A+ A A-
 

Death Metal e horror "carpenteriano": la semplice ed efficace ricetta dei Trog Death Metal e horror "carpenteriano": la semplice ed efficace ricetta dei Trog Hot

Death Metal e horror "carpenteriano": la semplice ed efficace ricetta dei Trog

recensioni

gruppo
titolo
Of Vomit Reborn
etichetta
Autoproduzione
Anno

PROVENIENZA: USA 

GENERE: Death Metal 

FFO: Morbid Angel, Cannibal Corpse, Undeath, early Death, Incantation 

LINE UP: 
Pete Colucci - vocals 
Dan Erdenberger - guitars, bass 
TJ Coon - guitars, synths 
Hudson Barth - drums, synths, vocals 

TRACKLIST: 
1. Intro [01:21] 
2. Horrific Irrational Dream Imagery [02:50] =ASCOLTA= 
3. The Mangler [04:12] 
4. Cosmic Parasite [06:33] =ASCOLTA= 
5. Interlude [02:05] 
6. Of Vomit Reborn [05:13] 

Running time: 22:14 

opinioni autore

 
Death Metal e horror "carpenteriano": la semplice ed efficace ricetta dei Trog 2022-07-22 17:19:59 Daniele Ogre
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Daniele Ogre    22 Luglio, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Formatisi nel 2019 come Troglorot - moniker col quale hanno pubblicato l'EP "Cave Dweller" - i Trog prendono l'attuale nome solo quest'anno, giusto in tempo per la pubblicazione di questo nuovo EP a titolo "Of Vomit Reborn". Il quartetto del New Jersey fa quello che molti altri colleghi han fatto prima di loro (e faranno in seguito): coniugare la passione per il Death Metal e quella per i film horror. Cosa che i Nostri prendono sicuramente sul serio, tanto da piazzare un intro ed un interludio che ricordano nemmeno tanto velatamente le composizioni di John Carpenter; per il resto, i restanti quattro pezzi sono un più che classico US Death Metal che vede in Cannibal Corpse e Morbid Angel le primarie influenze, con l'ago della bilancia che pende leggermente più verso i Cannibali di Buffalo. Nessuna particolare novità dunque sotto il sole ed in più una produzione appena sufficiente... Ma alla fine anche così questo EP dei Trog funziona abbastanza, grazie anche ad una breve durata che aiuta a rendere l'ascolto scorrevole. Ciò che i trog dimostrano è però innanzitutto un amore viscerale per il genere: il Death Metal è materia che i Nostri sanno maneggiare e pezzi come "Cosmic Parasite" ne sono la più pratica dimostrazione. Ascolto tutto sommato consigliato: "Of Vomit Reborn" potrà essere del buon intrattenimento a base di puro e semplice Death Metal. A volte basta solo questo.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Primo soddisfacente full-length per i francesi Dawohl
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dai Rotting Empire un secondo album espressamente per i fans degli Amon Amarth
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mega Colossus: metallo tecnico e di buona fattura.
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Tyrants of Chaos, classico Heavy Metal dall'Alberta
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fraser Edwards, questa volta non ci siamo
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Helios, nuova band con Tim Aymar
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Phoebus The Knight, un progetto che stenta a decollare
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Destral, una vera gemma dalla Spagna
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla