A+ A A-
 

Barrel, un debutto con un artwork incomprensibile Barrel, un debutto con un artwork incomprensibile Hot

Barrel, un debutto con un artwork incomprensibile

recensioni

gruppo
titolo
“Bullet with your name”
etichetta
Autoproduzione
Anno

TRACKLIST:
1. Bullet with your name
2. Adonai / Elohim
3. Dying star

LINE UP:
Valtteri – voce
Janne – chitarre
Vellu – basso
Honkku – batteria

opinioni autore

 
Barrel, un debutto con un artwork incomprensibile 2022-10-15 12:11:39 Ninni Cangiano
voto 
 
3.0
Opinione inserita da Ninni Cangiano    15 Ottobre, 2022
Ultimo aggiornamento: 17 Ottobre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

I Barrel arrivano da Tampere in Finlandia e tagliano il traguardo del loro primo lavoro con questo EP, intitolato “Bullet with your name”, dotato di copertina alquanto brutta ed incomprensibile (sembra il classico pasticcio che si fa con la penna, durante una lunga telefonata) e composto da tre pezzi per oltre 18 minuti totali di durata. Se la title-track in apertura si rivela essere il miglior brano della triade, grazie ad uno Speed Metal bello schietto e robusto, già con la successiva “Adonai / Elohim” nasce qualche problema a causa di un minutaggio che comincia ad essere eccessivo. Ciò nonostante, pure la seconda traccia non dispiace, anche se avrebbe potuto essere ancora più convincente ed efficace con qualche sforbiciata qua e là, soprattutto per evitare una certa ripetitività di fondo. L’ultima canzone, “Dying star”, dura quasi 10 minuti, che è un’infinità per un genere come lo Speed Metal, finendo per essere dispersiva e la più ostica da assimilare, soprattutto a causa di spropositate parti strumentali e per una lunga e lenta seconda parte che doveva ampiamente essere snellita; la comparsa poi di uno strumento come il sax appare decisamente fuori contesto. Aggiungete una registrazione alquanto approssimativa (va bene che siamo davanti ad un’autoproduzione, ma si poteva fare meglio, soprattutto per basso e chitarra) e capirete perché per questo “Bullet with your name” il voto non può andare oltre la sufficienza di incoraggiamento. I Barrel hanno delle ottime potenzialità: la voce di Valtteri, ad esempio, sembra creata appositamente per il genere e ricorda finanche quella del grande John Cyriis (10 minuti di vergogna per chi non conosce questo mostro sacro dello Speed Metal mondiale!); il batterista Honkku lascia intravedere buone doti, soprattutto quando si tratta di dare ritmo alle composizioni della band… ci sarebbero, insomma, valide qualità su cui lavorare e per poter far meglio in futuro, magari con un full-length avente un artwork degno di tal nome… buona fortuna!

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Un debut album pienamente soddisfacente per gli australiani Black Lava
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dalla Scozia il buonissimo Death Metal della one man band Mycelium
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Amon Amarth: un nuovo album sufficiente per dar vita ad un altro tour sfavillante
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
U.D.O.: i colossi del metallo teutonico
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Whirlwind, una perla ispirata ai Running Wild
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una bomba di Power Metal chiamata Induction
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Conor Brouwer’s Call of Eternity, una nuova metal opera dall'Olanda
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un'altra interessante realta caraibica: gli Omnifariam
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Black Ancestry: Black Metal vecchio stampo
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Neptune, direttamente dagli anni '80
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Whiteabbey: un'altra splendente gemma nascosta nell'underground
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Wildfire: new Classic Metal sensation
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla