soluzioni più "semplici" ed orecchiabili, atte a portare dalla loro parte anche i metalheads più giovani (vedasi soprattutto il refrain con clean vocals di "Reign of Fate"). C'è però un problema di fondo, o un rischio a dirla meglio: ossia che l'eterogeneità di quest'opera potrebbe sia accontentare gli amanti di queste diverse sonorità, sia far storcere il naso a chi non è abituato a taluni approcci; dipende tutto, presumiamo, da come ognuno prenderà l'opera. Insomma, quest'ibridazione di stili può essere un'arma a doppio taglio per i Miseration, anche se va comunque dato loro atto che per composizione, esecuzione e produzione "Black Miracles and Dark Wonders" è un lavoro ben oltre la semplice sufficienza.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Primo soddisfacente full-length per i francesi Dawohl
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dai Rotting Empire un secondo album espressamente per i fans degli Amon Amarth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mega Colossus: metallo tecnico e di buona fattura.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Tyrants of Chaos, classico Heavy Metal dall'Alberta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards, questa volta non ci siamo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Helios, nuova band con Tim Aymar
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Phoebus The Knight, un progetto che stenta a decollare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Destral, una vera gemma dalla Spagna
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla