A+ A A-
 

Celestial Wizard, melodic death ispirato alla scena di Gothenburg Celestial Wizard, melodic death ispirato alla scena di Gothenburg Hot

Celestial Wizard, melodic death ispirato alla scena di Gothenburg

recensioni

titolo
"Winds of the cosmos"
etichetta
Autoproduzione
Anno

TRACKLIST:
1. Andromeda
2. Revenant
3. Ice realm
4. Powerthrone
5. Eternal scourge
6. Steel chrysalis
7. Undead renegade
8. Cyberhawk
9. Winds of the cosmos

LINE-UP:
Nick Daggers - Guitars, Vocals
Guillermo Jurado - Guitars, Bass
Tim Gillman - Drums
Amethyst Noir - Vocals

opinioni autore

 
Celestial Wizard, melodic death ispirato alla scena di Gothenburg 2022-07-16 14:40:18 Ninni Cangiano
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Ninni Cangiano    16 Luglio, 2022
Ultimo aggiornamento: 16 Luglio, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando un paragone può portarti fuori strada. Potremmo definire così questa recensione ed il perché è presto spiegato: non conoscevo assolutamente prima d’ora gli statunitensi Celestial Wizard e mi sono fidato del paragone che veniva fatto con i greci Firewind, pensando quindi di trovarmi davanti ad un elegante Power Metal ispirato dalla band del virtuoso chitarrista Gus G. Persino su metal-archives.com la band americana viene indicata come Power Metal. Nulla di più sbagliato; i Celestial Wizard non c’entrano assolutamente nulla con i Firewind e molto poco con il genere, perché semplicemente suonano Melodic Death Metal, ispirato fortemente dai primi Dark Tranquillity (altro gruppo, per amor del vero, citato nella bio di presentazione) ed in genere dal Gothenburg Sound di gente come primi In Flames (sigh! - NdA), Children of Bodom ed At The Gates. E proprio come i Dark Tranquillity, i Celestial Wizard ogni tanto usano le clean vocals (che non dispiacciono per niente!), mentre il growling del singer Amethyst Noir ricorda parecchio lo stile del grande Mikael Stanne. Se quindi cercate qualcosa di innovativo o di originale, potete anche terminare subito la lettura, dato che questi sono concetti sconosciuti ai Celestial Wizard. Il gruppo americano, infatti, è evidente che suona questo genere di musica per l’amore che ha verso queste sonorità, ricche di energia e potenza. Ho avuto spesso modo di evidenziare che non me ne frega niente di innovazione o originalità quando quello che ascolto mi piace, ebbene questo “Winds of the cosmos”, secondo album della band del Colorado, oltre ad avere un gradevole artwork, si fa ascoltare davvero piacevolmente ed ha tutte le caratteristiche che un fan del Melodic Death cerca. Dall’inizio alla fine, lungo i 43 minuti abbondanti di questo album, potete ascoltare una serie di brani convincenti, ricchi di energia e di tutti i canoni classici del particolare genere musicale. E’ vero, con questo “Winds of the cosmos” i Celestial Wizard non si inventano assolutamente niente e non fanno altro che ripetere la lezione imparata a memoria dai grandi nomi che hanno inventato il genere un quarto di secolo addietro, ma lo fanno maledettamente bene e meritano sicuramente di essere promossi con buoni voti! Se siete fans del Melodic Death Metal svedese, questo disco vi piacerà certamente.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Primo soddisfacente full-length per i francesi Dawohl
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dai Rotting Empire un secondo album espressamente per i fans degli Amon Amarth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mega Colossus: metallo tecnico e di buona fattura.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Tyrants of Chaos, classico Heavy Metal dall'Alberta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards, questa volta non ci siamo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Helios, nuova band con Tim Aymar
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Phoebus The Knight, un progetto che stenta a decollare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Destral, una vera gemma dalla Spagna
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla