A+ A A-
 

Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche Hot

Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche

recensioni

titolo
Anthems of the Night
etichetta
Autoproduzione
Anno

LINE UP:
Alexx Panza - vocals
Sonia Anubis - guitars
Esmée Van Sinderen - guitars
Angelina Vehera - bass
Léonard Cakolli - drums

TRACKLIST:
1. Addicted to the Night - 04:31
2. Steal My Heart Away - 04:18
3. The Midnight Hour - 04:31
4. Accelerate - 04:39

opinioni autore

 
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche 2022-06-01 09:20:49 Celestial Dream
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Celestial Dream    01 Giugno, 2022
Ultimo aggiornamento: 01 Giugno, 2022
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ritornano in pista gli olandesi Cobra Spell, band che si rifà alle sonorità più classiche degli 80's e che alla voce presentano il nostro Alexx Panza, già in formazione con gli inossidabili spagnoli Hitten. “Anthems of the Night” è un nuovo EP di quattro pezzi segnato da chitarre frizzanti e melodie sempre dall'impatto deciso. Leader e chitarrista della band è Sonia Anubis (ex-Crypta, ex-Burning Witches), musicista che segna i nuovi brani con un buon lavoro alle sei corde. La scoppiettante “Addicted to the Night” apre le danze spinta dal cantato pulito e vibrato di Alexx, frontman ormai di esperienza internazionale che si trova a proprio agio all'interno di queste sonorità. Semplice ma d'impatto il refrain che segna una buona partenza. Riff stoppati conducono la successiva “Steal My Heart Away”, brano che si stampa ancora una volta grazie a buone melodie vocali. Più ariosa e pimpante “The Midnight Hour” punta su coretti e melodie catchy più di stampo Glam e Hard Rock di scuola americana, mentre la successiva “Accelerate” - come ci dice il titolo – alza i ritmi e scorre rapida con le note alte di mister Panza che colpisce con la sua ugola d'acciaio dimostrandosi autentico protagonista di questo EP.
I Cobra Spell confezionano un mini album interessante, ma dimostrano che ai loro brani manca ancora qualcosina per riuscire ad elevarsi ai massimi livelli. Li attendiamo presto alle prese con un vero e proprio full-length.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

TrollfesT: un album dal sapore estivo dedicato anche ai non addetti ai lavori
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto a dir poco incredibile per Swartadauþuz ed i suoi Trolldom
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto lungo ma anche molto affascinante il terzo studio album dei Prometheus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Void Witch si presentano con un più che soddisfacente EP omonimo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla