A+ A A-
 

Dopo tre anni ecco di nuovo gli Appalling con il loro Black/Death novantiano Dopo tre anni ecco di nuovo gli Appalling con il loro Black/Death novantiano Hot

Dopo tre anni ecco di nuovo gli Appalling con il loro Black/Death novantiano

recensioni

gruppo
titolo
Sacrilege
etichetta
Personal Records
Anno

PROVENIENZA: USA 

GENERE: Black/Death Metal 

FFO: Morbid Angel, Angelcorpse, 1349, Satyricon, Perdition Temple 

LINE UP: 
B.M. - voce 
T. - chitarre 
D.M. - chitarre 
Daniel Morgan - basso 
B. - batteria 

TRACKLIST: 
1. The Morningstar After [01:48] 
2. Life in Prism [02:46] 
3. Gilded Restraints [04:41] 
4. Unwavering Feeling of Dread and Despair [05:09] 
5. Father Inferior [06:40] =ASCOLTA= 
6. Collection Plate [06:34] 
7. Pavilion [05:01] =ASCOLTA= 
8. Nunsploitation [04:15] 
9. These People Need to Die [07:14] =ASCOLTA= 

Running time: 44:08 

opinioni autore

 
Dopo tre anni ecco di nuovo gli Appalling con il loro Black/Death novantiano 2022-12-03 14:43:06 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    03 Dicembre, 2022
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

A tre anni da "Inverted Realm" (già recensito su queste pagine) tornano con un paio di novità gli statunitensi Appalling, con il loro terzo album "Sacrilege"; le novità non riguardano ovviamente svolte stilistiche o che, visto che i Nostri restano sempre fedeli ad un Black/Death della vecchia scuola che vede negli Angelcorpse la primaria fonte d'ispirazione, cambia però la label di appartenenza visto che gli Appalling per questa nuova fatica si affidano alla messicana Personal Records. e l'altra novità riguarda la formazione, con l'ingresso del nuovo bassista Daniel Morgan. Per 3/4 d'ora gli Appalling ci accompagnano in un viaggio fatto di turpitudini sonore, fatto di Black/Death che resta ancorato alla tradizione di quello dei 90's: Gene Palubicki sembra essere per i Nostri un vero e proprio caposaldo - e quindi Angelcorpse/Perdition Temple -, ma in questo nuovo "Sacrilege" vediamo crescere rispetto al predecessore un sound che rimanda al Black Metal nordico, in particolar modo gruppi come 1349, Satyricon e Carpathian Forest nei loro momenti più musicalmente truci; "Gilded Restraints" e "Unwavering Feeling of Dread and Despair" ne sono la perfetta fotografia: ritmiche e chitarre tipicamente Black Metal made in Norway che trascinano in un vortice di pura violenza sonora. Innovazioni? Originalità? Non troverete nulla di tutto ciò in "Sacrilege": fieramente old school gli Appalling seguono la loro strada imperterriti con passione verso il genere ed una spiccata attitudine; chi predilige le produzioni plasticose odierne, insomma, può tranquillamente lasciar perdere, e lasciare che siano i tantissimi amanti di queste vecchie sonorità a godere di questi beceri 45 minuti di Black/Death brutale e "maligno".

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Speed metal roboante che viaggia su ritmi infernali per i Seax
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Primo full-length per gli abruzzesi A Vintage Death
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fans del classico US Death Metal, il quarto album dei Faithxtractor
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ritorno in grande stile per gli Xandria, con una band quasi del tutto rinnovata
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al secondo album registriamo un netto miglioramento per i Sanguisugabogg
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dagli Act of Impalement un Death/Doom della vecchia scuola: semplice ed efficace
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dai Just Before Dawn un EP di UK Death Metal sulla Guerra del Vietnam
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sins of Shadows, forse qualche minuto in meno avrebbe giovato
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Termination Force e la nostalgia del passato
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Marco Garau's Magic Opera, ancora un centro pieno!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tragico, epico, atmosferico: EP di debutto per Druids of Eld
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non convince proprio del tutto la nuova vita Death/Doom degli americani Invertia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla