A+ A A-
 

Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre Nuovo Hot

Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre

recensioni

titolo
Mroczne dziedzictwo
etichetta
Via Nocturna
Anno

PROVENIENZA: Polonia 

GENERE: Death/Thrash Metal 

FFO: Vader, Morbid Angel, Death, Malevolent Creation, Imperator 

LINE UP: 
Kamil Szkup - vocals 
Piotr Nastarowicz – guitars 
Marcin Węglarek - guitars 
Dawid Pawlata - bass 
Piotr Florczak - drums 

TRACKLIST: 
1. Intro [00:33] 
2. Truposz [04:20] =ASCOLTA= 
3. Udręczony [03:49] 
4. Klątwa [03:15] 
5. Wiedźma [04:33] =ASCOLTA= 
6. Apostata [06:14] 
7. Dziedzictwo [04:31] 
8. Necrogody [03:29] 
9. Ofiara [03:53] 
10. Outro [01:05] 

Running time: 35:42 

opinioni autore

 
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre 2022-06-21 15:55:47 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    21 Giugno, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Si sono formati nel 1997, ma ci hanno messo un po' di tempo per pubblicare qualcosa i polacchi Infernal Bizarre: il debutto è infatti arrivato nel 2015 con l'EP "Prometeusz", seguito poi nel 2018 dal primo full-length "Medium", entrambi autoprodotti; quattro anni dopo ecco ritornare la Death/Thrash band di Łódź con il secondo album "Mroczne dziedzictwo" (trad.: "eredità oscura"), primo ad essere licenziato da una label, Via Nocturna, connazionale dei Nostri. Una band, quella che abbiamo di fronte, fortemente legata al proprio retaggio come suggerisce il titolo stesso: sia per quanto riguarda lo stile - un Death/Thrash di chiara matrice centro-europea che vede nei Vader i capostipiti -, sia per la scelta del cantato in polacco. Magari questo potrà dare ai più qualche problema di comprensione di cosa parlino gli Infernal Bizarre, ma dopo i primi ascolti in cui si ha la sensazione di "macchinoso", facendoci l'abitudine risulta ben calato nel contesto generale dell'opera. Ecco, l'opera: com'è questo "Mroczne dziedzictwo"? Non c'è bisogno di girarci tanto attorno: il secondo album degli Infernal Bizarre è nel complesso un buonissimo lavoro, un soddisfacente ascolto di Death/Thrash nudo e crudo in cui si possono trovare facilmente rimandi ai già citati Vader, così come Morbid Angel e Malevolent Creation. Il quintetto polacco - tralasciando intro ed outro - badano semplicemente al sodo con otto brani diretti e dal forte impatto, con quella vena becera e grezza tipica di certe sonorità di metà 90's, tra spietate accelerazioni Death Metal e cavalcate thrashy. Nulla tutto sommato di assolutamente memorabile, ma di certo un lavoro onesto ed eseguito con passione viscerale. "Mroczne dziedzictwo" va ad attestarsi ben oltre una semplice sufficienza: ascolto consigliato a chi è alla costante ricerca di lavori Death Metal e/o Death/Thrash che siano diretti e senza fronzoli.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

TrollfesT: un album dal sapore estivo dedicato anche ai non addetti ai lavori
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Debutto a dir poco incredibile per Swartadauþuz ed i suoi Trolldom
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Molto lungo ma anche molto affascinante il terzo studio album dei Prometheus
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I texani Void Witch si presentano con un più che soddisfacente EP omonimo
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Death/Thrash diretto e viscerale per i polacchi Infernal Bizarre
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Bentornata, Sarah Jezebel Deva!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il troppo stroppia: nuovo album per i Lost Tribes Of The Moon
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i Tomb Mold un nuovo demo breve quanto affascinante
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole gemme sinfoniche: debutto per i Carmeria!
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cobra Spell: nuovo EP che segue le sonorità più classiche
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una produzione pessima condanna il debutto degli Ethereal Realm
Valutazione Autore
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla