A+ A A-
 

Tra Rainbow e Riot, un gran bel salto negli 80's con i Redstacks Tra Rainbow e Riot, un gran bel salto negli 80's con i Redstacks Hot

Tra Rainbow e Riot, un gran bel salto negli 80's con i Redstacks

recensioni

gruppo
titolo
Revival Of The Fittest
etichetta
Pure Steel Records
Anno

TRACKLIST:
1. Overture 1848
2. Oceans
3. Jealousy
4. Dreamworld Junkie
5. Mercy
6. Cold
7. Mind's Eye
8. Dystopia Now
9. Money
10. Vortex
11. Angels In Crime

LINE-UP:
Jeffrey Revet – keyboards
Jouke Westerhof – guitars
Tim Beudel – drums
Rob van der Loo – bass

opinioni autore

 
Tra Rainbow e Riot, un gran bel salto negli 80's con i Redstacks 2022-04-28 09:56:49 Celestial Dream
voto 
 
4.0
Opinione inserita da Celestial Dream    28 Aprile, 2022
Ultimo aggiornamento: 28 Aprile, 2022
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Edito lo scorso Gennaio, questo “Revival Of The Fittest” è un disco che farà la felicità di molti amanti delle sonorità ottantiane. Il classico Hard'n'Heavy per i Redstacks, un duo che arriva dall'Olanda per debuttare con una gran dose di passione e talento. Brani ricchi di pathos in cui le chitarre suonano classiche ed accompagnano un cantato bilanciato e convincente in ogni passaggio. Il tutto nasce dalle menti della coppia formata da Jeffrey Revet e Jouke Westerhof, rispettivamente chitarrista e tastierista, che si avvalgono poi di alcuni guest al microfono tra i quali spiccano Laura Guldemond delle Burning Witches e Jan Willem Ketelaers dagli Ayreon. L'album è frizzante e alterna momenti più ragionati come “Jealousy” a canzoni scoppiettanti come la veloce “Dreamworld Junkie”, quest'ultima spinta da un hammond che fa respirare atmosfere settantiane. Facile, durante la tracklist, trovare riferimenti a band seminali come Rainbow e Riot, anche se il sound dei Redstacks è ricco di svariate influenze. La riuscita ballata “Mercy” si alterna al rock dal tocco funky-progressivo che fa da spina dorsale in “Cold”, mentre è un classico Hard Rock melodico quello che dipinge la successiva “Money”. Ed è nel finale che troviamo due dei migliori momenti dell'intero ascolto, prima con le note intense che si abbattono nella malinconica “Vortex”, brano davvero speciale cantato e suonato con estrema passione, poi con “Angels In Crime”, pezzo costruito su soffici melodie e raffinati arrangiamenti.
Una sorpresa notevole l'avvento dei Redstacks all'interno della scena musicale, con un debutto come “Revival Of The Fittest” che fa pieno centro.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Sacred Oath: nel segno del Drago
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Convince 50/50 il dodicesimo album dei Paganizer
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tornano subito alla carica i Perdition Temple con il loro spietato Black/Death
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sempre fedelissimi ai Decapitated gli svedesi Soreption in questo quarto album
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sempre in fermento il sottobosco estremo danese: debut album per i Chaotian
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

I Rotted Through ed il loro malatissimo concept album di debutto ispirato al Dark Web
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla