A+ A A-
 

Dal sulfureo e movimentato underground cileno una nuova realtà da tenere d'occhio: gli Examinatvm Dal sulfureo e movimentato underground cileno una nuova realtà da tenere d'occhio: gli Examinatvm Nuovo

Dal sulfureo e movimentato underground cileno una nuova realtà da tenere d'occhio: gli Examinatvm

recensioni

titolo
Sollvm Ipsa Mor
etichetta
Pulverised Records
Anno

PROVENIENZA: Cile 

GENERE: Death Metal 

FFO: Incantation, Dead Congregation, Suffering Hour, Grave Miasma, Funebrarum 

LINE UP: 
Demis Ferreira - vocals, bass 
Enzo Velásquez - guitars 
Jorge Tréllez - guitars 
Claudio Muñoz - drums 

TRACKLIST: 
1. En las Negras Aguas de Atélily [07:38] 
2. Sollvm Ipsa Mor o La Voraz Antítesis del Cosmos [06:24] 
3. Chskl o En las Misteriosas Profundidades de Tkoyuska [08:45] =ASCOLTA= 
4. Magna Veritas [10:55] 

Running time: 33:42 

opinioni autore

 
Dal sulfureo e movimentato underground cileno una nuova realtà da tenere d'occhio: gli Examinatvm 2022-06-19 17:42:42 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    19 Giugno, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Già abbiamo avuto modo di dire almeno un paio di volte di come il sottosuolo estremo cileno sia ormai in continuo fermento, cosa che riproponiamo oggi con gli Examinatvm, quartetto di Punta Arenas che grazie a Pulverised Records ripropone - nei formati LP e digitale - l'album "Sollvm Ipsa Mor", uscito l'anno scorso in CD per Apocalyptic Productions. Tralasciando la scelta dei Nostri dei titoli in latino che latino non sono in alcuna maniera - come praticamente tutti quelli che lo fanno, totalmente a cazzo di cane -, gli Exanimatvm sono per l'appunto l'ennesima conferma di quanto in sommossa sia l'underground cileno in questo periodo: dopo un buon primo album nel 2016 ("Dispersae et Tormentvm"), i Nostri ci offrono una nuova esplosione magmatica con quattro feroci, strabordanti pezzi di Death Metal della vecchia scuola, che vede in quel filone "sporcato" Blackened di Incantation, Dead Congregation, Funebrarum, Grave Miasma, ecc. ecc., le proprie fondamenta; le cavernose vocals di Demis Ferreira sono infatti supportate da un comparto strumentale strutturalmente imponente, una muraglia di suono che tra taglienti passaggi dal sapore Blackened - per l'appunto - e monolitici assalti di Death Metal nudo e crudo, riesce a colpire l'ascoltatore con la costanza e la precisione di un cecchino. I quattro lunghissimi brani che compongono la tracklist di "Sollvm Ipsa Mor" sono semplicemente di pregevole fattura: ovviamente non dovrete aspettarvi nemmeno lontanamente chissà quale originalità, ma la prestazione viscerale degli Examinatvm saprà senz'altro accendere un interesse affatto velato nei tanti amanti di queste maligne, brutali sonorità: pochi attimi di respiro - con passaggi comunque dal mood inquietante - all'interno di un assalto sonoro all'insegna del "no compromises" su tutta l'onda. Tenere d'occhio cosa si muove nel sottobosco cileno è diventato ormai d'obbligo, specie se a seminare musica sulfurea e spietata arrivano gruppi come gli Examinatvm, band che ad oggi potrà saziare la fame, ad esempio, di chi attende da otto anni un nuovo lavoro dei Dead Congregation.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

TrollfesT: un album dal sapore estivo dedicato anche ai non addetti ai lavori
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto a dir poco incredibile per Swartadauþuz ed i suoi Trolldom
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto lungo ma anche molto affascinante il terzo studio album dei Prometheus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Void Witch si presentano con un più che soddisfacente EP omonimo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla