A+ A A-
 

Blasfemia, satanismo e anticristo: tutti i classici ingredienti in questo nuovo EP degli Archgoat Blasfemia, satanismo e anticristo: tutti i classici ingredienti in questo nuovo EP degli Archgoat Hot

Blasfemia, satanismo e anticristo: tutti i classici ingredienti in questo nuovo EP degli Archgoat

recensioni

gruppo
titolo
All Christianity Ends
etichetta
Debemur Morti Productions
Anno

PROVENIENZA: Finlandia

GENERE: Black/Death Metal

TRACKLIST:
1. Ascension Towards The Promethean Fire =ASCOLTA=
2. Crown Cloaked With Death
3. Nightside Prayer
4. The Semen Of Anti Mastery

LINE-UP:
Lord Angelslayer - vocals, bass
Ritual Butcherer - guitars
Goat Aggressor - drums

opinioni autore

 
Blasfemia, satanismo e anticristo: tutti i classici ingredienti in questo nuovo EP degli Archgoat 2022-04-26 14:21:58 Luigi Macera Mascitelli
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Luigi Macera Mascitelli    26 Aprile, 2022
Ultimo aggiornamento: 26 Aprile, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando si parla della bestia nera finlandese Archgoat non c'è mai troppo da dire: del resto, cosa si potrebbe obiettare ad un trio che fa del satanismo, della blasfemia e dell'Anticristo i suoi topic principali sin dal 1989? Esatto, nulla. Dopo un album colossale come "Worship the Eternal Darkness" dell'anno scorso, per Lord Angelslayer e soci è il momento di un piccolo EP di quattro tracce: "All Christianity Ends", che già dal nome - ma tu guarda che novità - fa capire dove vada a parare. Ora, gli Archgoat hanno sempre pubblicato qualche disco, per così dire, minore dopo un full-length, quindi anche in questo caso non siamo certamente di fronte alla novità. E ci mancherebbe, a dirla tutta. Se c'è una cosa che amiamo da sempre del trio finnico è proprio questa blasfema intransigenza nel proporre il miglior Death/Black sul mercato, fatto di sound neri, appiccicosi e sulfurei e atmosfere torbide e maleodoranti, pregne di tutta la ferocia infernale che c'è su questo mondo. A coronare il tutto la voce immortale del vocalist e bassista Lord Angelslayer: un grugnito satanico che sembra provenire da chissà quale demone. Stop, non troverete altro ogni qualvolta premerete "Play". Ed ovviamente l'EP in questione non è da meno, seppur c'è da dire come gli Archgoat non risultino mai noiosi o "già sentiti", il che dimostra un'esperienza ed una classe che, al di là dell'immaginario artistico che si sono creati attorno, non lascia spazio a dubbi: in questo genere loro sono i migliori in assoluto. Ah, tanto per cambiare, anche qui troverete simpatici versi animaleschi di orge, rituali e bambini in lacrime pronti ad essere sacrificati al caprone con il pizzetto. Classici, di impatto e mostruosi come sempre: cos'altro chiedere alla band più blasfema del pianeta?

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

TrollfesT: un album dal sapore estivo dedicato anche ai non addetti ai lavori
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto a dir poco incredibile per Swartadauþuz ed i suoi Trolldom
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto lungo ma anche molto affascinante il terzo studio album dei Prometheus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Void Witch si presentano con un più che soddisfacente EP omonimo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla