A+ A A-
 

Nuovo EP per i Qrixkuor: un solo brano di oltre 24 minuti Nuovo EP per i Qrixkuor: un solo brano di oltre 24 minuti Hot

Nuovo EP per i Qrixkuor: un solo brano di oltre 24 minuti

recensioni

gruppo
titolo
Zoetrope
etichetta
Invictus Productions
Anno

PROVENIENZA: UK (Inghilterra) 

GENERE: Black/Death Metal 

FFO: Grave Miasma, Teitanblood, Grave Upheaval, Tetragrammacide, Abyssal 

LINE UP: 
S. - voce, chitarre, basso 
D. - batteria 

TRACKLIST: 
1. Zoetrope (Psychospiritual Sparagmos) [24:34] 

Running time: 24:34 

Nota: "Zoetrope" è disponibile sul mercato europeo tramite Invictus Productions, su quello americano tramite Dark Descent Records 

opinioni autore

 
Nuovo EP per i Qrixkuor: un solo brano di oltre 24 minuti 2022-12-03 17:19:33 Daniele Ogre
voto 
 
3.5
Opinione inserita da Daniele Ogre    03 Dicembre, 2022
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Abbiamo conosciuto i britannici Qrixkuor l'anno scorso, all'epoca dell'uscita del debut album "Poison Palinopsia"; scoprimmo una band dedita ad un Black/Death estremamente caotico e dai toni apocalittici che ci ha regalato un full-length composto da due sole tracce, entrambe oltre i 24 minuti di durata (ciascuna, s'intende). Nel giro di un anno l'act londinese torna con un nuovo batterista (tale D., che prende il posto di Dani Ben-Haim dei Grave Miasma) e con S. (S. Assassinator degli Adorior) ad occuparsi di voci e chitarre, ma anche del basso al posto dell'ex-Ulcerate Phil Kusabs. Qrixkuor che vediamo tornare alle prese stavolta con un EP intitolato "Zoetrope", licenziato da Invictus Productions per il mercato europeo e Dark Descent Records per quello americano. Viene logico chiedersi come sia composto un EP da parte di una band il cui album è composto da sole due lunghissime tracce... risposta semplice: stavolta c'è una sola canzone, "Zoetrope (Psychospiritual Sparagmos)", della durata "solita" di oltre 24 minuti. Grazie comunque ad una sempre buona fase di composizione - quanto d'esecuzione -, come per il precedente lavoro si ha la sensazione che il pezzo in questione sia diviso in più tronconi e che quindi la tracklist abbia più tracce; sul piano stilistico ovviamente "Zoetrope" non presenta alcuna novità, visto che i Nostri si muovono a loro agio in quel Black/Death sulfureo ed infernale che ne ha sempre contraddistinto le sonorità, con Teitanblood e Tetragrammacide che vanno a rappresentare i termini di paragone più adeguati, per quanto sul finire del primo "troncone" (intorno al nono/decimo minuto) si facciano strada atmosfere alquanto à la Nile. Per "Zoetrope" vale lo stesso discorso di "Poison Palinopsia": l'ascolto è decisamente ostico, ed in più non a tutti piacciono sonorità così volutamente caotiche e mefitiche. Ma di nuovo, i non pochi fans di questo sound troveranno sicuramente che i Qrixkuor stiano man mano prendendo il sopravvento in questa particolare scena estrema.

Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
 
Powered by JReviews

releases

Speed metal roboante che viaggia su ritmi infernali per i Seax
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Primo full-length per gli abruzzesi A Vintage Death
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Per i fans del classico US Death Metal, il quarto album dei Faithxtractor
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ritorno in grande stile per gli Xandria, con una band quasi del tutto rinnovata
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al secondo album registriamo un netto miglioramento per i Sanguisugabogg
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dagli Act of Impalement un Death/Doom della vecchia scuola: semplice ed efficace
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Autoproduzioni

Dai Just Before Dawn un EP di UK Death Metal sulla Guerra del Vietnam
Valutazione Autore
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sins of Shadows, forse qualche minuto in meno avrebbe giovato
Valutazione Autore
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I Termination Force e la nostalgia del passato
Valutazione Autore
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Marco Garau's Magic Opera, ancora un centro pieno!
Valutazione Autore
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tragico, epico, atmosferico: EP di debutto per Druids of Eld
Valutazione Autore
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non convince proprio del tutto la nuova vita Death/Doom degli americani Invertia
Valutazione Autore
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Consigli Per Gli Acquisti

  1. TOOL
  2. Dalle Recensioni
  3. Cuffie
  4. Libri
  5. Amazon Music Unlimited

allaroundmetal all rights reserved. - grafica e design by Andrea Dolzan

Login

Sign In

User Registration
or Annulla